imageStiamo per presentarvi un gadget che ha dell’incredibile: la valigia BlueSmart con GPS integrato che traccia i nostri movimenti, un vero e proprio bagaglio smart controllabile da smartphone tramite un’apposita app. È un trolley del futuro, che non ha solo un GPS integrato, ma è dotata altresì di una batteria d’emergenza e di un lucchetto digitale che si blocca tramite il proprio Smartphone iOS o Android che sia. Si tratta di un progetto in crowdfunding su Indiegogo, che dovrebbe concretizzarsi entro la prossima estate, e che fa già gola non solo agli amanti della tecnologia, che vogliono mantenersi sempre aggiornati con gli ultimi gadget provenienti dal mondo high-tech, ma anche per chi è sempre in viaggio e desideri viaggiare sicuro: infatti la valigia BlueSmart con GPS integrato non andrà sicuramente mai smarrita grazie a dei sensori di prossimità che permettono di ricevere delle notifiche se ci stiamo allontanando dalla valigia dimenticandocela da qualche parte, con tanto di mappa di prossimità sull’app per smartphone per rintracciarla. Se pensate che sia tutto qui, vi sbagliate! Oltre ai sistemi di sicurezza che vi abbiamo appena illustrato, BlueSmart è un vero e proprio trolley rigido full optional dotato di rotelle, con tanto di vano porta vestiti e porta Pc, rivestita da tre strati di policarbonato e da uno strato in poliuretano per rendere l’esterno resistente e impermeabile. Oltre a tracciare tutti i movimenti, BlueSmart riesce anche a ricaricare il vostro smartphone grazie alla batteria d’emergenza di cui è dotata, e non si potrà mai aprire se lontana dal telefono grazie ad una chiusura di sicurezza elettronica, approvata dalle autorità aeroportuali, che consente di chiudere la valigia direttamente dallo smartphone. Per quanto riguarda le dimensioni di BlueSmart, anche quelle sono di una normalissima valigia da viaggio, in modo tale da non avere problemi agli imbarchi per viaggiare in aereo con alcune compagnie attente alle dimensioni e al peso. Infatti, la maniglia sul trolley integra una bilancia che, a scanso di equivoci, comunica allo smartphone il peso esatto del nostro bagaglio. Se l’iniziativa di Bluesmart avrà successo, in futuro molto probabilmente anche la maggior parte delle valigie saranno sempre connesse.

Related posts: