imagePietra, argilla, papiro: questi i primi materiali che hanno fatto da supporto alla scrittura. Materiali concreti, che hanno avuto pregi anche tattili: consistenza, plasticità, leggerezza. Un passaggio decisivo è stato quello segnato dall’uso della carta, a seguito della quale è collocata l'”invenzione” della stampa, nella metà del Quattrocento con Gutenberg. Il trionfo del libro si ebbe nel XVI secolo, quando ancora il libro era considerato merce fragile ma pesante, a causa della rilegatura, e così, spesso, veniva trasportato senza di essa: il libro viaggiava in fogli liberi che venivano rilegati quando giungevano a destinazione. Oggi, a distanza di oltre mezzo millennio dall’invenzione di Gutenberg, si impone una novità considerata da alcuni una minaccia, da altri una risorsa: la Rete. Il libro, che i futuristi definivano “statico compagno dei sedentari e dei nostalgici” sembra minacciato da “grandi tavole di parole in libertà», da “mobili avvisi luminosi“. I futuristi intendevano parlare del cinema, ma con queste loro parole già prefiguravano quella forma di espressione che è il linguaggio ipertestuale e multimediale. In realtà questa ‘rivoluzione’, facendo un passo avanti, ne ha fatto fare uno indietro nel tempo. Il testo come appare sui monitor di un computer è un vero e proprio volume che si legge srotolandolo, attraverso il pulsante del mouse. Si tratta di un’attitudine antica: leggere oggi significa non solo ‘voltare pagina’ con tutte le connotazioni anche di ordine psicologico che questo gesto possiede, ma anche srotolare un supporto, seguire una linea continua, oppure, grazie ai link, andare in profondità, seguire un’idea, una parola, un collegamento. Certo, se voglio, con una stampante posso riprodurre su carta il testo che vedo nel monitor. In questo caso il volume si trasforma, grazie a delle impostazioni di stampa, in una sorta di codex nella forma che veniva utilizzata Cinquecento anni fa per il trasporto, cioè senza rilegatura. Un passo indietro ancora più ampio è realizzato grazie al diffondersi in Rete del linguaggio multimediale, in particolare iconico e sonoro. Il testo non è solamente alfabetico, facendo un importante riferimento al linguaggio pre-alfabetico con un ritorno al geroglifico. Ma, favorevoli o contrari all’invasione multimediale, l’esperienza tattile del supporto materiale associata alla lettura di un testo cartaceo sembra essere intrinsecamente correlata alla fase di apprendimento: è stato, infatti, cassato l’uso del testo digitale da un team di ricercatori norvegesi della Stavanger University, a detta dei quali i lettori fedeli al supporto Kindle avrebbero più difficoltà nel rielaborare la cronologia della storia, perché sarebbero in grado di assorbire meno dettagli rispetto a chi sfoglia i libri cartacei. Vero o no, noi crediamo che la risposta stia in ognuno di noi. L’importante è continuare a leggere.

image

Scopri di più

  • policarbonato high-techpolicarbonato high-tech Alcuni metalli usati nei prodotti hi-tech, dai pc ai telefonini, nei prossimi decenni potrebbero essere difficili da reperire, essendo estremamente difficile riciclare elementi come cromo, […]
  • innovazione per il socialeinnovazione per il sociale L’età ibrida è una nuova epoca socio-tecnologica che emerge mano a mano che le tecnologie si fondono tra di loro e gli esseri umani, un’epoca nella quale la natura umana cessa di essere […]
  • il foglio da polsoil foglio da polso Un display pieghevole come un foglio di carta: se ne è parlato tanto dello schermo del futuro, sottile come un foglio di carta, che si potrà piegare tutte le volte che lo vorremo mettere […]
  • parla, ascolta, guardaparla, ascolta, guarda Come dimostrano i numerosi prodotti che via abbiamo presentato, quella degli speaker Bluetooth è sicuramente una categoria inflazionata, tanto che non è mai stato così semplice scovare il […]
  • sole nerosole nero Primo giorno di primavera ed eclissi: sembra quasi un ossimoro a dirsi, ma è semplicemente realtà, quella che nella mattina di oggi 20 marzo 2015, ha tenuto con il naso […]
  • leggere oggileggere oggi La comunicazione moderna è imperniata di tecnolgia, e con ciò esiste una nuova applicazione che promette di cambiare completamente il nostro modo di leggere per mezzo dello scorrimento […]
  • abracadabraabracadabra Per alcuni sembra fantascienza, per altri magia, eppure l'invisibilità sentra ormai essere una realtà a portata di mano. La scoperta si deve a un gruppo di ricerca tedesco e […]
  • book vs. e-bookbook vs. e-book Lo scontro è più acceso che mai, e di rado il dibattito si risolve con una soluzione: il caro, buon, vecchio libro è da preferire alla sua versione in ebook? Tutti conoscono i vantaggi dei […]
  • l’era del postumanol’era del postumano Come dice Brian Arthur, "la Tecnologia sta diventando organica mentre la Natura sta diventando tecnologica", e questa evoluzione, così particolare, diversa da quella che ci viene insegnata […]
  • un anno di libriun anno di libri  In una società sempre più proiettata verso i computer e la digitalizzazione, la lettura sembra trovare ormai pochissimo spazio, specie dopo l'avvento dei CD-Rom prima e degli e-book poi. […]
  • il predatore che non ti aspettiil predatore che non ti aspetti Come se già l’oceano non fosse pieno di incubi, i ricercatori del MIT hanno sviluppato una serie di robot in idrogel, un materiale viscoso composto prevalentemente d'acqua, mossi da un […]
  • ritorno al futuroritorno al futuro È già passato un giorno dalla conclusione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona ma già sentiamo la mancanza delle sue otto aree espositive che ci hanno letteralmente proiettati […]
  • telecomando mentaletelecomando mentale Il telecomando ha rivoluzionato il nostro modo di guardare la televisione. Un prototipo su cui sta lavorando nientemeno che la BBC, potrebbe però renderlo obsoleto, visto che promette di […]
  • pedalando si.. illumina!pedalando si.. illumina! Non bisogna essere ciclisti appassionati per conoscere la dinamo e per comprendere l'importanza di una forte illuminazione frontale e posteriore ai fini della sicurezza e della visibilità […]
  • dal passato, il futuro!dal passato, il futuro! Il materiale del futuro non è ancora stato inventato, perché è già stato scoperto: precisamente, era il 1980 quando la nanocellulosa, materiale vegetale dall'aspetto vischioso, vide la […]
  • parola d’ordine: versatileparola d’ordine: versatile Forse non tutti sanno che i dispositivi mobili che utilizziamo tutti i giorni (e non solo quelli!) sono così funzionali e versatili grazie ad un SoC (acronimo di System-on-a-chip, sistema […]
  • cripto-guadagnocripto-guadagno L'impiego della criptovaluta Bitcoin è in continuo aumento, complice la possibilità di fare transazioni senza avvalersi di intermediari bancarie, comprando qualsiasi cosa, ivi comprese […]
  • a, b, ca, b, c Il web oggi contiene un’enorme massa di testi italiani che subiscono i numerosi stravolgimenti che internet introduce in ogni settore della civiltà umana, aprendo orizzonti, chiudendo […]
  • quella porta sul mondoquella porta sul mondo Sono passati 35 anni dal momento in cui la tecnologia ha permesso al mondo di connettersi: questa tecnologia è quella dell'ethernet, quella porta un po' squadrata posizionata praticamente […]
  • tavola, high-tech e salutetavola, high-tech e salute Tra i nuovi gioielli dei giganti dell’elettronica, oggi abbiamo scovato per voi un piccolo ma prelibatissimo boccone, l’imperdibile Hapifork di Hapilabs, azienda che produce gadget […]
  • internet si rinnovainternet si rinnova Internet sta finendo? Questa, ultimamente, è una domanda che viene posta piuttosto spesso e per non creare confusione è bene fare qualche approfondimento. Sfatiamo subito i […]
  • nuova generazionenuova generazione Questa settimana gli occhi sono stati puntati sull'evento organizzato da Apple, che, nel corso della conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup, […]
  • dolcezza tecnologicadolcezza tecnologica I colossal del cinema fantascientifico ci avevano convinti che nel 2000 il mondo sarebbe stato popolato da umanoidi, mostrandoci che, a fronte di robot brutti e sgraziati, possono esserci […]
  • a tutto schermoa tutto schermo Nell'era dove ciò che conta è stupire, Oppo si è spinto all'estremità del proprio device presentando uno smartphone senza cornici (o quasi), cercando di differenziare il look del proprio […]
  • futuro immediatofuturo immediato Il Ces (Consumer Elettronic Show) 2018, evento chiusosi venerdì scorso, ci ha lasciati con la sua 51^ edizione. Guardiamo alcune novità, come ad esempio l'auto a guida autonoma, che è già […]
  • le ali del futurole ali del futuro Dopo Solar Impulse, l’unico aeroplano ad autonomia infinita, capace di volare giorno e notte con energia solare, senza una goccia di carburante, decollato il 9 marzo scorso, e prima […]
  • innovazione greeninnovazione green L'International Consumer Electronics Show di Las Vegas ha chiuso da poco i battenti, offrendoci una vetrina affacciata sul futuro della tecnologia mondiale. Nel corso della fiera […]
  • generazione Zgenerazione Z Seduti sulle panchine di un parco, ricordiamo con nostalgia il telefono a gettoni, la segreteria telefonica, i libri, facendo letteralmente ridere le nuove generazioni, quelle […]
  • la nuova leggendala nuova leggenda Per gli audiofili, è il Walkman di Sony ad essere il re indiscusso del mondo della musica in mobilità, un prodotto/leggenda che tutti abbiamo posseduto nella nostra vita e che ci ha […]
  • la “due ruote” più pulitala “due ruote” più pulita L' "H2Roma Energy&Mobility Show" ha conosciuto una indiscussa protagonista: Bhyki, nome (forse provvisorio) del prototipo di bicicletta a pedalata assistita alimentata totalmente ad […]
  • il lato oscuro della melail lato oscuro della mela Se tutti (o quasi), gli utenti Mac hanno sentito parlare almeno una volta del palmare Newton, o della console Pippin, parecchi ignorano cosa sia stato eWorld, la città elettronica - […]
  • sicurezza alla manosicurezza alla mano Come verificare la capacità degli automobilisti di rispondere ai pericoli della strada? Fondazione Ania (acronimo di Associazione nazionale fra le imprese assicuratriciha messo a […]
  • la magia della ricercala magia della ricerca Se pensate di avere a che fare con una "custodia", state sbagliando di grosso: FlexCase è infatti l'apoteosi della protezione per smartphone. Frutto di un progetto di ricerca portato […]
  • il design e la potenzail design e la potenza Asus NX90, un portatile che si caratterizza per alcune interessanti novità. Oltre ad avere un design particolarmente curato e uno spessore assai sottile, NX90 integra un doppio touchpad […]
  • per una coscienza tecnologicaper una coscienza tecnologica Noi viviamo in un mondo che cambia velocemente. Molti sviluppi scientifici e tecnologici hanno un diretto impatto sulla coscienza umana. Sembra possibile che, nei prossimi 100 anni, un […]
  • dal desk al desktopdal desk al desktop Da quando il lavoro dell'uomo è stato affidato al computer molte cose sono cambiate, a partire dalle più semplici, come la nostra scrivania: un oggetto tangibile a cui tutti, prima o poi, […]
  • ascoltare senza pensieriascoltare senza pensieri Ultimamente la piattaforma Kickstarter, sito di “crowdfunding” che promuove la realizzazione dei sogni nel cassetto degli artigiani 2.0, sta sfornando prodotti veramente rivoluzionari, e […]
  • l’ancora di salvezzal’ancora di salvezza Lo smartphone è uno strumento di cui non potremmo quasi fare a meno. Per i migranti, invece, è un mezzo vitale, che li aiuta ad affrontare la traversata che li porterà verso la salvezza. […]
  • conseguenze di un’evoluzioneconseguenze di un’evoluzione Chat, post e messaggi sui social network, whatsapp: modi e i canali per comunicare si moltiplicano e si evolvono. Mail e sms sembrano quasi preistoria. Eppure proprio oggi che la parola […]
  • l’orologio ipogeol’orologio ipogeo L’orologio ha sempre assunto una valenza artistica e simbolica. Un esempio formidabile è il famoso orologio di Piazza San Marco a Venezia, costruito nel 1493 per opera di Giancarlo […]
  • la spesa del futurola spesa del futuro Chi l'ha detto che fare la spesa è un'attività noiosa? Al contrario, Coop ci presenta la sua innovativa shopping experience direttamente ad Expo Milano, nel Future Food District. Gli […]
