Adriano Olivetti Steve JobsE’ un accostamento che fa sussultare anche quelli che ritengono che il primo Pc lo abbia inventato l’italianissima Olivetti, un po’ prima di Ibm. Perché prima di Steve Jobs c’era lui: Adriano Olivetti. A dimostrazione che il nostro Paese è “piccolo” solo per dimensioni geografiche. E viene istintivo chiedersi che strade avrebbero preso l’industria e il capitalismo italiano se le cose fossero andate diversamente. Se cioè il 27 febbraio del 1960, cinquantanove anni fa, Adriano Olivetti non fosse morto di infarto su un treno diretto in Svizzera, interrompendo prematuramente la parabola terrena di uno dei più eclettici, lungimiranti e geniali imprenditori che l’Italia abbia mai avuto. Una azienda che contava all’incirca 36 mila dipendenti, di cui la metà all’estero e che dalle macchine per ufficio stava sviluppando ricerche nel campo dell’informatica. E al tempo la Silicon Valley era nient’altro che una landa desolata della California.Nato a Ivrea nel 1901 da una famiglia di industriali ebrei, Adriano si laurea in ingegneria chimica al Politecnico di Torino, compie un viaggio di studi negli Stati Uniti ed entra a 25 anni nell’azienda paterna, cominciando con un periodo di apprendistato come operaio. Nel 1933 diventa direttore generale della società Olivetti e nel 1938 presidente. E l’accostamento ardito, ma dovuto e suggestionante, è automatico. Forse dovuto.Adriano Olivetti e Steve Jobs sono stati due grandi visionari mossi dall’idea di cambiare il mondo con le loro scoperte e la loro organizzazione del lavoro, senza contare che Steve Jobs deve tutto all’Italia, sono stati i nostri designer e il nostro amore per l’estetica a fare di un abile imprenditore il genio della Apple.Perché ad unirli non è solo il computer (l’uno ha creato il primo pc nel mondo, l’altro è il padre del Mac), ma qualcosa di più profondo e utopico. Per definire Steve Jobs (e ringraziarlo per come ci ha migliorato la vita) basterebbe rileggere il testo del discorso pronunciato a Stanford nel 2005 in occasione della festa del graduation day: “Il vostro tempo è limitato, quindi non sprecatelo vivendo la vita di qualcun altro. Non lasciatevi intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altri. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui lasci affogare la vostra voce interiore”Che sembra incredibilmente simile a quanto disse una volta proprio Adriano Olivetti: “Il termine utopia è la maniera più comoda per liquidare quello che non si ha voglia, capacità, o coraggio di fare. Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia da qualche parte, solo allora diventa un proposito, cioè qualcosa di infinitamente più grande”. A cinquasette anni dalla sua morte, del progetto visionario ma non utopico di Adriano Olivetti restano solo la storia di una grande azienda e un’idea di sviluppo umano e sociale, che l’Italia del precariato, degli esodati e dei call-center, sembra aver completamente dimenticato. E intanto la casa in cui è cresciuto Steve Jobs verrà dichiarata “patrimonio storico”.

Scopri di più

  • cina alla riscossacina alla riscossa A settembre sembrava impossibile avere il 4K a un prezzo ragionevole, mentre ora sembra essere possibile. L'ultradefinizione è la nuova scommessa dei colossi dell'hi-tech per smuovere il […]
  • on-airon-air Sono passati quarant'anni dalla prima diretta delle radio libere. Tutto iniziò il 28 luglio 1976, quando una storica sentenza della Corte costituzionale (la n.202 del 28 luglio 1976) segnò […]
  • nuova linfa allo smartphonenuova linfa allo smartphone Microsoft ha da poco reso nota la data di rilascio dell'atteso Windows 8, che avverrà il prossimo 25 Ottobre, contribuendo ad aumentare l'attesa per un prodotto annunciato da parecchio […]
  • ai confini con la fantascienzaai confini con la fantascienza Le tecnologie per la produzione di display olografici hanno fatto passi da gigante ed oggi sono applicabili a dispositivi leggeri, mobili e trasportabili come smartphone, Phablet e Tablet. […]
  • autobus, nel futuroautobus, nel futuro Le pubblicità sugli autobus urbani sarà presto considerata vetusta, considerando che quelli del futuro avranno sulle fiancate schermi LCD trasparenti. O, perlomeno, questo è l'ambizioso […]
  • le luci della salutele luci della salute Nelle scorse ore Apple ha rilasciato la versione beta di iOS 9.3, release preliminare dei sistemi operativi per iPhone e iPad che come atteso, introduce per la prima volta l’icona , tra le […]
  • i segreti del designeri segreti del designer Jonathan Ive, designer di Apple, è il maggiore responsabile del design che caratterizzano la gran parte dei prodotti della mela morsicata (dal primo modello colorato fino agli […]
  • acqua solareacqua solare Può una semplice valigia dotata di filtri e alimentata da un pannello solare purificare l’acqua? Il progetto in questione si chiama Sun4Water, adatto a tutti i luoghi in cui non c’è […]
  • rollercoaster virtualerollercoaster virtuale Le Torri di Alton, attrazione di un parco giochi britannico, combineranno l’emozione delle montagne russe con l’eccitazione visiva generata dalla realtà virtuale in un nuovo giro della […]
  • oltre la realtàoltre la realtà I social network hanno spopolato in tutto il mondo, permettendoci di esibirci online raccontando pezzi di vita quotidiana agli altri utenti che lo utilizzano. Talvolta, però, con il […]
  • policarbonato high-techpolicarbonato high-tech Alcuni metalli usati nei prodotti hi-tech, dai pc ai telefonini, nei prossimi decenni potrebbero essere difficili da reperire, essendo estremamente difficile riciclare elementi come cromo, […]
  • le ali del futurole ali del futuro Dopo Solar Impulse, l’unico aeroplano ad autonomia infinita, capace di volare giorno e notte con energia solare, senza una goccia di carburante, decollato il 9 marzo scorso, e prima […]
  • cancellare la memoria? cancellare la memoria? Dall'avvento di Google, la legge che regola la scansione delle notizie e dei nuovi avventori del web è solo una: tutto quello che scriviamo resta indelebilmente tra le maglie della rete, […]
  • il prossimo tabletil prossimo tablet Nasce Latitude 10 di DELL  con sistema operativo Windows 8 che si presenta con una scocca dallo spessore di 10.1 mm e dal peso di 725 g. Il frontale è dominato dall'ampio schermo di tipo […]
  • la ricerca continuala ricerca continua È una lunga storia quella che collega le tecnologie dell’informazione con il cervello umano. I computer sono ormai così onnipresenti, che spesso si descrive il cervello dicendo che “è […]
  • la tecnologia del bellola tecnologia del bello Arte e tecnologia? Per molti sono due modi opposti di intendere la comunicazione, due approcci alla realtà che provengono da epoche distanti, che parlano lingue diverse, con tempi e modi […]
  • leggerezza e compatezzaleggerezza e compatezza Dopo gli annunci compiuti da Intel con la presentazione del progetto Ultrabook, termine con il quale si identificano portatili dotati di specifiche tecniche ben precise soprattutto per […]
  • test wi-fitest wi-fi Da Google un'altra sensazionale novità : trenta palloni sono stati lanciati dall’ Isola del Sud della Nuova Zelanda. In questo caso si tratta di una prova, faranno il giro del mondo […]
  • il “borsellino”elettronicoil “borsellino”elettronico È nata, il 21 novembre, negli Stati Uniti la carta di debito prepagata siglata Google, pensata per accede al denaro disponibile nel proprio Google Wallet, ampliandone al contempo i […]
  • la consegna immediatala consegna immediata Il servizio di noleggio di libri australiano  Zookal ha stretto un accordo con la startup Flirtey, uno spinoff dell’università di Sydney, per tagliare i costi di trasporto di libri con […]
  • aria di novitàaria di novità Proprio in queste ore è iniziata la produzione del nuovissimo iPad Air 2, il rinnovato tablet della Apple atteso per il periodo di settembre, che non dovrebbe presentare stravolgimenti […]
  • hearable technologyhearable technology Non solo Google Glass nel campo della wearable technology: prima ancora del debutto sul mercato dei tanto chiacchierati occhiali di Big G, un nuovo prodotto, forse il più innovativo di […]
  • il campeggio che aspettaviil campeggio che aspettavi Per chi ama vivere a contatto con la natura, il campeggio è un must: bastano un sacco a pelo e una tenda per fare una vacanza in pieno relax. Uno dei limiti maggiori della vita en plein […]
  • per beneficenza si veste di rossoper beneficenza si veste di rosso Manca poco più di un mese all'avvio delle vendite per il nuovo Mac Pro, quando eccone apparire una curiosa variante nel sito della nota casa d'aste Sotherby's. Il Mac Pro in questione […]
  • futuro in connessionefuturo in connessione "The Future of Now: Alway-On, always Connected". Il futuro è già arrivato e il web fa parte integrante della vita di tutti. Il tema non poteva quindi mancare alla Social Media Week, la […]
  • il cambiamentoil cambiamento Google sta per fare grandi cambiamenti per il suo popolare Gmail che renderà più facile per ordinare e-mail. Oggi il gigante della ricerca ha annunciato un nuovo stile e alcune […]
  • novità digitalenovità digitale Samsung è ormai da considerare come il sinonimo della tecnologia digitale: oltre agli smartphone ed ai tablet, infatti, il produttore coreano è altamente impegnato nel settore degli […]
  • la corsa continua..la corsa continua..   E’ da poco arrivato in Italia che già si parla del suo successore. Oggi si parla  del metodo di navigazione mobile 4G / LTE, giunto da poco nel bel paese che permette la […]
  • volare tra le nuvolevolare tra le nuvole Molti di noi, per lavoro o per svago salgono, si trovano sempre più di frequente a bordo di un aereo, preferendo il posto situato accanto al finestrino per osservare il panorama, che non […]
  • eleganza e tecnologiaeleganza e tecnologia Durante l’International CES 2014, WOOX Innovations ha presentato i nuovi altoparlanti stereo wireless Philips Fidelio E2 Studio, due eleganti colonnine che si abbinano perfettamente allo […]
  • resistere, resistere, resistere!resistere, resistere, resistere! Doogee è un marchio cinese ancora semi sconosciuto che, per decollare, ha bisogno di attirare l’attenzione del pubblico sui suoi prodotti, ed ha deciso di farlo lanciando sul mercato un […]
  • gioco da ragazzigioco da ragazzi L'inarrestabile evoluzione di computer e, in genere, di tutti i device più innovativi, rendono tutti noi sempre portati all’apprendimento di nuove tecnologie che, per altro, diventano […]
  • energia portatileenergia portatile L'azienda polacca Omni 3D ha realizzato la prima mini turbina eolica portatile stampata in 3D, in grado di generare 300 Watt di energia pulita, abbastanza per dare la carica a smartphone, […]
  • doppia attesadoppia attesa Ad ogni uscita di uno smartphone Nexus c'è sempre un gran fervore, alimentato dalla stessa filosofia di Google, il quale,ha sempre proposto device che potremmo definire 'a regola d’arte'. […]
  • web & techweb & tech Un sito Internet è un insieme di pagine web correlate, che, dal punto di vista dell'organizzazione dei contenuti, è strutturato in una home page, la pagina principale di presentazione del […]
  • dalla Russia per Nataledalla Russia per Natale Da un lato uno schermo LCD come quello degli smartphone normali, dall'altro uno schermo e-ink come quello di un e-reader: l'idea della russa Yota Devices per lo Yotaphone è tutta […]
  • zen technologyzen technology Sono state tante le novità presentate nel corso dell'evento Computex 2015 svoltosi a Taiwan la prima settimana di giugno, e ASUS non è rimasta inerte rispetto alle giovani e promettenti […]
  • biotecnologia salvavitabiotecnologia salvavita Non solo gli amanti dello stile di vita sano, ma anche (e soprattutto) quelle persone che tutti i giorni fanno i conti con le allergie alimentari hanno di che gioire nel sapere che Isabel […]
  • l’arte del 3Dl’arte del 3D La tecnologia 3D sta prendendo piede non solo in campo high-tech, ma anche nel campo dell'arte: normalmente, siamo abituati a considerare i dipinti come oggetti quasi piatti, nei quali il […]
  • green roadgreen road Se è vero che le auto elettriche hanno il pregio di abbattere le emissioni di Co2 nell'aria e, quindi, rendere l'aria meno inquinata e più respirabile, è anche vero che presentano un […]
  • il futuro è umanoideil futuro è umanoide Indipendenti, coscienti e più forti degli uomini. Questi i tratti psicosomatici che caratterizzerebbero i robot del futuro, alimentati da un’intelligenza artificiale che presto potrebbe […]
  • l’idioma si fa universalel’idioma si fa universale I software di riconoscimento vocale stanno diventando sempre più raffinati ed elaborati, rendendo realtà la conversazione tra persone di Paesi diversi come se ciascuno di essi parlasse […]
  • hub multimedialehub multimediale Ecco Nexus Q il primo dispositivo interamente targato Google e sviluppato da un team di 100 googler a Mountain View, sfruttando presumibilmente anche l’integrazione con il produttore […]
  • un successo a metàun successo a metà Gli appassionati di televisione lo sanno: è stato annunciato all'IFA 2014 e sta per essere confermato in questo periodo, il mercato dei televisori sta per vivere quella rivoluzione di cui […]
  • il primo natoil primo nato Questo potrebbe essere definito il mese dei tablet, e, in effetti, questo mese di ottobre si gioca tutto sui nuovi lanci di Nokia e Apple, nei quali inevitabilmente ai tablet spetta il […]
  • stile italianostile italiano Tutto il mondo è a conoscenza del fatto che l'Italia, oltre ad ospitare la città deputata a capitale della moda, è il maggior produttore di occhiali mondiale. E l’eccellenza del gruppo […]
  • lo smartphone del futurolo smartphone del futuro   Tra dieci anni i tablet computer saranno ormai arcaici e obsoleti. Guardandovi indietro, riderete nel ripensare a come portavamo in giro degli ingombranti apparecchi che non […]
  • social coffeesocial coffee   Arriva direttamente dalla Finlandia la prima tazza mug, ideale per sorseggiare il caffè americano, mentre si interagisce e si socializza con altre persone per mezzo del display […]
  • multiroom audiomultiroom audio Compact Disk, Mp3 e Streaming: queste le tre tappe fondamentali che hanno segnato l'evoluzione del settore musicale, letteralmente travolto dalla tempesta digitale. Ma, se le nostre […]
  • alla portata di tuttialla portata di tutti Ha destato un'onda incontrollabile di interesse il lancio sul mercato di uno smartphone da 251 rupie (3,3 euro) da parte di una società con sede in India, il nuovo El Dorado asiatico […]
  • senza fili sottoterrasenza fili sottoterra Fra le tantissime cose che fanno apprezzare Londra c'è sicuramente la facilità con cui ci si può collegare ad Internet, praticamente ovunque in città: con il proprio smartphone, tablet o […]
  • adatto ad ognunoadatto ad ognuno È noto a tutti che, oltre ad Internet Explorer, è possibile installare sul PC anche altri browser, ossia una di quelle 'porte' o 'finestre' verso il magico mondo di Internet: da Mozilla […]
  • fotografia prima di tutto!fotografia prima di tutto! L’azienda taiwanese HTC ha annunciato a New York HTC Desire EYE, uno smartphone dedicato alla fotografia, dotato di tecnologie che dovrebbero migliorare la resa degli scatti. Il leader […]
  • goliardia e tecnologiagoliardia e tecnologia Il primo d'aprile è passato e, come da tradizione, non sono mancati sul web annunci e notizie frutto della fantasia dei loro autori. Certo, come si sa, il primo d'aprile è il giorno in cui […]
  • la presentazionela presentazione Il nuovo modello della serie Galaxy di Samsung arriverà a fine Aprile e sarà un aggiornamento consistente ma per niente rivoluzionario. Il telefono ha un design molto simile ai modelli […]
  • Bruxelles la belle!Bruxelles la belle!   Il terrorismo, la guerra di oggi, è la sconfitta dell'uomo, nel futuro del domani.
  • prossimo futuroprossimo futuro La visione di un drone che sorvola le nostre teste potrebbe, in un prossimo futuro, non essere riconducibile unicamente alle consegne di Amazon, e, soprattutto, non è detto che a […]
  • grande, in un piccolo schermogrande, in un piccolo schermo Arriva anche in Italia il G Pad 8.3, il tablet che segna il ritorno di LG in questo settore, da cui si era chiamata fuori dopo un'esperienza tutt'altro che positiva: non molto tempo fa', […]