imageUn settore relativamente nuovo ci sta portando una ventata di novità non trascurabili in questa calda estate: il riferimento è alla tecnologia eolica, in cui, sempre più di frequente, si assiste alla realizzazione di progetti vasti e di notevoli dimensioni. Fattore, questo, che a ben vedere complica l’opera umana da un punto di vista manutentivo: siamo infatti abituati a vedere quelle imponenti pale eoliche che possono raggiungere una lunghezza anche a 300 metri, rendendo di fatto estremamente pericoloso un’accurata ispezione da parte del personale addetto in caso di danni o malfunzionamenti alle turbine. Le soluzioni fino ad ora impiegate per risolvere questo problema sono state diverse, tra le quali l’impiego di un telescopio ad alta risoluzione per l’ispezione sistematica degli eventuali guasti, o l’azione, portata a compimento da parte di tecnici specializzati, di una scalata con tanto di vera e propria arrampicata sull’imponente aerogeneratore. Quest’ultima possibilità ha fornito il giusto spunto per due importanti società statunitensi, la General Electric, specializzata nella ricerca di soluzioni per le energie e le tecnologie innovative e l’Helical Robotics, specializzata nel settore della robotica, dalla cui collaborazione è nato il primo robot dedicato a sostituire l’attività dell’uomo su percorsi a rischio. Si tratta di un piccolo automa scalatore, un robot dotato di una fotocamera digitale e in grado di arrampicarsi, tramite un sistema di magneti integrati, sulla lunga superficie metallica verticale delle infinite e possenti torri eoliche fino a raggiungere le lame e i rotori delle stesse. Il mini-robot, chiamato HR-MP20, è stato integrato con cinque magneti al Neodimio, potente metallo paramagnetico, che permettono l’azione di aggancio alla torre aerogeneratrice fino ai 2,3 metri di diametro. Studiato attraverso un design leggero, di facile utilizzo e trasporto, con altezza di 33,27 cm e dimensioni di 60.7 x 64.7 cm, HR-MP20 è dotato di un sistema di trazione integrale che ne favorisce la migliore manovrabilità e di un sistema di adesione magnetica che non intacca la superficie di lavoro. Opzionalmente può essere integrato con dispositivi quali telecamere, sensori o telescopi atti all’ispezione delle locazioni prestabilite. HR-MP20 viene gestito da remoto tramite bot controllati via radio in modalità wireless, pesa 19 kg e, nel corso della salita, può trasportare fino a 9 kg distribuiti fra sensori o altra attrezzatura necessaria, raggiungendo una velocità stimata in circa 13,3 metri al minuto in condizioni di temperatura compresa tra i -10° C e i 50°C. Il piccolo robot si renderà particolarmente adatto a sostituire l’uomo nel corso di operazioni a grosso rischio per la propria sicurezza personale, nell’ambito di un lavoro minuzioso ma certamente in un contesto pericoloso, soprattutto nel caso di condizioni climatiche instabili. I progressi tecnologici guidano certamente il futuro sempre più verso il rinnovabille e nei confronti di una maggiore efficenza energetica.

Scopri di più

  • il predatore che non ti aspettiil predatore che non ti aspetti Come se già l’oceano non fosse pieno di incubi, i ricercatori del MIT hanno sviluppato una serie di robot in idrogel, un materiale viscoso composto prevalentemente d'acqua, mossi da un […]
  • dolcezza tecnologicadolcezza tecnologica I colossal del cinema fantascientifico ci avevano convinti che nel 2000 il mondo sarebbe stato popolato da umanoidi, mostrandoci che, a fronte di robot brutti e sgraziati, possono esserci […]
  • fare, non provarefare, non provare L'italiana Eni, main partner di Triennale XXI, kermesse internazionale dedicata al design, e di Maker Faire The European Edition, la più grande fiera europea della robotica e dell'Internet […]
  • la spesa del futurola spesa del futuro Chi l'ha detto che fare la spesa è un'attività noiosa? Al contrario, Coop ci presenta la sua innovativa shopping experience direttamente ad Expo Milano, nel Future Food District. Gli […]
  • andiamo a comprare!andiamo a comprare! In pieno stile Amazon ed in perfetta armonia con le tendenze social attuali, un tweet ha annunciato un progetto che potrebbe rivoluzionare il modo di fare la spesa. Il nome di questa […]
  • ciao uomociao uomo Come la tecnologia cambia il pianeta, e le nostre abitudini nei prossimi 50 anni? Abbiamo già scoperta che il mondo non è tondo ma piatto: milioni di tablet, computer, smartphone e pc […]
  • umanoide, questo (s)conosciutoumanoide, questo (s)conosciuto Dopo 30 anni dalla nascita del Personal Computer molto è cambiato. Nel 2017 i dispositivi informatici comunemente usati dagli utenti, sono ormai divenuti indispensabili nella vita […]
  • wheel techwheel tech Le realtà che operano nel settore automotive sono costantemente impegnate nello sviluppo e nella progettazione di soluzioni che sappiano rendere la mobilità più sicura: dai sistemi che […]
  • il futuro è umanoideil futuro è umanoide Indipendenti, coscienti e più forti degli uomini. Questi i tratti psicosomatici che caratterizzerebbero i robot del futuro, alimentati da un’intelligenza artificiale che presto potrebbe […]
  • il foglio da polsoil foglio da polso Un display pieghevole come un foglio di carta: se ne è parlato tanto dello schermo del futuro, sottile come un foglio di carta, che si potrà piegare tutte le volte che lo vorremo mettere […]
  • innovazione per il socialeinnovazione per il sociale L’età ibrida è una nuova epoca socio-tecnologica che emerge mano a mano che le tecnologie si fondono tra di loro e gli esseri umani, un’epoca nella quale la natura umana cessa di essere […]
  • il Big Boomil Big Boom Se pensavate che i voli supersonici fossero terminati con la dismissione del Concorde, avvenuta nel 2003, vi sbagliavate: basterà attendere il 2023 perché sia nuovamente possibile volare […]
  • sulle ali del domanisulle ali del domani Nella società moderna, sempre più globalizzata e sempre più di corsa, viaggiare utilizzando l’aereo come mezzo di trasporto è sempre più un’abitudine. Numerose compagnie aeree offrono […]
  • internet si rinnovainternet si rinnova Internet sta finendo? Questa, ultimamente, è una domanda che viene posta piuttosto spesso e per non creare confusione è bene fare qualche approfondimento. Sfatiamo subito i […]
  • per un domani consapevoleper un domani consapevole Avete mai pensato al binomio "innovazione-benessere"? Se la risposta è no, avrete la possibilità di capire come è possibile conciliare futuro e nuove tecnologie con la sostenibilità e, in […]
  • quasi umanoquasi umano Come vi abbiamo dimostrato nell'articolo precedente, le intelligenze artificiali occupano un posto speciale non solo nell'immaginario collettivo contemporaneo, ma nella concretezza del […]
  • piccole bambole cresconopiccole bambole crescono La robotica sta facendo passi da giganti in ambito di intelligenza artificiale e, per questo motivo, non è raro vedere esemplari di automi venire utilizzati come elementi di compagnia con […]
  • camminando verso il sognocamminando verso il sogno Può un'invenzione tecnologica cambiare radicalmente la vita di pazienti costretti su un sedia a rotelle? Si, se si tratta di una speciale imbragatura hi-tech, nello specifico di un […]
  • people love robots people love robots  Si è conclusa pochi giorni fa' la Darpa Robotics Challenge 2015, una 'corsa a ostacoli' che, ogni anno, vede protagonisti in prima persona niente meno che dei robot, dietro i quali […]
  • made in Italymade in Italy Il primo umanoide italiano è stato ideato da Giorgio Metta, ricercatore al Mit di Boston con la specializzazione in robotica umanoide, che, nel 2003, decise di rientrare a Genova per […]
  • il robot vitruvianoil robot vitruviano Da tempo ormai la robotica lavora allo sviluppo di macchine che possano interagire con le persone in modo simile agli esseri umani, e questo anche (e soprattutto) perché costruire un robot […]
  • il segreto del domaniil segreto del domani Le grandi major della tecnologia e delle innovazioni ci offrono uno spaccato di quello che sarà il nostro prossimo futuro. Come? Basta dare uno sguardo ai laboratori - più o meno segreti - […]
  • piccolo cuorepiccolo cuore Nel contesto della Conferenza Internazionale sulla robotica e l'automazione ICRA 2015 dedicata all’automazione e alla robotica, i ricercatori del MIT hanno mostrato il ciclo vitale - dalla […]
  • evoluzioneevoluzione "Un robot non può recare danno all'umanità, né può permettere che, a causa del suo mancato intervento, l'umanità riceva danno". Così parlava Isaac Asimov, il celebre chimico e scrittore […]
  • la prima voltala prima volta La robotica, si sa, fa acquistare all'azienda che se ne avvale efficienza e competitività. E questo lo sa bene Ikea, catena scandinava che vende mobili da montare e articoli per la casa, […]
  • viaggiare smartviaggiare smart Stiamo per presentarvi un gadget che ha dell'incredibile: la valigia BlueSmart con GPS integrato che traccia i nostri movimenti, un vero e proprio bagaglio smart controllabile da […]
  • wallpaper tvwallpaper tv Ciò che sta succedendo negli ultimi anni nel settore dei display è davvero impressionante. Fino allo scorso anno molti degli smartphone e dei tablet in commercio rimanevano ancorati alla […]
  • la grande novitàla grande novità L'esposizione mondiale di questo 2015 è terminata il 30 ottobre scorso e molte sono state le ipotesi formulate sulle sorti dell'area dell'Expo milanese, che, a quanto sembra, diventerà un […]
  • dal passato, il futuro!dal passato, il futuro! Il materiale del futuro non è ancora stato inventato, perché è già stato scoperto: precisamente, era il 1980 quando la nanocellulosa, materiale vegetale dall'aspetto vischioso, vide la […]
  • rivoluzione giornalisticarivoluzione giornalistica Gli occhiali tecnologici Google Glass rappresentano una vera rivoluzione e, proprio ora, potrebbero cambiare i contorni della professione di reporter, con l'obiettivo di trasformare in […]
  • la tecnologia addossola tecnologia addosso Avere uno smartphone in tasca tra qualche anno (o forse addirittura mese) potrebbe non andare più di moda. Il futuro della tecnologia infatti sarà indossabile: smartwatch […]
  • il nuovo aspettoil nuovo aspetto Come si sa, design e tecnologia sono in continua evoluzione. I progettisti di oggi devono riuscire a far convivere in unico lavoro le ultime tecnologie con le nuove tendenze del momento in […]
  • aereo-taxiaereo-taxi In questi ultimi tempi si parla molto delle auto senza pilota, che guideranno sulle strade in autonomia, trasportandoci dove desideriamo, super-accessoriate con sensori di prossimità, […]
  • record elettricorecord elettrico Anche per quest'anno, tra le protagoniste del CES di Las Vegas, un ruolo principale lo hanno avuto le automobili e, anche in questa edizione, la kermesse americana - conclusasi solo pochi […]
  • il futuro nell’ariail futuro nell’aria Il mondo delle auto elettriche è sempre in fermento, con nuovi modelli che promettono caratteristiche e prestazioni fantastiche a fronte di zero emissioni ed un notevole risparmio sul […]
  • alla conquista delle nuvolealla conquista delle nuvole Uno dei segni maggiormente tangibili del futuro più visionario è quello delle macchine volanti: non c'è stato film di fantascienza che non le abbia prese in considerazione, ed ora, grazie […]
  • tecnologie al servizio della societàtecnologie al servizio della società Per parlare di futuro, sarà imprescindibile approcciarsi a tecnologie capaci di ridurre le differenze e di preservare l’ambiente, specie là dove ancora si muore di fame e si diffondono […]
  • occhi alla guidaocchi alla guida Le Smart Car rappresentano il primo elemento per rendere le città più avanzate, riducendo l’impatto ambientale dei trasporti grazie alla loro capacità di comunicare in tempo reale con le […]
  • travelutiontravelution Si è soliti parlare delle tecnologie di guida autonoma in relazione ai test condotti Oltreoceano, soprattutto negli Stati Uniti, ma anche l’Europa sta iniziando ad abbracciare questo tipo […]
  • il dominatoreil dominatore Portate in soffitta il mouse, mettete nel dimenticatoio i touchscreen: i dispositivi tecnologici del futuro si comanderanno senza toccarli fisicamente, ma disegnando gesture in aria, che […]
  • volare tra le nuvolevolare tra le nuvole Molti di noi, per lavoro o per svago salgono, si trovano sempre più di frequente a bordo di un aereo, preferendo il posto situato accanto al finestrino per osservare il panorama, che non […]
  • calore da vederecalore da vedere Come sono le foto che immortalano il calore emesso da oggetti, animali o persone? Le consuete macchine fotografiche sensibili alla luce visibile non sono in grado di immortalare il calore […]
  • innovazione in esposizioneinnovazione in esposizione L'esposizione universale più connessa e tecnologicamente avanzata di tutti i tempi: stiamo parlando di Expo Milano, dove il futuro del pianeta viene presentato in chiave futuristica, […]
  • al topal top Anche la taiwanese HTC è approdata a Barcellona, città che in questi primi cinque giorni di marzo 2015 ci sta facendo assaporare tutte le novità del mondo mobile. E proprio al "day 0" […]
  • il polmone più verdeil polmone più verde Eppure non è la città più inquinata del mondo. Parliamo della bella Rotterdam, in Olanda, lontana anni luce dalle nebbie tossiche di Pechino, Città del Messico e Nuova Dheli. Ma sono […]
  • database cittadinodatabase cittadino Città future, tecnologiche, connesse e "aumentate": è questa la sfida del futuro, senza tralasciare la costruzione di situazioni che assecondino e armonizzino processi naturali. A tal […]
  • l’albero del futurol’albero del futuro Metti una sera all'Expo di Milano: indubbiamente ciò che colpisce maggiormente i visitatori è l'ormai celeberrimo Albero della Vita, un autentico spettacolo fatto di luci, acqua e fuochi […]
  • tecnologia del sol levantetecnologia del sol levante Il teatro delle più grandi fiere della tecnologia e dell'innovazione è quasi sempre quello occidentale: USA ed Europa la fanno da padrone, ma non tutti sanno che anche l'oriente vanta una […]
  • la nuova mobilitàla nuova mobilità L'oggetto più invidiato su cui mettere le mani (o forse sarebbe meglio dire i piedi) è l'hoverboard, tavoletta che, grazie a due ruote o sollevandosi letteralmente da terra, permette di […]
  • il creatore di silenzioil creatore di silenzio Quando si cerca un po’ di tranquillità per studiare, lavorare o semplicemente per godersi un po’ di quiete, talvolta non è sufficiente chiudere solamente porte e finestre. A questo […]
  • il mondo del futuroil mondo del futuro Quando si avvicina la fine dell'anno, si tirano le somme e si gioca a 'predire' il futuro. Sono molte le invenzioni che hanno cambiato il mondo e tutte sono state, in qualche modo, […]
  • schermo delle mie brameschermo delle mie brame Gli smartphone sono ormai parte integrante della nostra vita: lo sapevate che guardiamo lo schermo del nostro telefono intelligente in media 150 volte al giorno? Ebbene, la domanda è […]
  • web: questo conosciutoweb: questo conosciuto Lo utilizziamo tutti i giorni, anche inconsapevolmente quando abbiamo tra le mani il nostro telefono cellulare: ma chi sa dire cosa sia esattamente Internet? Per alcuni di noi, Internet è […]
  • la carriera del futurola carriera del futuro Se il presente è la chiave per capire il futuro, non possiamo non considerare lo studio condotto dal Canadian Scholarship Trust Plan, volto a identificare i mestieri del futuro, che, come […]
  • predizione smartphonepredizione smartphone La telefonia ha subito, nel corso del tempo, notevoli cambiamenti, che fino a ieri erano culminati nella guerra tra gli smartphone, la più dinamica nel settore tecnologico: se Apple porta […]
  • il futuro è adessoil futuro è adesso La maggior parte della popolazione mondiale vive nelle aree urbane, città che rappresentano i luoghi in cui emergono i problemi, ma dove si trovano anche soluzioni. Sono un terreno fertile […]
  • book vs. e-bookbook vs. e-book Lo scontro è più acceso che mai, e di rado il dibattito si risolve con una soluzione: il caro, buon, vecchio libro è da preferire alla sua versione in ebook? Tutti conoscono i vantaggi dei […]
  • la finestra sul futurola finestra sul futuro Sono state scritte pagine e pagine di fantascienza sui display trasparenti, tanto da accreditarli come simboli del futuro, che, ad oggi, potrebbe non essere così lontano come sembra. […]