generation-Y
Tutti la vogliano e la cercano, ma i giovani italiani sono poco entusiasti della tecnologia attuale. Il dato, che lascia per certi versi a bocca aperta, è contenuto nel primo Barometro Intel dell’innovazione tecnologica, una ricerca internazionale condotta in quattro paesi maturi (oltre all’Italia, gli Stati Uniti, il Giappone e la Francia) ed altrettanti emergenti (Brasile, Cina, India e Indonesia) su un campione di 12.000 adulti a partire dai 18 anni di età.Sono gli appartenenti alla cosiddetta generazione Y, o generazione del millennio, coloro insomma che la tecnologia la conoscono meglio convivendoci fin dalla nascita, a essere meno entusiasti verso la tecnologia attuale. Il 76% concorda infatti sul fatto che la tecnologia rende le persone meno umane, mentre 6 su 10 sono convinti che la società faccia troppo affidamento sulla tecnologia.La quasi totalità però, il 93%, è convinta anche che ci renda la vita più semplice e migliore.Un giovanissimo su due vorrebbe inoltre la tecnologia sempre più “smart”, in grado di apprendere e registrare comportamenti e preferenze. Si dichiara così disposto a rinunciare ulteriormente alla privacy e a condividere informazioni personali come la data di nascita (il 59%), i dati GPS (46%), le e-mal (59%), ma anche lo storico degli acquisti (51%) e i dati genetici (44%).Inaspettatamente, le persone con un reddito più elevato sono più propense a condividere le loro informazioni in forma anonima e a consentire il monitoraggio delle loro abitudini lavorative.In termini di innovazione hitech, l’Italia si conferma ultima tra le grandi e i paesi emergenti per tutti gli intervistati (anche gli italiani). Un dato infelice, anche perché la maggioranza (il 77% in Italia) crede che la propensione all’innovazione sia un fattore importante di benessere sociale.Gli italiani sono però paradossalmente tra i primi nel mondo per passione hitech: uno su due, una percentuale elevata, dichiara di rincorrere sempre gli ultimi gingilli tecnologici. Le donne over 45, tipicamente in carriera o mamme, sono le più ottimiste riguardo le innovazioni in campo tecnologico fino a sostenere, in aperto contrasto con i giovani, che non usiamo ancora abbastanza tecnologia nella vita di tutti i giorni. Sono inoltre particolarmente propense ad affermare che la tecnologia ci renda più umani e consenta di approfondire le relazioni interpersonali. Le donne italiane sono inoltre maggiormente disposte ad accettare tecnologie che per le coetanee di altre nazioni potrebbero essere considerate troppo personali, come software che osservano le loro abitudini lavorative (70%) e monitorano le abitudini di studio degli studenti (70%) e persino bagni intelligenti che tengono sotto controllo la loro salute (74%). “Storicamente le donne sono diventate utenti accanite di tecnologia quando la stessa si è dimostrata in grado di risolvere i loro problemi, aiutandole a organizzare la loro vita e quella della loro famiglia, oltre che a risparmiare del tempo prezioso”, ha aggiunto Bell. “Mi chiedo se ciò che i dati raccolti ci dicono è che le donne sono ottimiste perché riscontrano che l’innovazione tecnologica sta iniziando a trasformare in realtà la promessa di inserirsi meglio nei ritmi dei nostri giorni, aiutandoci a risolvere problemi e bisogni specifici e creando nuove esperienze coinvolgenti, che saranno preziose allo stesso modo per uomini e donne”.

