mega _Dopo il rilascio su Google Play per i dispositivi Android, MEGA, l’app ufficiale dell’omonimo servizio dedicato al cloud storage, arriva finalmente anche su iPhone.L’app, che si presenta già con la veste grafica aggiornata per iOS 7 e permette di sottoscrivere abbonamenti a pagamento tramite acquisti in-app, è quello che potremo definire il successore di MegaUpload, chiuso dalle autorità statunitensi. Questo servizio di cloud storage dà oltre 50GB di spazio ai suoi utenti iscritti ed in più un sistema di protezione dei dati particolarmente efficace che dovrebbe difendere i contenuti dei nostri account dagli occhi indiscreti dei servizi governativi americani. La nuova applicazione per dispositivi iOS consente di gestire i file immagazzinati nel servizio di cloud storage online e condividere il proprio link tramite email. Le dimensioni dello spazio destinato ai file salvati nella memoria flash del dispositivo possono essere stabilite dallo stesso utente. All’interno dell’app sarà possibile visualizzare la posta elettronica in arrivo della casella allegata all’account Mega.Per via delle limitazioni insite su iOS, dall’applicazione l’utente potrà caricare esclusivamente immagini dal Rullino Fotografico, a meno che non si disponga di applicazioni terze che consentano la gestione di tipologie di file diverse e ne permettano lo spostamento ad altre applicazioni (ad esempio File Transfer). Manca inoltre al momento la possibilità di caricare automaticamente le ultime foto scattate dal dispositivo sul servizio online, come permesso ad esempio dalle app di Dropbox e Skydrive. MEGA fornisce servizi criptati basati sul cloud che consentono comunicazioni e collaborazioni private e sicure per aziende e privati. All’interno della applicazione è possibile iscriversi alla MEGA Pro con un abbonamento mensile o annuale.Mega potrebbe annoverare molte novità a breve, introducendo servizi di email, chat, chiamate vocali e anche video.

Related posts: