imageLe icone del design italiano, come la Vespa Piaggio, la macchina da scrivere Lettera 32 della Olivetti, la Fiat 500, vedono affiancarsi ad esse la bicicletta senza raggi ideata dal talentuoso ingegnere campano Gianluca Sada. Brevettata nel 2010, anno in cui la Sada Bike ha vinto il premio IDEA-TO (nella categoria miglior tesi di laurea a carattere innovativo del 2010), questa innovativa due ruote si distingue dalle altre bici pieghevoli per un sistema che prevede delle piccole rotelle fissate al telaio permettendo ai cerchi di girare e, allo stesso tempo, di mantenerli in posizione, garantendo così il minimo ingombro in chiusura e il sistema di piegatura con un solo movimento. Il successo mediatico non si è fatto attendere nemmeno all’estero e, all’inizio del 2012, è stato terminato il prototipo, cui ha fatto seguito l’annuncio di voler avviare la produzione in serie della bici che, tuttavia, non è ancora approdata nel mercato, non tanto per la mancanza di investitori, ma a causa della scelta del luogo della produzione: infatti, il successo mediatico internazionale che ha investito la startup ha stimolato molte aziende, in particolare cinesi, le quali, alla promessa di avviare la produzione su larga scala del velocipide, affiancano la pretesa di voler costruire le bici in oriente. Ma l’obiettivo dell’ingegnere campano è quello di produrre la Sada Bike in Italia, perchè è quì che il progetto è nato e si è sviluppato, reso possibile da I3P, incubatore del Politecnico di Torino, che ha permesso a Sada di trasformare la sua tesi di laurea in una startup, il quale, da tempo, sta dialogando con diverse realtà italiane ed entro la fine dell’anno dovrebbe finalmente siglare un accordo con un partner finanziario e industriale. La produzione delle Sada Bike dovrebbe partire e se le premesse saranno rispettate ci troveremo di fronte ad un nuovo simbolo mondiale del Made in Italy. Ma cosa rende unico questo nuovo prototipo a due ruote rispetto alle classiche bici pieghevoli? La concorrenza, pur studiando biciclette bellissime, impiega ruote grandi, con difficoltà di trasporto, oppure si orienta verso una struttura più minuta e quindi adottando piccole ruote. La Sada Bike rappresenta, invece, il giusto compromesso, impiegando una bicicletta di dimensioni normali, con ruote da 26 pollici (e non 16, come quelle solitamente montate dalla concorrenza), con design hubless che permette di ripiegare il telaio inserendolo tra le ruote senza raggi, per massimizzare la portabilità. Il design dovuto alla mancanza di raggi è sicuramente il punto di forza più evidente, ma non è l’unico, poiché anche il packaging è rivoluzionario: proprio per l’assenza dei raggi, lo zaino che contiene Sada Bike lascia spazio al suo interno per altri oggetti, rendendo la struttura nel suo complesso un vero e proprio trolley. Sada Bike rappresenterà il design Made in Italy e il mercato saprà apprezzare questo prodotto che, nei tempi della globalizzazione, ha conciliato questa idea innovativa con la tenacia di quegli imprenditori che vogliono continuare a produrre nel nostro Paese.

Scopri di più

  • protezione invisibileprotezione invisibile Esiste un legame apparentemente invisibile tra le parole bicicletta, casco, airbag e questo legame si chiama Hövding ed è stato progettato da due studentesse svedesi della facoltà di […]
  • il trasporto…trasportabile!il trasporto…trasportabile! La ricerca di una mobilità urbana sostenibile ha condotto alla nascita di diverse proposte, ma nessuna, fino ad ora, si è rivelata essere una valida alternativa a un'invenzione che ormai […]
  • il contante del futuroil contante del futuro Carte di credito, Paypal e le ricaricabili, ma il pagamento in contanti resta il sistema preferito dalla maggior parte di consumatori i commercianti, e questo perchè avere denaro liquido […]
  • sempre prontisempre pronti In un futuro molto prossimo, in cui tutte le auto saranno autonome, possiamo immaginarci che i veicoli non avranno più bisogno di fermarsi agli incroci, o attende il segnale verde delle […]
  • avanguardia da stradaavanguardia da strada Ha debuttato ieri presso il W-Halle di Colonia la nuova Ford Fiesta. L'evento, tenutosi presso l’impianto produttivo tedesco di Niehl dove sarà assemblata la vettura, ha presentato la […]
  • policarbonato high-techpolicarbonato high-tech Alcuni metalli usati nei prodotti hi-tech, dai pc ai telefonini, nei prossimi decenni potrebbero essere difficili da reperire, essendo estremamente difficile riciclare elementi come cromo, […]
  • sulle ali del domanisulle ali del domani Nella società moderna, sempre più globalizzata e sempre più di corsa, viaggiare utilizzando l’aereo come mezzo di trasporto è sempre più un’abitudine. Numerose compagnie aeree offrono […]
  • nuova generazionenuova generazione Questa settimana gli occhi sono stati puntati sull'evento organizzato da Apple, che, nel corso della conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup, […]
  • wheel techwheel tech Le realtà che operano nel settore automotive sono costantemente impegnate nello sviluppo e nella progettazione di soluzioni che sappiano rendere la mobilità più sicura: dai sistemi che […]
  • parola d’ordine: versatileparola d’ordine: versatile Forse non tutti sanno che i dispositivi mobili che utilizziamo tutti i giorni (e non solo quelli!) sono così funzionali e versatili grazie ad un SoC (acronimo di System-on-a-chip, sistema […]
  • vivere la casavivere la casa Se vi sembrava irraggiungibile, il sogno della smart home sta' diventando realtà grazie a qualità come automazione e connettività che stanno rendendo possibile l’interazione e la […]
  • intelligenza a quattro ruoteintelligenza a quattro ruote Ultimamente si fa un gran parlare delle cosiddette “connected car”: ma di cosa si tratta precisamente? Posta al servizio del settore automobilistico, la moderna tecnologia è in grado di […]
  • trasparenze del futurotrasparenze del futuro Un treno che c'è ma non si vede. No, non stiamo parlando di fantascienza, ma dell’idea che Kazuyo Sejima, popolare inventore e architetto giapponese, sta mettendo in atto presso la Seibu […]
  • leggere oggileggere oggi La comunicazione moderna è imperniata di tecnolgia, e con ciò esiste una nuova applicazione che promette di cambiare completamente il nostro modo di leggere per mezzo dello scorrimento […]
  • internet si rinnovainternet si rinnova Internet sta finendo? Questa, ultimamente, è una domanda che viene posta piuttosto spesso e per non creare confusione è bene fare qualche approfondimento. Sfatiamo subito i […]
  • il verde che ci piaceil verde che ci piace In un memento storico particolarmente caldo, in cui sembra scatenarsi una crociata contro i motori diesel, il Salone dell'auto di Francoforte sta offrendo molteplici soluzioni per ovviare […]
  • parla, ascolta, guardaparla, ascolta, guarda Come dimostrano i numerosi prodotti che via abbiamo presentato, quella degli speaker Bluetooth è sicuramente una categoria inflazionata, tanto che non è mai stato così semplice scovare il […]
  • travelutiontravelution Si è soliti parlare delle tecnologie di guida autonoma in relazione ai test condotti Oltreoceano, soprattutto negli Stati Uniti, ma anche l’Europa sta iniziando ad abbracciare questo tipo […]
  • fare, non provarefare, non provare L'italiana Eni, main partner di Triennale XXI, kermesse internazionale dedicata al design, e di Maker Faire The European Edition, la più grande fiera europea della robotica e dell'Internet […]
  • car evolutioncar evolution Si parla sempre più spesso di auto del futuro, veicoli che potrebbero cambiare la nostra vita, come ad esempio le self driving cars, ovvero le auto che si guidano da sole. Ma prima di […]
  • le ali del futurole ali del futuro Dopo Solar Impulse, l’unico aeroplano ad autonomia infinita, capace di volare giorno e notte con energia solare, senza una goccia di carburante, decollato il 9 marzo scorso, e prima […]
  • la nave dei miracolila nave dei miracoli Mentre molti sono in procinto di partire con una nave da crociera, l'Unione europea rassicura sulle questioni riguardanti la sicurezza a bordo, ricordandoci del progetto triennale […]
  • innovazione per il socialeinnovazione per il sociale L’età ibrida è una nuova epoca socio-tecnologica che emerge mano a mano che le tecnologie si fondono tra di loro e gli esseri umani, un’epoca nella quale la natura umana cessa di essere […]
  • innovazione e velocitàinnovazione e velocità Le auto elettriche hanno percorso molta strada negli ultimi anni. Grazie a un’autonomia sempre maggiore e al potenziamento delle infrastrutture di ricarica si sono trasformate da veicoli […]
  • il carburante ecologicoil carburante ecologico Con l’acronimo CNG (Compressed Natural Gas) si indicano gli autoveicoli alimentati a gas naturale compresso, una delle alternative più interessanti nell’ambito delle auto bi-fuel, oltre a […]
  • tecno-tirtecno-tir Gli utenti della strada si trovano spesso di fronte a discussioni, che la maggior parte sorge tra tir ed automobilisti, e che, altrettanto di frequente, genera sinistri stradali che […]
  • il dominatoreil dominatore Avete i comandi integrati nel volante dell’auto? I modelli recenti probabilmente li hanno tutti, oppure potrebbero averli come optional. I comandi al volante sono molto comodi per gestire […]
  • una marcia in piùuna marcia in più Molti modelli di automobile oggi in commercio sono dotati di dispositivi di sicurezza attiva capaci per esempio di seguire il traffico e di prevenire incidenti agendo autonomamente su […]
  • per terra e cieloper terra e cielo Quante volte, bloccati nel traffico dell’ora di punta, avete sognato di poter mettere le ali alla vostra auto e liberarvi in pochi istanti dall'ingorgo? Una soluzione che ci è sempre […]
  • autonomia pubblicaautonomia pubblica È il trend topic di questa stagione: stiamo parlando dei veicoli self-driving. Dopo l'intesa tra Google e Fca, tesa alla realizzazione e commercializzazione del primo modello di […]
  • futuro elettricofuturo elettrico Il futuro della trazione elettrica sarà senza batteria? Questa può essere una delle soluzioni per gli anni a venire. Si tratta, in ogni caso, di un esperimento, anche se tecnicamente […]
  • le strade del solele strade del sole Con il proposito di emanciparci dalla "dipendenza" dai combustibili fossili di qualsiasi tipo, la Solar Roadways è stata la prima azienda a pensare di sfruttare lo spazio che solitamente […]
  • cultura velocecultura veloce Gratuita, poliglotta, collaborativa, onnisciente: stiamo parlando della enciclopedia 2.0 in cui tutti, dagli studenti ai pensionati, ci siamo imbattuti almeno una volta nella […]
  • gigante del futurogigante del futuro Quando si parla di traffico, i cittadini di tutto il mondo sanno di cosa si parla. Tra le nazioni maggiormente disturbate dallo stress da intasamento stradale, quella cinese, dove, […]
  • sole nerosole nero Primo giorno di primavera ed eclissi: sembra quasi un ossimoro a dirsi, ma è semplicemente realtà, quella che nella mattina di oggi 20 marzo 2015, ha tenuto con il naso […]
  • tra privacy e giustiziatra privacy e giustizia In questi giorni stiamo assistendo ad una controversia che vede contrapporsi la major Apple alla magistratura americana, in una diatriba che coinvolge il rapporto tra libertà, sicurezza e […]
  • il fiore del progressoil fiore del progresso Oggi la vita dell’uomo è strettamente legata al progresso tecnologico, indicando con questa espressione l’insieme delle tecniche con cui l’uomo modifica le strutture e i sistemi materiali […]
  • il garage delle meraviglieil garage delle meraviglie Per far nascere un'innovazione, non è detto che serva per forza uno studio di ricerca, un team di ingegneri e professionisti oppure un laboratorio attrezzato; alle volte basta.. un garage. […]
  • il vetro del futuroil vetro del futuro È frenetico il ritmo evolutivo a cui l’industria dei dispositivi high-tech ci ha abituato, proponendoci dispositivi forgiati con tecnologie sempre più avanzate. Ne sono protagonisti i […]