Scopri di più

  • occhi alla guidaocchi alla guida Le Smart Car rappresentano il primo elemento per rendere le città più avanzate, riducendo l’impatto ambientale dei trasporti grazie alla loro capacità di comunicare in tempo reale con le […]
  • vivere la casavivere la casa Se vi sembrava irraggiungibile, il sogno della smart home sta' diventando realtà grazie a qualità come automazione e connettività che stanno rendendo possibile l’interazione e la […]
  • schermo delle mie brameschermo delle mie brame Gli smartphone sono ormai parte integrante della nostra vita: lo sapevate che guardiamo lo schermo del nostro telefono intelligente in media 150 volte al giorno? Ebbene, la domanda è […]
  • la nuova leggendala nuova leggenda Per gli audiofili, è il Walkman di Sony ad essere il re indiscusso del mondo della musica in mobilità, un prodotto/leggenda che tutti abbiamo posseduto nella nostra vita e che ci ha […]
  • tastiera gonfiabiletastiera gonfiabile Di case per device Apple se ne vedono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma questa è veramente particolare, data la sua capacità di fare “levitare” una tastiera fisica sul display del […]
  • cine-genetliacocine-genetliaco Parigi, 22 marzo 1895: i fratelli Lumière organizzano la prima proiezione privata di un film. Il cinema, al pari dell'essere umano, ha avuto le sue tappe evolutive che sono passate per […]
  • parla, ascolta, guardaparla, ascolta, guarda Come dimostrano i numerosi prodotti che via abbiamo presentato, quella degli speaker Bluetooth è sicuramente una categoria inflazionata, tanto che non è mai stato così semplice scovare il […]
  • ritorno al futuroritorno al futuro È già passato un giorno dalla conclusione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona ma già sentiamo la mancanza delle sue otto aree espositive che ci hanno letteralmente proiettati […]
  • sole nerosole nero Primo giorno di primavera ed eclissi: sembra quasi un ossimoro a dirsi, ma è semplicemente realtà, quella che nella mattina di oggi 20 marzo 2015, ha tenuto con il naso […]
  • bere dall’oceanobere dall’oceano È stata raggiunta tra Texas e Germania la soluzione al problema che affligge miliardi di persone: la sete. Sono stati i ricercatori dell’Università di Austin, e dell’Università di Marburg, […]
  • parola d’ordine: versatileparola d’ordine: versatile Forse non tutti sanno che i dispositivi mobili che utilizziamo tutti i giorni (e non solo quelli!) sono così funzionali e versatili grazie ad un SoC (acronimo di System-on-a-chip, sistema […]
  • la musica e il suo camminola musica e il suo cammino La tecnologia ha Rivoluzionato ogni ambito della vita umana, persino i gesti più semplici della nostra quotidianità come ascoltare musica cambiando totalmente il modo di vivere questa […]
  • l’intuizione vincentel’intuizione vincente Se è vero che la digitalizzazione crescente limita la socializzazione, spingendo le persone a fare un uso smodato delle piattaforme social, è anche vero che il Web offre una vetrina dalle […]
  • conquista o invasione?conquista o invasione? Nella lingua di internet, “blog” sta ad indicare un vero e proprio diario di rete, un sito web i cui contenuti (i celeberrimi “post”) vengono presentati cronologicamente. Nato nel […]
  • wheel techwheel tech Le realtà che operano nel settore automotive sono costantemente impegnate nello sviluppo e nella progettazione di soluzioni che sappiano rendere la mobilità più sicura: dai sistemi che […]
  • la nuova istruzionela nuova istruzione Negli ultimi anni la diffusione di Internet ha cambiato moltissime cose nella vita di tutti i giorni, ad esempio, la diffusione del web e dei social network ha modificato il modo di […]
  • il motivatoreil motivatore Impazza in TV uno spot che possiamo definire 'virale': è quello di FitBit, marchio di azienda nata nel 2007 dalla passione dei suoi fondatori per il fitness e la salute, oramai noto per […]
  • innovazione per il socialeinnovazione per il sociale L’età ibrida è una nuova epoca socio-tecnologica che emerge mano a mano che le tecnologie si fondono tra di loro e gli esseri umani, un’epoca nella quale la natura umana cessa di essere […]
  • sommersi dal lavorosommersi dal lavoro Sembra assurdo, ma troppe e-mail possono fare male: infatti, stando ai risultati di un nuovo studio effettuato dall’università della California ha dimostrato che le persone che non […]
  • che fine faremo?che fine faremo? Dove e come arriverà l'uomo, tra mille anni, cavalcando l'onda dell'evoluzione? Chi non si è mai posto questa domanda; tutti, prima o poi pensano a come sarà davvero l'uomo del futuro. Il […]
  •  occhiali che guardano lontano occhiali che guardano lontano Google ha  presentato quello che viene definitivo Project Glass, un particolare paio diocchiali futuristici a realtà aumentata presentati dal co-fondatore di Google, Sergey Brin. Si […]
  • il Big Boomil Big Boom Se pensavate che i voli supersonici fossero terminati con la dismissione del Concorde, avvenuta nel 2003, vi sbagliavate: basterà attendere il 2023 perché sia nuovamente possibile volare […]
  • sempre prontisempre pronti In un futuro molto prossimo, in cui tutte le auto saranno autonome, possiamo immaginarci che i veicoli non avranno più bisogno di fermarsi agli incroci, o attende il segnale verde delle […]
  • la stessa linguala stessa lingua La diversità linguistica è una risorsa culturale, anche se la comunicazione quotidiana, così come la comunicazione nella sfera degli affari e della politica, sono inevitabilmente […]
  • nuova generazionenuova generazione Questa settimana gli occhi sono stati puntati sull'evento organizzato da Apple, che, nel corso della conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup, […]
  • il vero protagonistail vero protagonista Il 2017 inizia sotto il segno dei robot 'made in Europe' selezionati per ottenere i finanziamenti Horizon 2020 della Commissione Europea. Sono tutti progetti che prenderanno il via durante […]
  • primo brevetto dell’annoprimo brevetto dell’anno Sin dalle ultime ore del 2013, sulla homepage di Google ci si è subito divertiti a provare il nuovo doodle, creato per dire addio al 2013 e dare il benvenuto al 2014. Originale, lo è […]
  • evoluzione della  rete GSMevoluzione della rete GSM La rete GSM venne costruita dalla sinergia di Telenokia e Simens 'odierna Nokia Siemens Networks  per conto dell'operatore finlandese Radiolinja (oggi Elisa) Il processo di […]
  • un anno nelle paroleun anno nelle parole I motori di ricerca sono forse uno degli strumenti più affascinanti per comprendere il tempo che viviamo e le tendenze che attraversano il nostro quotidiano. Come da tradizione da ormai 15 […]
  • intercettazioni e sicurezzaintercettazioni e sicurezza Come attaccare un telefono cellulare per intercettarne le comunicazioni, tracciarne gli spostamenti e carpire le informazioni contenute nello stesso?Le modalità ed i mezzi sono i più […]
  • caschetto protettivocaschetto protettivo La mobilità sostenibile è un concetto rivoluzionario, specie se su due ruote. Dopotutto, chi di noi non apprezza la praticità ed il senso di libertà che regala un bel giro in bicicletta, […]
  • il genio dell’audio ci lasciail genio dell’audio ci lascia Il fondatore dei Dolby Laboratories è scomparso, dopo una lunga malattia, all'età di 80 anni. Aveva creato l'omonima azienda nel 1965 a Londra, per poi spostare la sede nel 1976 a San […]
  • cambia l’estetica dei pccambia l’estetica dei pc L'intero hardware, il cervello di un computer, racchiuso nello schermo. Un apparecchio "all in one", che funziona sia da computer che da tivù. E' da questa frontiera dei desktop, quelli […]
  • fare il futurofare il futuro Al via oggi, presso l’Auditorium Parco della musica di Roma, la famosissima Maker Faire Rome 2014, che fino al 5 ottobre vedrà cimentarsi i migliori “maker” di tutto il mondo dar vita alle […]
  • umanoide, questo (s)conosciutoumanoide, questo (s)conosciuto Dopo 30 anni dalla nascita del Personal Computer molto è cambiato. Nel 2017 i dispositivi informatici comunemente usati dagli utenti, sono ormai divenuti indispensabili nella vita […]
  • volare tra le nuvolevolare tra le nuvole Molti di noi, per lavoro o per svago salgono, si trovano sempre più di frequente a bordo di un aereo, preferendo il posto situato accanto al finestrino per osservare il panorama, che non […]
  • il genio in un filmil genio in un film La Universal ha annunciato che “Jobs”, la pellicola che pretende di raccontare la storia dell’ascesa di Steve Jobs dall’abbandono del college fino all’essere uno degli imprenditori più […]
  • il web sul posteril web sul poster Potrebbe diventare memoria, la memoria di un ragazzo che voleva disegnare il web. E ci è riuscito. Il designer britannico Benjamin Redford e inventore di gadget tecnologici ha realizzato […]
  • i segreti del designeri segreti del designer Jonathan Ive, designer di Apple, è il maggiore responsabile del design che caratterizzano la gran parte dei prodotti della mela morsicata (dal primo modello colorato fino agli […]
  • cambia musica!cambia musica! Spotify è un servizio di streaming musicale on demand, lanciato nell'ottobre 2008 dalla startup svedese Spotify AB, che vanta circa dieci milioni di utenti al 15 settembre 2010, 2,5 […]
  • cultura velocecultura veloce Gratuita, poliglotta, collaborativa, onnisciente: stiamo parlando della enciclopedia 2.0 in cui tutti, dagli studenti ai pensionati, ci siamo imbattuti almeno una volta nella […]
  • le migliori innovazionile migliori innovazioni In quella che viene notoriamente definita come la "Città dei vizi" si è conclusa pochi giorni fa la fiera Consumer Electronics Show 2016, la più grande manifestazione espositiva di […]
  •  innovazione ambientale innovazione ambientale   Sono iniziate le prenotazioni per aggiudicarsi il primo smartphone android etico e solidale. Si chiama Fairphone ed è pensato per sbalordire non per le sue caratteristiche […]
  • passione socialpassione social Quante volte torniamo a casa con la voglia di raccontare ai vostri cari un evento particolare? E quante volte  fotografiamo momenti indimenticabili rivivendoli con i nostri amici, una […]
  • la sicurezza è di casala sicurezza è di casa La difesa della casa e dei suoi occupanti è un obiettivo molto importante al giorno d'oggi poiché i pericoli che la minacciano sono molti, in particolare, le maggiori preoccupazioni sono […]
  • il frutto delle nanotecnologieil frutto delle nanotecnologie Fino a qualche tempo fa sembrava un’utopia irrealizzabile, ma ora il primo computer senza silicio è diventato realtà, grazie allo sviluppo delle nanotecnologie impiegato da un gruppo di […]
  • il predatore che non ti aspettiil predatore che non ti aspetti Come se già l’oceano non fosse pieno di incubi, i ricercatori del MIT hanno sviluppato una serie di robot in idrogel, un materiale viscoso composto prevalentemente d'acqua, mossi da un […]
  • puntuale come un orologiopuntuale come un orologio L'autunno per la sudcoreana Samsung avrà inizio con la presentazione del phablet di terza generazione (il Note III) e con il lancio sul mercato del primo, attesissimo orologio […]
  • gps da Nobelgps da Nobel Il sistema GPS (Global Positioning System) è un sistema di navigazione satellitare messo a punto dal dipartimento della difesa statunitense, che fornisce, in modo totalmente gratuito ad un […]
  • battery: no limitsbattery: no limits Uno dei principali obiettivi di chi compra un nuovo smartphone è trovare il dispositivo dalla batteria perfetta. Il sogno sarebbe trovarne uno in grado di durare una settimana con pochi […]
  • il fiore del progressoil fiore del progresso Oggi la vita dell’uomo è strettamente legata al progresso tecnologico, indicando con questa espressione l’insieme delle tecniche con cui l’uomo modifica le strutture e i sistemi materiali […]
  • 15 anni di svolta15 anni di svolta Vincente e ammirata, Google, che questo mese compie 15 anni, ha trasformato internet ed è diventata una parte irrinunciabile della nostra vita. Com'era la vita 15 anni or sono? C’erano le […]
  • l’enigma di una vital’enigma di una vita La storia di un genio dell'informatica non può essere dimenticata. Per tale motivo, in occasione del lancio sul grande schermo della pellicola "The imitation game", oggi vogliamo parlarvi […]
  • la scuola multimedialela scuola multimediale Proviamo a immaginare come sarà la scuola del futuro. Non è difficile supporre ogni studente con il proprio computer sotto braccio, sempre online. Tutto ciò potrebbe significare la fine […]
  • internet delle coseinternet delle cose Internet of Things, la categoria che raccoglie tutti i dispositvi connessi (esclusi tablet, smartphone e PC), andrà incontro ad una crescita impressionante nel corso dei prossimi anni […]
  • i ricercatii ricercati Puntuale come ogni anno, è arrivato Google Zeitgeist 2016, l'immancabile raccolta di parole, persone, avvenimenti e fatti che hanno caratterizzato l'anno che sta per finire. Data la […]
  • il grande passoil grande passo Ore 4 e 57 minuti,  21 luglio 1969: un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l'umanità. Lo sbarco sulla Luna, con la missione Apollo 11, portò a termine una delle più grandi ed […]
  • tecnologia e futurotecnologia e futuro Molte persone si chiedono: come sarà la tecnologia del futuro? La parola alla tecnologia. Quello che sappiamo è che negli anni che verranno le persone saranno completamente immerse in una […]