imageOgni volta che scriviamo un messaggio con lo smartphone, una mail con il tablet o aggiorniamo la nostra pagina web con il pc utilizziamo uno strumento in particolare, la tastiera, una periferica di input, nel caso di un computer, oppure un mezzo che compare sui nostri dispositivi touch, che permette l’inserimento di dati. Chiunque ne abbia fatto uso si sarà chiesto almeno una volta del perché le lettere sulle tastiere siano disposte apparentemente a caso. L’origine di questa disposizione è dovuta principalmente alle prime macchine da scrivere commerciali, risalenti al 1860 circa, dalle quali derivano le attuali tastiere per computer, anche se le ragioni per cui nacque sono completamente obsolete. Inizialmente fu proposta una disposizione alfabetica, la quale però faceva si che battendo a macchina velocemente, i bracci dei martelletti sui quali erano collocate le singole lettere tendevano ad incastrarsi fra loro quando venivano azionati in rapida sequenza due bracci adiacenti, costringendo chi scriveva a sbloccarli manualmente, spesso macchiando il documento. Questo inconveniente fu risolto collocando le coppie di lettere più frequenti della lingua inglese (per esempio T e H oppure S e T) in modo che i loro bracci fossero fisicamente distanti l’uno dall’altro. Le nuove generazioni hanno poi conosciuto la testiera QWERTY, le cui lettere sono disposte in modo asimmetrico. Brevettata nel 1868 dall’americano Christopher Sholes, QWERTY (che deriva dalla sequenza delle lettere dei primi sei tasti della riga superiore della tastiera) è oggi il più comune schema per tastiere alfanumeriche, con una riga centrale (ASDFGHJKL) che rappresenta un retaggio del vecchio schema alfabetico che fu sostituito appunto dal QWERTY. Lo schema QWERTY tenta anche di dividere i tasti tra le due mani, in modo tale che mentre una mano si posiziona, l’altra mano colpisce il tasto. Questo accelera la scrittura rispetto ai metodi precedentemente usati. La fila di centro – delimitata dai tasti t, g, b – divide il piano di scrittura in due parti diseguali: la parte sinistra contiene infatti più lettere rispetto a quella destra. Quanto basta per causare una nostra innata predilezione per le parole composte di caratteri destrorsi, visto che il cervello deve fare meno fatica per individuare i tasti corretti. Un dettaglio tutt’altro che trascurabile, visto che oggi trascorriamo buona parte della giornata digitando messaggi su tastiere di computer, smartphone e tablet.

Scopri di più

  • internet si rinnovainternet si rinnova Internet sta finendo? Questa, ultimamente, è una domanda che viene posta piuttosto spesso e per non creare confusione è bene fare qualche approfondimento. Sfatiamo subito i […]
  • sole nerosole nero Primo giorno di primavera ed eclissi: sembra quasi un ossimoro a dirsi, ma è semplicemente realtà, quella che nella mattina di oggi 20 marzo 2015, ha tenuto con il naso […]
  • policarbonato high-techpolicarbonato high-tech Alcuni metalli usati nei prodotti hi-tech, dai pc ai telefonini, nei prossimi decenni potrebbero essere difficili da reperire, essendo estremamente difficile riciclare elementi come cromo, […]
  • cultura velocecultura veloce Gratuita, poliglotta, collaborativa, onnisciente: stiamo parlando della enciclopedia 2.0 in cui tutti, dagli studenti ai pensionati, ci siamo imbattuti almeno una volta nella […]
  • battery: no limitsbattery: no limits Uno dei principali obiettivi di chi compra un nuovo smartphone è trovare il dispositivo dalla batteria perfetta. Il sogno sarebbe trovarne uno in grado di durare una settimana con pochi […]
  • ritorno al futuroritorno al futuro È già passato un giorno dalla conclusione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona ma già sentiamo la mancanza delle sue otto aree espositive che ci hanno letteralmente proiettati […]
  • nuova generazionenuova generazione Questa settimana gli occhi sono stati puntati sull'evento organizzato da Apple, che, nel corso della conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup, […]
  • si, all in one!si, all in one! Samsung ha dato via alla  famiglia di AIO  All in One Pc  con la Serie 7 che segue a ruota l’ufficializzazione del nuovo sistema operativo Windows 8. Oltre ai vari tablet con l’OS di nuova […]
  • città eternacittà eterna Arte e tecnologia si sposano al Media Art Festival, evento che aprirà i battenti il 25 febbraio nella cornice romana per esplorare le nuove frontiere della creatività artistica. Realtà […]
  • che fine faremo?che fine faremo? Dove e come arriverà l'uomo, tra mille anni, cavalcando l'onda dell'evoluzione? Chi non si è mai posto questa domanda; tutti, prima o poi pensano a come sarà davvero l'uomo del futuro. Il […]
  • la nuova stradala nuova strada L'industria automobilistica, si sa, non è un mercato facile: richiede grandi investimenti, specie per sostenere gli ingenti costi degli impianti di produzione, il che rende ardua la […]
  • quando il foglio diventa touchquando il foglio diventa touch Viviamo in un epoca touch screen e nel futuro lo sarà ancora di più. Smartphone, tablet, computer, orologi, telecomandi ecc... tutti oggetti con schermo tattile e ora, grazie a Fujitsu, […]
  • a tutto schermoa tutto schermo Nell'era dove ciò che conta è stupire, Oppo si è spinto all'estremità del proprio device presentando uno smartphone senza cornici (o quasi), cercando di differenziare il look del proprio […]
  • passione socialpassione social Quante volte torniamo a casa con la voglia di raccontare ai vostri cari un evento particolare? E quante volte  fotografiamo momenti indimenticabili rivivendoli con i nostri amici, una […]
  • l’intuizione vincentel’intuizione vincente Se è vero che la digitalizzazione crescente limita la socializzazione, spingendo le persone a fare un uso smodato delle piattaforme social, è anche vero che il Web offre una vetrina dalle […]
  • cine-genetliacocine-genetliaco Parigi, 22 marzo 1895: i fratelli Lumière organizzano la prima proiezione privata di un film. Il cinema, al pari dell'essere umano, ha avuto le sue tappe evolutive che sono passate per […]
  • un muscolo in piùun muscolo in più Samsung, leader nel mercato dei display OLED in continua crescita a livello globale, ha depositato ancora una volta dei brevetti riguardanti alcune componenti che saranno integrate nei […]
  • parola d’ordine: versatileparola d’ordine: versatile Forse non tutti sanno che i dispositivi mobili che utilizziamo tutti i giorni (e non solo quelli!) sono così funzionali e versatili grazie ad un SoC (acronimo di System-on-a-chip, sistema […]
  • il nuovo spazio-tempoil nuovo spazio-tempo Se un inventore solitario annuncia di aver inventato un motore che va contro le leggi della fisica come le conosciamo, l'amara esperienza di un abbaglio spinge a presumere che si tratti di […]
  • timeline dei ricorditimeline dei ricordi Con il passare degli anni, la memoria ed i ricordi si annebbiano, mentre la tecnologia avanza in modo inarrestabile, offrendo strumenti fino a qualche tempo prima inimmaginabili. L'ultimo […]
  • telefono da polsotelefono da polso Telefonare, controllare la posta, ascoltare musica, consultare le previsioni meteo, ricevere indicazioni stradali e anche misurare il battito cardiaco: oggi possiamo fare tutte queste cose […]
  • wheel techwheel tech Le realtà che operano nel settore automotive sono costantemente impegnate nello sviluppo e nella progettazione di soluzioni che sappiano rendere la mobilità più sicura: dai sistemi che […]
  • sulle ali del domanisulle ali del domani Nella società moderna, sempre più globalizzata e sempre più di corsa, viaggiare utilizzando l’aereo come mezzo di trasporto è sempre più un’abitudine. Numerose compagnie aeree offrono […]
  • fuori le unghie!fuori le unghie! Il mondo dei gadget pensati per i device high-tech è in continua evoluzione, suggerendo modi sempre nuovi per relazionarci con i nostri dispositivi ultra tecnologici: sembra un tempo […]
  • l’universo nello smartphonel’universo nello smartphone La novità più clamorosa in tema di maker è il telescopio fai-da-te stampato in 3d e attrezzato di smartphone, un'idea, ancora in fase di beta test, nata dal genio di James Parr, fondatore […]
  • un codice per ognunoun codice per ognuno Sicuramente sarà capitato più di una volta di imbattersi in una di queste forme a pixel bianchi e neri con tre quadrati sui lati, molto simile a un codice a barre. Questo è quello che, […]
  • i nostri movimenti a distanzai nostri movimenti a distanza Leap Motion arriverà sul mercato nei prossimi mesi e sicuramente cambierà per sempre il modo di interagire con il pc. Già da diversi mesi circolavano notizie su questo straordinario […]
  • inventario high-techinventario high-tech Lo storage dei contenuti multimediali online cloud, ovvero l’archiviazione dei nostri dati (come foto, video, audio e quant'altro) "sulla nuvola", è diventato uno step imprescindibile […]
  • comodità ultra sottilecomodità ultra sottile Logitech vende già da diverso tempo alcuni mouse dotati di un’area sensibile al tocco ispirati al Magic Mouse di Apple, ma finora non ne aveva ancora realizzato uno mirato agli […]
  • la voce della casala voce della casa La smart house, meglio conosciuta come "casa del futuro" ci aiuterà nell'esecuzione di alcuni lavori rispondendo a comandi inviati tramite un’applicazione per il nostro smartphone, […]
  • a portata di manoa portata di mano Qual è la nuova frontiera del computer? Dopo che i PC sono stati scalzati dai tablet, oramai sempre più sottili, una nuova offerta sembra pronta per affacciarsi nel mercato, con computer […]
  • progettato per voiprogettato per voi Entro la fine dell'anno HP rilascerà un computer portatile che sarà controllabile tramite gesture grazie all'adozione di Leap Motion, tecnologia avanzata che ricorda il film di Steven […]
  • il mercato chiede coraggioil mercato chiede coraggio   Un tablet con sistema operativo Windows 8 e ovviamente marchio Lumia? Il CEO di Nokia, Stephen Elop, lo ha annunciato  ancora una volta sulla possibilità, soprattutto dopo le […]
  • il meteo con teil meteo con te Il mondo dei dispositivi intelligenti, collegati alla rete e controllabili dal proprio smartphone, vantano un protagonista d'eccezione: stiamo parlando di Urban Weather Station di NetAtmo, […]
  • all in one per teall in one per te Sony ha presentato due nuovi PC All-in-One (AIO) all'IFA di Berlino. Si tratta del Vaio Tap 11. Concettualmente si tratta di un computer simile al Surface Pro di casa Microsoft: il […]
  • novità digitalenovità digitale Samsung è ormai da considerare come il sinonimo della tecnologia digitale: oltre agli smartphone ed ai tablet, infatti, il produttore coreano è altamente impegnato nel settore degli […]
  • tastiera gonfiabiletastiera gonfiabile Di case per device Apple se ne vedono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma questa è veramente particolare, data la sua capacità di fare “levitare” una tastiera fisica sul display del […]
  • l’innovativa usbl’innovativa usb E' previsto per il mese di giugno 2014 il lancio di un nuovo standard Usb, che promette di rivoluzionare il mondo dei dispositivi elettronici: il suo nome è Usb Pd (Power […]
  • lo smartphone del futurolo smartphone del futuro   Tra dieci anni i tablet computer saranno ormai arcaici e obsoleti. Guardandovi indietro, riderete nel ripensare a come portavamo in giro degli ingombranti apparecchi che non […]
  • gestire la memoriagestire la memoria È disponibile in tutto il mondo un nuovo accessorio presentato da SanDisk e dedicato agli utenti che desiderano trasferire rapidamente i file sui propri dispositivi mobile: SanDisk Ultra […]
  • ipad il cannibaleipad il cannibale L'iPad non è un sostituto del computer portatile, ma un dispositivo totalmente differente. Ma, complice il fatto che non ogni utente è disposto a tenersi troppi accessori tecnologici in […]
