2D-3DSembra proprio trattarsi dell’era del 3d questa, con un divagare del sistema a tre dimensioni dai salotti di casa, come pregio dei televisori di ultima generazione, agli album fotografici, dove conserviamo i nostri ricordi più cari.Non a caso, infatti, un team di ricercatori dell’Interdisciplinary Center e della Tel Aviv University sta mettendo a punto 3-sweep, un software capace di creare modelli a tre dimensioni di oggetti stampati su foto 2d. Ciò che maggiormente colpisce di questa nuovissima ed innovativa tecnologia, oggetto di attenzioni nel prossimo Siggraph Asia in programma ad Hong Kong a metà novembre, è la sua praticità d’uso: sono sufficienti pochi click per isolare la figura che si vuole modificare all’interno della foto, mantenendo invariato lo sfondo, lasciando che il tutto si fatto dal software, che individua i differenti elementi geomentri posti a composizione dell’oggetto da modificare, guidando un passo alla volta l’utente che se ne avvale.Una volta “evidenziate” le singole parti, sarà quindi possibile duplicarne, modificarne e cambiarne le dimensioni. L’immagine viene successivamente riconosciuta e ricreata dal software nella sua integrità ma in formato tridimensionale.
Per tutti gli appassionati di fotografia, ecco in arrivo una versione di photoshop in 3d!!

Related posts: