alla conquista delle nuvole

Uno dei segni maggiormente tangibili del futuro più visionario è quello delle macchine volanti: non c’è stato film di fantascienza che non le abbia prese in considerazione, ed ora, grazie all’ultima trovata di Uber, questo simbolo futuristico potrebbe diventare una realtà ben presente nella mobilità cittadina. La società di ride sharing, infatti, ha presentato un documento –…

il nuovo universo

All’indomani del roboante annuncio, da parte della Nasa, della scoperta di un sistema extrasolare di sette esopianeti dalle dimensioni simili a quelle della Terra, si è accesa l’immaginazione di tutti: chi non ha considerato la possibilità, staccando lo sguardo dai problemi di tutti i giorni per guardare al cielo, di vivere in uno di questi nuovi…

il nuovo spazio-tempo

Se un inventore solitario annuncia di aver inventato un motore che va contro le leggi della fisica come le conosciamo, l’amara esperienza di un abbaglio spinge a presumere che si tratti di nuovo di un falso allarme fino a prova contraria. Ma se c’è una conferma indipendente e se ci si mette di mezzo nientemeno che la…

l’occhio dell’Universo

Ci sono voluti dieci anni di ricerca e cinque anni per costruirlo, ma alla fine, eccolo: il più grande radiotelescopio del mondo è pronto a scrutare il cielo. Si chiama Fast (ma il suo nome completo è “Five-hundred-meter Aperture Spherical radio Telescope”), ed è composto da 4450 pannelli riflettenti posizionati su di una dimensione pari a 30…

tutti a bordo

I cultori dello Spazio possono salire a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, con un semplice ‘click’. Come? Grazie a YouTube e ad Harmonic, leader mondiale nella fornitura di soluzioni di infrastruttura per la distribuzione di video per emittenti televisivi, satellitari e via cavo, service provider e altre società editoriali, che dal novembre 2015 produce da remoto…

viaggio intorno al mondo

Un viaggio nello spazio? Non sarà più un lusso solo per pochi. I voli che porteranno dei “normali turisti” oltre l’atmosfera terrestre sono organizzati dalla Virgin Galactic, la più grande delle compagnie di turismo spaziale, creata dal magnate Richard Branson, proprietario dell’etichetta musicale Virgin. Il progetto dell’azienda è di offrire 500 posti all’anno al costo di…

il grande passo

Ore 4 e 57 minuti,  21 luglio 1969: un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l’umanità. Lo sbarco sulla Luna, con la missione Apollo 11, portò a termine una delle più grandi ed entusiasmanti avventure della storia umana. Fu Neil Armstrong a scendere dall’Eagle, la celeberrima scaletta del modulo lunare, compiendo il passo che lo…

Italia in orbita

Florida, ore 22:44 italiane del 6 dicembre 2015: dopo tre rinvii dovuti alle condizioni meteorologiche sfavorevoli, è ufficialmente decollata la navicella cargo ‘CRS4’ – la navetta numero quattro della classe Cygnus – con a bordo ben 3,5 tonnellate di materiali e rifornimenti e una stampante 3D di produzione italiana, da far recapitare come regalo di…

tecnologie sulla luna

Ci rivolgiamo spesso avanti con computer e tecnologie del futuro, ma ogni tanto è il caso di guardarsi indietro e stupirsi di come tutto sia nato, un po’ come accade quando studiamo la storia, per conoscere le basi della nostra evoluzione. Un binomio essenziale è quello che sussiste – da sempre – tra missioni spaziali…

missione compiuta

Nei giorni scorsi la NASA ha annunciato con grande clangore la scoperta di Kepler-452B, un pianeta che sembrerebbe molto simile (addirittura ‘gemello’) alla Terra, avvenuta grazie al telescopio Kepler dell’agenzia spaziale statunitense, un vero cacciatore di esopianeti da 95 centimetri di apertura a bordo. Questo capolavoro di scienza e tecnologia messo a punto dalla Nasa…

2015: odissea nello spazio

Un anno veramente “spaziale” questo 2015, che, sulla scorta dei successi e delle emozioni che ci ha regalato il 2014, ha già un’agenda fissa di imperdibili appuntamenti. Il primo è previsto per il 6 gennaio prossimo, quando il primo stadio del razzo Falcon 9 della SpaceX atterrerà non in acqua come solitamente avviene, bensì su una piattaforma…

progetto europeo

Il lander Philae, dopo essersi separato dalla sonda madre Rosetta, ha toccato la superficie della cometa 67P/Churyumov Gerasimenko, nel luogo di accometaggio battezzato “Agilkia”. La sonda e la cometa 67P viaggeranno insieme, con Rosetta che invierà dati scientifici fino a dicembre del 2015. Come la famosa Stele di Rosetta che permise di decifrare i geroglifici,…