  • una scocca “speciale”una scocca “speciale” La scocca di alluminio unibody con cui è realizzato l’HTC One S è trattata con un processo di ossidazione di micro arco (MAO o Micro Arc Oxidation), originariamente sviluppato per […]
  • l’era digitale dei quotidianil’era digitale dei quotidiani Sul New York Times è stata sviluppata una riflessione sui siti a pagamento dei quotidiani che prende spunto dalla notizia che il Washington Post presto adotterà questo sistema, […]
  • il vetro del futuroil vetro del futuro È frenetico il ritmo evolutivo a cui l’industria dei dispositivi high-tech ci ha abituato, proponendoci dispositivi forgiati con tecnologie sempre più avanzate. Ne sono protagonisti i […]
  • due display, mille funzionidue display, mille funzioni     Si chiama Canova il prototipo di portatile dove la tastiera viene emulata da uno schermo e che a necessità si trasforma in tavoletta grafica o quant'altro occorra. […]
  • tradizione high-techtradizione high-tech Alla domanda "qual'era il tuo giocattolo preferito da bambino?" Molti di noi risponderebbero l'aereo di carta. Ebbene, quello stesso aereo di carta oggi diventa smart e spicca il volo […]
  • tutti a bordotutti a bordo I cultori dello Spazio possono salire a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, con un semplice 'click'. Come? Grazie a YouTube e ad Harmonic, leader mondiale nella fornitura di […]
  • colosso d’orientecolosso d’oriente È inarrestabile l'ascesa della casa di produzione cinese Huawei, diventata ufficialmente uno dei quattro principali producer di smartphone e tablet al mondo, offrendo device sempre più […]
  • trasparenze del futurotrasparenze del futuro Un treno che c'è ma non si vede. No, non stiamo parlando di fantascienza, ma dell’idea che Kazuyo Sejima, popolare inventore e architetto giapponese, sta mettendo in atto presso la Seibu […]
  • musica, non rumoremusica, non rumore La musica ci (in)segue ovunque, il rumore ci perseguita e il silenzio è un lusso che spesso si è disposti a pagare caro, e per questo ci è venuta in soccorso l'azienda Bose, con il […]
  • la frontiera dell’e-commercela frontiera dell’e-commerce Il Web 2.0 ha cambiato le relazioni tra azienda e consumatore e tramite internet gli utenti si trasformano in veri e propri operatori di marketing, scambiandosi informazioni su brand e […]
  • a noi gli occhia noi gli occhi Si dice che gli occhi sono lo specchio dell'anima ma, forse, anche della volontà, grazie al brevetto della tecnologia eye-trackin che permetterà di controllare Mac, iPhone e iPad per mezzo […]
  • aereo-taxiaereo-taxi In questi ultimi tempi si parla molto delle auto senza pilota, che guideranno sulle strade in autonomia, trasportandoci dove desideriamo, super-accessoriate con sensori di prossimità, […]
  • il futuro è umanoideil futuro è umanoide Indipendenti, coscienti e più forti degli uomini. Questi i tratti psicosomatici che caratterizzerebbero i robot del futuro, alimentati da un’intelligenza artificiale che presto potrebbe […]
  • tecnologia salva-mondotecnologia salva-mondo Esattamente come accadeva all'epoca delle calate dei barbari e durante le scorribande naziste, il fanatismo e la stupidità portano spesso l'uomo ad accanirsi non solo contro i suoi simili, […]
  • uno spazio per il nostro divertimentouno spazio per il nostro divertimento Lo store da poco avviato da Google non ha nulla di diverso da quello precedente, ma nei paesi in cui sono già attivi altri servizi per la vendita di musica e libri costituisce […]
  • l’audio progettato per il nostro piacerel’audio progettato per il nostro piacere Loewe ha sul mercato il nuovo sistema audio che si pone come una soluzione molto versatile, sempre con un marchio di progettazione della casa.E' il sistema che  definisce nuovi standard […]
  • il futuro nelle cuffieil futuro nelle cuffie Quale posizione occupa l’Europa nello scenario innovativo mondiale? Sicuramente uno dei fiori all'occhiello dell'universo high-tech è rappresentato dalla danese Jabra, la cui storia […]