1Ore 4 e 57 minuti,  21 luglio 1969: un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l’umanità. Lo sbarco sulla Luna, con la missione Apollo 11, portò a termine una delle più grandi ed entusiasmanti avventure della storia umana. Fu Neil Armstrong a scendere dall’Eagle, la celeberrima scaletta del modulo lunare, compiendo il passo che lo rese il primo uomo sul nostro unico satellite naturale. Sono passati 47 anni dalla missione e ancora oggi è affascinante riscoprire quelle tecnologie che ci hanno premesso di mettere piede sul suolo lunare. Alla guida della navicella c’era l’Apollo Guidance Computer, AGC, sviluppato dal MIT e assemblato da Raytheon, che aveva il compito di gestire le operazioni di navigazione, guida e controllo nello spazio. Rispetto agli enormi calcolatori dell’epoca, aveva una taglia ridotta: 61 centimetri di profondità, 32 di larghezza e 17 di altezza, per un peso di 32 kg. Al suo interno ospitava 2800 circuiti integrati, dispositivi allora di recente invenzione: era uno dei primi computer basato su questa tecnologia e il primo “integrato” in assoluto. La memoria di bordo era di 152 kByte complessivi tra ROM e RAM e la frequenza di calcolo da 0,043 a 2 MHz nei vari sottosistemi; valori che oggi sembrano risibili, eppure l’AGC era in grado di coordinare il flusso di dati proveniente dal sistema di navigazione giroscopico, dal telescopio e da due radar, e forniva agli astronauti il controllo sui motori e su tutte le operazioni di bordo. Il computer eseguiva diversi programmi dando loro un ordine di priorità, dai più urgenti a seguire, ed era progettato per non bloccarsi nemmeno nel caso si verificasse un errore. Una delle novità più rilevanti, che avrebbe poi portato conseguenze anche al di fuori del mondo dell’esplorazione spaziale, era costituito dall’interfaccia. I piloti non erano tecnici informatici specializzati, avevano perciò bisogno di poter dialogare con la macchina in modo immediato e comprensibile. Fu così sviluppata un’interfaccia chiamata DSKY (acronimo di “display and keyboard”), la prima del suo genere, composta da una tastiera numerica, da un piccolo display e da vari indicatori luminosi: inserendo delle coppie di semplici codici numerici, gli astronauti indicavano all’AGC quale programma avviare o quale operazione compiere. Era una rivoluzione nel modo di concepire il rapporto fra computer ed esseri umani. Da questa storica data, il programma Apollo fece nascere e morire i tentativi della NASA di allunaggio. Dopo la missione Apollo 17, infatti, nessun uomo ha messo più piede sul terreno lunare. Il 20 luglio 1989, ventennale dello sbarco, il presidente degli USA Bush lanciò un programma che avrebbe avuto come obiettivo la creazione di una base lunare permanente. Per motivi economici e di scarso interesse dell’opinione pubblica, il programma venne abbandonato. Stessa sorte per il programma Constellation, promosso dal figlio di Bush nel 2004, che avrebbe riportato l’uomo sulla luna entro il 2020. Di per sé la tecnologia e la tecnica che sarebbero state utilizzate in caso di attuazione del programma erano pressoché identiche a quelle del programma Apollo. Nel frattempo anche la Cina si è attrezzata e ha raggiunto la luna con un rover spaziale: un piccola macchina comandata a distanza, senza equipaggio ma in grado di scattare foto e raccogliere campioni. A quanto pare, non si ha ancora la data del prossimo allunaggio; non ci resta che sperare nello sbarco sul Pianeta Rosso, Marte.

87070_moonlanding

Scopri di più

  • nuovi e innovativinuovi e innovativi   I modelli fino ad ora proposti della nuova gamma Asus, come detto, sono due. Stiamo parlando delMX279H e del MX239H. Il primo presenta una diagonale da ben 27 pollici, ma anche […]
  • mobile device insurance: conviene davvero?mobile device insurance: conviene davvero? Furti, usi illeciti, danni, cadute: queste ed altre le cause di potenziali inconvenienti che potrebbero interessare il vostro dispositivo tablet o smartphone.La normativa e l’offerta sono […]
  • sulle ali del domanisulle ali del domani Nella società moderna, sempre più globalizzata e sempre più di corsa, viaggiare utilizzando l’aereo come mezzo di trasporto è sempre più un’abitudine. Numerose compagnie aeree offrono […]
  • evoluzioni a confrontoevoluzioni a confronto Arriva direttamente dagli Stati Uniti la tesi secondo la quale esisterebbe un limite dell’umana intelligenza, e, tale limite, sarebbe stato già superato dall'uomo moderno, meno […]
  • prima il cuboprima il cubo Il Salone Internazionale del Mobile di Milano ci sta stupendo giorno per giorno, e oggi vogliamo parlarvi degli elementi che Microsoft ha pensato di mettere in connessione non solo tra […]
  • ombrellone smartombrellone smart Fresca ed innovativa, è Astra Technologies, start up fondata da giovani ingegneri italiani che si stanno adoperando per creare qualcosa nel luogo dove sono nati e cresciuti, la Regione […]
  • Pellentes malesuada famesPellentes malesuada fames Aenean ligula nunc, accumsan quam, lobortis fringilla, massa. Maecenas pellentesque dolor.
  • la voce fedelela voce fedele Vojager Legend è la nuova edizione aggiornata e migliorata di un classico auricolare bluetooh Plantronics. E' dotato di 3 microfoni e di circuitazione Dsp (Digital Signal processing) […]
  • da android agli androidida android agli androidi Andy Rubin, padre del nostro amato robottino verde, ha lasciato il suo posto alla guida di Android per lavorare ad un progetto segreto, sempre rimanendo a Google.C’è stata molta confusione […]
  • la notiziala notizia Il programma statunitense Prism della NSA  è stato definito "il Grande Fratello di Obama": Prism, nome in codice US-984XN è il programma di sorveglianza, classificato come di massima […]
  • cerca e ricercacerca e ricerca Manca poco ormai alla fine di questo anno 2015 e, come di consueto, fioccano le ricerche che ci raccontano, senza troppi giri di parole, quello che è successo -nel bene come nel male- nel […]
  • calore da vederecalore da vedere Come sono le foto che immortalano il calore emesso da oggetti, animali o persone? Le consuete macchine fotografiche sensibili alla luce visibile non sono in grado di immortalare il calore […]
  • un’energia nuovaun’energia nuova Se con il LED pensavate di avere visto tutto in tema di illuminazione, preparatevi a vederne una tutta nuova, ad alta efficienza energetica, in grado di rimpiazzare i diodi organici a […]
  • sempre un passo avantisempre un passo avanti La proposta desktop all-in-one consumer/prosumer della Mela, è stata oggetto di un importante aggiornamento hardware nelle passate settimane mantenendo invariata l'impostazione progettuale […]
  • fibra per comunicarefibra per comunicare In un mondo dove la maggior parte delle persone vive nella dimensione iperprotetta delle proprie abitazioni, ma sempre connessa con l'immaterialità del web, ecco che trova terreno fertile […]
  • condividi in streamingcondividi in streaming E’ innovativo, utile, fa’ risparmiare, semplifica la vita. Ma cos’è? Questo l’atteggiamento generalizzato verso iCloud, un servizio di archiviazione di dati in Rete e di sincronizzazione […]
  • stile e qualitàstile e qualità È proprio il caso di dirlo: all'MWC 2014 di Barcellona Nokia ha messo al centro dell'attenzione Android presentando i suoi primi terminali con il sistema operativo di google ma con servizi […]
  • cloud per tutticloud per tutti Microsoft ha finalmente dato l’annuncio: il pacchetto Office sbarca su iPad. Il proclama è stato dato durante il debutto del nuovo amministratore delegato del colosso di Redmond, Satya […]
  • il frutto delle nanotecnologieil frutto delle nanotecnologie Fino a qualche tempo fa sembrava un’utopia irrealizzabile, ma ora il primo computer senza silicio è diventato realtà, grazie allo sviluppo delle nanotecnologie impiegato da un gruppo di […]
  • social editoriasocial editoria Parte oggi negli Stati Uniti la sperimentazione di Facebook Instant Articles, progetto che vuole mostrare direttamente sull'applicazione mobile gli articoli delle maggiori testate […]
  • libertà d’azionelibertà d’azione Conosciamo il tablet Samsug Galaxy note 10.1 in cui è possibile utilizzare la stilo touch S-Pen per gestire in maniera più precisa le varie applicazioni in esecuzione sul sistema operativo […]
  • il tablet dallo spessore che stupisceil tablet dallo spessore che stupisce Sony ha annunciato un nuovo tablet Android che va ad infoltire ulteriormente l’offerta di questi apparecchi: il modello in questione è il Sony Xperia Tablet Z. Questo modello si avvale […]
  • ritorno alla realtàritorno alla realtà La questione realtà aumentata torna a far parlare di sé. Qualche giorno fa infatti, vi avevamo parlato delle invenzioni tecnologiche rimaste inattuate (leggete l'articolo meteore), tra le […]
  • mouse per giocomouse per gioco   Tesoro, brand statunitense piuttosto giovane che si occupa ,fin dal 2011, della produzione di periferiche come tastiere, mouse ed headset, dedicati esclusivamente alla fascia del […]
  • ancora low costancora low cost Dopo le voci dei mesi scorsi facenti riferimento al lancio di un iPhone economico è ora la volta di quelle relative alla commercializzazione di uno o più Mac dal prezzo contenuto.Il […]
  • alla portata di tuttialla portata di tutti Ha destato un'onda incontrollabile di interesse il lancio sul mercato di uno smartphone da 251 rupie (3,3 euro) da parte di una società con sede in India, il nuovo El Dorado asiatico […]
  •  occhiali che guardano lontano occhiali che guardano lontano Google ha  presentato quello che viene definitivo Project Glass, un particolare paio diocchiali futuristici a realtà aumentata presentati dal co-fondatore di Google, Sergey Brin. Si […]
  • multiroom audiomultiroom audio Compact Disk, Mp3 e Streaming: queste le tre tappe fondamentali che hanno segnato l'evoluzione del settore musicale, letteralmente travolto dalla tempesta digitale. Ma, se le nostre […]
  • il verde che ci piaceil verde che ci piace In un memento storico particolarmente caldo, in cui sembra scatenarsi una crociata contro i motori diesel, il Salone dell'auto di Francoforte sta offrendo molteplici soluzioni per ovviare […]
  • un futuro straordinarioun futuro straordinario Il 2015 che sta per volgere al termine lascerà spazio ad un nuovo anno - quello del 2016 appunto - che si profila ricco di novità in campo high-tech, strizzando l'occhio al settore che, […]
  • sensori tattilisensori tattili Scopriamo ancora la  Atmel  con i nuovi sensori tattili Xsense che saranno in grado di creare prodotti  grandi, leggeri, eleganti, design curve e senza limiti.Atmel forse potrebbe non […]
  • per la casa d’avanguardiaper la casa d’avanguardia Le soluzioni per la domotica di Luxcam ora verranno distribuite da Datamatic, azienda che si occupa di commercio all’ingrosso multicanale di prodotti per il settore Ict, permettendo di […]
  • paesaggio futuristicopaesaggio futuristico Basta poco per cambiare (in meglio) l’aspetto di un paesaggio, e arriva direttamente dall'Islanda un progetto davvero futuristico: quello di dare al paesaggio dove si ergono maestosi i […]
  • social coffeesocial coffee   Arriva direttamente dalla Finlandia la prima tazza mug, ideale per sorseggiare il caffè americano, mentre si interagisce e si socializza con altre persone per mezzo del display […]
  • un progetto per un futuroun progetto per un futuro Si è conclusa ieri, domenica 6 ottobre,a Roma, la prima edizione comunitaria della Make Faire, fiera degli artigiani del XXI secolo.The European Edition in collaborazione con Arduino e la […]
  • una veste nuovauna veste nuova Nokia Lumia 920 è lo smartphone di punta con Windows Phone 8 e include le più recenti innovazioni in termini di tecnologia.Le novità preannunciate sono molte: display di dimensioni […]
  • toccare per crederetoccare per credere Ognuno di noi, nel proprio portafogli, conserva almeno una carta di credito, strumento di pagamento in materiale plastico, tradizionalmente dotato di un dispositivo in grado di riconoscere […]
  • io so…cosa mangiio so…cosa mangi La ricerca tecnologica ci stupisce ogni giorno di più e, adesso, è in grado di fornire uno strumento per conteggiare le calorie di un piatto, identificare un farmaco e riconoscere gli […]
  • generazione Zgenerazione Z Seduti sulle panchine di un parco, ricordiamo con nostalgia il telefono a gettoni, la segreteria telefonica, i libri, facendo letteralmente ridere le nuove generazioni, quelle […]
  • il futuro nella tradizioneil futuro nella tradizione La nuova frontiera del pagamento è "contactless", senza contatto, e anche Visa ha voluto lanciare il proprio progetto nella direzione di questa innovazione dei metodi di pagamento. Che c'è […]
  • il lato buono della tecnologiail lato buono della tecnologia Il pioniere delle interazioni tra uomini e computer ha spiegato perché "le tecnologie digitali che noi creiamo sono essenzialmente degli artefatti culturali". A dirlo è Bill Buxton, il […]
  • oltre la realtàoltre la realtà I social network hanno spopolato in tutto il mondo, permettendoci di esibirci online raccontando pezzi di vita quotidiana agli altri utenti che lo utilizzano. Talvolta, però, con il […]
  • dove batte il suonodove batte il suono C'è qualcosa di cui non avevamo mai sentito parlare prima: l'audio 3D, in grado di definire l’origine, la velocità e la direzione del suono così da permetterci un ascolto quanto più […]
  • portatile icloudportatile icloud Google ha annunciato e reso disponibile in una prima versione con il solo supporto al Wi-Fi il Chromebook Pixel, ultima incarnazione dei portatili dedicati alcloud e, in particolare, ai […]
  • smart 3Dsmart 3D In un mondo come quello di oggi, dove tutti abbiamo in tasca uno smartphone, si sente sempre più la necessità di implementarli con gli strumenti che ci circondano. Tra questi la stampante […]
  • il giorno della melail giorno della mela Un "grande avanzamento". Così il degno erede di Steve Jobs, Tim Cook, ha esordito ieri al Flint Center for Performing Arts di Cupertino riferendosi ai due nuovi smartphone, l’iPhone 6 e il […]
  • signor legosignor lego Si presenta come presenterebbe i suoi robot, "Mi chiamano in giro per il mondo perché ho i giocattoloni grandi" Daniele Benedettelli, la cui carta d’identità, nella voce dedicata alla […]
  • smart bag smart bag  Chi l'ha detto che moda e tecnologia sono due mondi inconciliabili? Un prodotto di design stiloso ed elegante, può diventare un oggetto complementare ad un dispositivo curioso e mai visto […]
  • cinemascope is iphonecinemascope is iphone Il formato anamorfico nasce nel cinema negli anni '50 con il CinemaScope con l'intento di offrire una visione panoramica, senza bande nere sopra e sotto, pur utilizzando la normale […]
  • la quarta generazione in un taschinola quarta generazione in un taschino L'evento organizzato da Apple al California Theatre della città di San Josè ha presentato il nuovo iPad Mini. Con il suo meraviglioso display da 7,9 pollici, iPad mini ha lo stesso […]
  • la fiera dell’elettronicala fiera dell’elettronica Ces 2020, tutte le novità da Las Vegas. L'evento tecnologico del 2020 e del futuro.   https://youtu.be/TnNeWuBkABU https://youtu.be/hY5-vm3VKkc  
  • la sfida continuala sfida continua Dopo aver scombussolato un sistema operativo in ossequio al nuovo verbo dei tablet, dopo essersi esposta in prima persona nelle vesti di produttore di hardware con l’annuncio di Surface , […]
  • piccoli, grandi cambiamentipiccoli, grandi cambiamenti La società Mediatek, società basata a Taiwan, quotata alla stessa Borsa, fortemente innovativa nell’industria dei semiconduttori, ha annunciato la nascita di un nuovo display dotato […]
  • il carburante ecologicoil carburante ecologico Con l’acronimo CNG (Compressed Natural Gas) si indicano gli autoveicoli alimentati a gas naturale compresso, una delle alternative più interessanti nell’ambito delle auto bi-fuel, oltre a […]
  • uno contro tuttiuno contro tutti Google ha svelato ufficialmente il suo nuovo smartphone, il Nexus 5. Come dice il nome, è il quinto telefono della serie Nexus, avviata con il Nexus One. Ma stavolta è particolarmente […]
  • il libro… dei videoil libro… dei video Un'immagine vale più di mille parole. Non per Mark Zuckerberg e soci, pronti a sdoganare l'ennesima rivoluzione su Facebook e a sostituire quella storica immagine associata ad un profilo […]
  • cultura velocecultura veloce Gratuita, poliglotta, collaborativa, onnisciente: stiamo parlando della enciclopedia 2.0 in cui tutti, dagli studenti ai pensionati, ci siamo imbattuti almeno una volta nella […]
  • il click a mezz’ariail click a mezz’aria Si chiama BAT ed è il primo mouse wireless levitante. Attualmente in fase di test, tra non molto tempo potremo vedere questo prototipo tra gli scaffali dei negozi specializzati. Presentato […]