  • s di…sicurezzas di…sicurezza Internet su ogni automobile, questo è l'obiettivo di Samsung. Al Mobile World Congress di Barcellona il colosso coreano ha presentato un nuovo accessorio pensato per trasformare ogni […]
  • un futuro straordinarioun futuro straordinario Il 2015 che sta per volgere al termine lascerà spazio ad un nuovo anno - quello del 2016 appunto - che si profila ricco di novità in campo high-tech, strizzando l'occhio al settore che, […]
  • bere dall’oceanobere dall’oceano È stata raggiunta tra Texas e Germania la soluzione al problema che affligge miliardi di persone: la sete. Sono stati i ricercatori dell’Università di Austin, e dell’Università di Marburg, […]
  • record elettricorecord elettrico Anche per quest'anno, tra le protagoniste del CES di Las Vegas, un ruolo principale lo hanno avuto le automobili e, anche in questa edizione, la kermesse americana - conclusasi solo pochi […]
  • entrare nel virtualeentrare nel virtuale Ai giorni nostri consideriamo il display di un dispositivo come un pannello in vetro che mostra i contenuti in maniera asettica e senza vita. Tuttavia gli scienziati del MIT hanno […]
  • più veloce del suonopiù veloce del suono Milano a Roma in mezz'ora. Se pensate che sia impossibile, vi sbagliate: la tratta che collega la capitale del Bel Paese a quella della moda sarà resa velocissima grazie ad un […]
  • alla conquista delle nuvolealla conquista delle nuvole Uno dei segni maggiormente tangibili del futuro più visionario è quello delle macchine volanti: non c'è stato film di fantascienza che non le abbia prese in considerazione, ed ora, grazie […]
  • la strada dell’innovazionela strada dell’innovazione Qualunque sia l’esito il futuro delle auto, a guida autonoma, elettriche o ibride, ci sarà una cosa che non cambierà mai sulle nostre strade: l’asfalto. Negli ultimi anni i cambiamenti […]
  • futuro immediatofuturo immediato Il Ces (Consumer Elettronic Show) 2018, evento chiusosi venerdì scorso, ci ha lasciati con la sua 51^ edizione. Guardiamo alcune novità, come ad esempio l'auto a guida autonoma, che è già […]
  • la chiave per tuttola chiave per tutto Ci sono portachiavi troppo ingombranti, che, se non utilizzati con attenzione, potrebbero rovinare la vernice del serbatoio. Soluzione? eliminare il portachiavi, scontato. E perché non […]
  • Las Vegas apre l’incontroLas Vegas apre l’incontro Il CES, per chi non lo conoscesse, è, a livello mondiale, una delle più importanti fiere dell'elettronica di consumo. Durante il suo svolgimento spesso vengono presentati, prima della […]
  • partnership tra titanipartnership tra titani Huawei, società cinese leader globale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti, sistemi e soluzioni di rete e telecomunicazioni, ha scelto il palco del Consumer […]
  • sicurezza alla manosicurezza alla mano Come verificare la capacità degli automobilisti di rispondere ai pericoli della strada? Fondazione Ania (acronimo di Associazione nazionale fra le imprese assicuratriciha messo a […]
  • parcheggio al polsoparcheggio al polso Sarà nel corso del Festival della tecnologia, il CES di Las Vegas, in programma dal 6 al 9 gennaio 2015, che vedrà la luce un’assoluta novità non solo del settore automobilistico, ma […]
  • il nuovo spazio-tempoil nuovo spazio-tempo Se un inventore solitario annuncia di aver inventato un motore che va contro le leggi della fisica come le conosciamo, l'amara esperienza di un abbaglio spinge a presumere che si tratti di […]
  • il creatore di silenzioil creatore di silenzio Quando si cerca un po’ di tranquillità per studiare, lavorare o semplicemente per godersi un po’ di quiete, talvolta non è sufficiente chiudere solamente porte e finestre. A questo […]
  • al topal top Anche la taiwanese HTC è approdata a Barcellona, città che in questi primi cinque giorni di marzo 2015 ci sta facendo assaporare tutte le novità del mondo mobile. E proprio al "day 0" […]
  • tastiera gonfiabiletastiera gonfiabile Di case per device Apple se ne vedono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma questa è veramente particolare, data la sua capacità di fare “levitare” una tastiera fisica sul display del […]
  • la tecnologia questa conosciutala tecnologia questa conosciuta Atmel annuncia la tecnologia touchscreen  piu' potente al mondo e con prestazioni rivoluzionarie. Atmel non usa mezzi termini: il nuovo display mXT224 della serie maXTouch è il primo […]
Leggi articolo precedente:
senza spessore

Sono tante le caratteristiche che orientano nell'acquisto di tablet e smartphone, ma, a quanto sembra, c'è una peculiarità sempre più...

Chiudi