  • internet of carsinternet of cars Senza ombra di dubbio l'automobile del futuro sarà sempre più connessa e assistita, e i veicoli tecnologicamente avanzati che "marceranno" sulla nostre strade nel corso degli anni saranno […]
  •  il display del futuro il display del futuro Durante il CES 2013, Samsung presenta gli schermi flessibili dedicati a smartphone e tablet del futuro e ne mostra anche alcuni innovativi prototipi. Display flessibili? Esatto: potrebbe […]
  • wearable tattoowearable tattoo Vi piacerebbe controllare lo smartphone senza toccare il display, ma bensì la vostra pelle? Vi piacerebbe che il vostro braccio trasmettesse file e informazioni come se fosse un tag NFC? […]
  • semplicità di un tastosemplicità di un tasto La semplicità è spesso geniale, e lo sa bene Jeff Bezos, che ha annunciato un semplice bottone di plastica che, connesso alla Rete Wi-Fi, ordina al posto nostro i prodotti su Amazon. Il […]
  • la più smartla più smart L'Internet delle cose sta facendo passi da gigante, ogni giorno escono lavatrici, frigoriferi, forni e lampadine connesse, ma il bello è che non c’è bisogno di acquistare un nuovo prodotto […]
  • fotografia al topfotografia al top Anche i tablet potranno essere in grado di scattare fotografie degne di essere chiamate tali. Come? Ci pensa Sony, che ha deciso di portare il sistema QX anche sui tablet, sui quali […]
  • e luce fue luce fu Per chi, come noi, vive nei Paesi industrializzati e fa un uso quotidiano di smartphone e tablet, potrebbe sembrare impossibile che 1,5 miliardi di persone che vivono in zone arretrate del […]
  • il vero protagonistail vero protagonista Il 2017 inizia sotto il segno dei robot 'made in Europe' selezionati per ottenere i finanziamenti Horizon 2020 della Commissione Europea. Sono tutti progetti che prenderanno il via durante […]
  • la cover  impermeabile e resistentela cover impermeabile e resistente É stata presentata la nuova cover OtterBox Preserver, disponibile in diversi modelli progettati per iPhone 5, iPhone 5c e iPhone 5s. Tra le caratteristiche più interessanti […]
  • cuffie che comunicano il pensierocuffie che comunicano il pensiero Una vera e propria cuffia con un archetto che posizionato sulla fronte permette di leggere il pensiero, quindi le onde cerebrali utilizzandole come password per scopi informatici e non […]
  • smartphone on airsmartphone on air E' sulla scorta del via libera reso in Australia che l'Unione Europea ha in questi giorni reso possibile l'uso di smartphone e, più in generale, ai collegamenti mobile sugli aerei dell'UE, […]
  • lo smartphone diventa un tablet.lo smartphone diventa un tablet.  Una nuova azienda americana sta sviluppando un dispositivo che permetterebbe di riunificare tutti i dispositivi multimediali attualmente in uso, come ad esempio telefono, tablet, computer […]
  • la rivoluzione dei touchscreenla rivoluzione dei touchscreen   Atmel ha presentato i nuovi schermi flessibili basati su sensori che potrebbero rivoluzionare il touchscreen.“Questo è un tipo completamente nuovo di tecnologia per costruire la […]
  • cambia l’estetica dei pccambia l’estetica dei pc L'intero hardware, il cervello di un computer, racchiuso nello schermo. Un apparecchio "all in one", che funziona sia da computer che da tivù. E' da questa frontiera dei desktop, quelli […]
  • pellicola miracolosapellicola miracolosa Non ci sono più i Nokia 3310 di una volta, resistevano praticamente a tutto. Con l’arrivo degli smartphone e soprattutto dell’uso del vetro a partire da iPhone 4, è sorto il problema della […]
  • il tablet pieghevoleil tablet pieghevole Al CES è stata fornita una demo di tablet flessibile e pieghevole, come la carta, con E Ink (inchiostro elettronico). Sembra la profezia che si avvera del “giornale digitale” di un […]
  • tipologia diversatipologia diversa Intel dimostra di credere moltissimo nei dispositivi 2 in 1, che possono fungere sia da PC portatile tradizionale che da tablet. Oltre 60 i modelli attesi entro il periodo […]