il computer del sole.jpegNon si tratterà del primo portatile a energia solare del mondo, ma di certo è il primo a promettere un’autonomia di 10 ore con una sola carica.Stiamo parlando di Sol, il laptop creato da WeWi Telecomunication la cui caratteristica principale è la dotazione di pannelli solari ripiegabili.Pensato in particolare per quelle zone in cui l’elettricità non arriva o è discontinua, Sol può funzionare alimentandosi direttamente dai pannelli solari, che servono anche a ricaricare la batteria interna: per una carica completa bastano due ore di esposizione alla luce del sole.La batteria permette quindi di lavorare ininterrottamente per 10 ore, o così promette WeWi.È chiaro che per ottenere questo risultato è necessario realizzare un portatile con componenti che consumino poco: ecco quindi spiegata la scelta del processore Intel Athomm 2500, un dual core che lavora a 1,86 GHz e che in Sol è accompagnato da 2 Gbyte di RAM (espandibili sino a 4 Gbyte).Sol sarà lanciato in Ghana (Africa) e in seguito raggiungerà anche Europa e Stati Uniti.

Related posts: