imageL’esame di maturità rappresenta il sigillo di un quinquennio di studi, che si apre, come di consueto, con la prima prova, un debutto tra sorprese e paure, che, per quest’anno, ha lasciato stupiti tutti con la proposta, tra le diverse tracce da svolgere, di una riflessione sulla tecnologia definita ‘pervasiva’, in cui la ricerca di nuove soluzioni e invenzioni rappresenta il motore di un radicale cambiamento antropologico, non più un mezzo, ma il fine stesso del ricercare, e l’obiettivo è il superamento dei limiti dell’umano e l’avvicinarsi al divino. È stata questa la traccia indicata dal Ministero per il saggio breve in materia tecnico-scientifica per la prima prova della maturità 2014, che, senza ombra di dubbio, è stata una bella prima prova di maturità, per il fatto di aver gettato luce sulla tecnologia nella sua espressione più ampia, iniziando ad inquadrarla come categoria evolutiva con un suo impatto sul genere umano. Forse mai più di oggi. Poteva sembrare complicato sviluppare un tema di questa portata, ma per i circa 500mila maturandi la parola d’ordine era solo mettersi in sintonia coi tempi in cui vivono, in un’idea di continuità con la vita che li circonda e con l’approccio dell’autocoscienza: l’uomo (loro, i maturandi) nell’età della tecnologia. I quattro brani proposti riprendono tre articoli pubblicati di recente sulle testate italiane ed un saggio, che, prescindendo dal il contenuto, sono di assoluta attualità, avendo ad oggetto i device di largo consumo dai maturandi 2.0, e che sempre di più avranno a che fare con i modi, i tempi e gli spazi del nostro metterci in relazione, di controllare la nostra salute e di organizzare la nostra vita. Non a caso, infatti, per “pervasivo”, si fa riferimento a qualcosa che tende a diffondersi ovunque e, in senso lato, qualcosa che arriva a prendere l’animo o la mente in modo completo. Quale aggettivo migliore, quindi, per definire la tecnologia, diventata nel corso degli ultimi anni sempre più presente nelle nostre vite? La tecnologia va avanti, mai così velocemente come in questo periodo, è noi rischiamo di rimanere indietro, la scuola rischia di restare ancorata al passato e sottovalutare questa rivoluzione. Da qualche anno computer, internet e tablet hanno fatto la loro apparizione nelle scuole italiane, e il web fornisce già da solo un importante strumento per l’apprendimento, una conoscenza senza limiti che deve però essere seguita, specialmente a scuola. Internet e la tecnologia non ci permettono soltanto di apprendere, ma anche a soprattutto di interagire, in uno scambio continuo e costante che non può che giovare alla formazione delle giovani menti. C’è da augurare ai #maturandi2014 di essere riusciti davvero a raccontare quello che vivono giorno per giorno sulla loro pelle: l’innovazione che li accompagna e che gli cambia il mondo.

image

Scopri di più

  • il nuovo spazio-tempoil nuovo spazio-tempo Se un inventore solitario annuncia di aver inventato un motore che va contro le leggi della fisica come le conosciamo, l'amara esperienza di un abbaglio spinge a presumere che si tratti di […]
  • parola d’ordine: versatileparola d’ordine: versatile Forse non tutti sanno che i dispositivi mobili che utilizziamo tutti i giorni (e non solo quelli!) sono così funzionali e versatili grazie ad un SoC (acronimo di System-on-a-chip, sistema […]
  • dammi il 5!dammi il 5! Il tema della connettività interessa a tutti e, proprio ora che la tecnologia 4G (detta anche standard LTE) fatica a decollare, si sta presentando l'era del 5G, la prossima grande […]
  • bere dall’oceanobere dall’oceano È stata raggiunta tra Texas e Germania la soluzione al problema che affligge miliardi di persone: la sete. Sono stati i ricercatori dell’Università di Austin, e dell’Università di Marburg, […]
  • parla, ascolta, guardaparla, ascolta, guarda Come dimostrano i numerosi prodotti che via abbiamo presentato, quella degli speaker Bluetooth è sicuramente una categoria inflazionata, tanto che non è mai stato così semplice scovare il […]
  • nuova generazionenuova generazione Questa settimana gli occhi sono stati puntati sull'evento organizzato da Apple, che, nel corso della conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup, […]
  • tastiera gonfiabiletastiera gonfiabile Di case per device Apple se ne vedono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma questa è veramente particolare, data la sua capacità di fare “levitare” una tastiera fisica sul display del […]
  • leggere oggileggere oggi La comunicazione moderna è imperniata di tecnolgia, e con ciò esiste una nuova applicazione che promette di cambiare completamente il nostro modo di leggere per mezzo dello scorrimento […]
  • vivere la casavivere la casa Se vi sembrava irraggiungibile, il sogno della smart home sta' diventando realtà grazie a qualità come automazione e connettività che stanno rendendo possibile l’interazione e la […]
  • la nuova leggendala nuova leggenda Per gli audiofili, è il Walkman di Sony ad essere il re indiscusso del mondo della musica in mobilità, un prodotto/leggenda che tutti abbiamo posseduto nella nostra vita e che ci ha […]
  • conquista o invasione?conquista o invasione? Nella lingua di internet, “blog” sta ad indicare un vero e proprio diario di rete, un sito web i cui contenuti (i celeberrimi “post”) vengono presentati cronologicamente. Nato nel […]
  • cultura velocecultura veloce Gratuita, poliglotta, collaborativa, onnisciente: stiamo parlando della enciclopedia 2.0 in cui tutti, dagli studenti ai pensionati, ci siamo imbattuti almeno una volta nella […]
  • non solo velocitànon solo velocità La città di Tel Aviv ha scelto di costruire il primo tratto di una futuristica rete di trasporto pubblico impostata su un progetto, attualmente nelle ultime fasi di sviluppo, basato su […]
  • l’autonomia del solel’autonomia del sole Iniziamo a parlare delle numerose novità che ci verranno presentate durante l'edizione del Mobile World Congress 2015, la più importante fiera al mondo in materia di telefonia mobile, che […]
  • occhi alla guidaocchi alla guida Le Smart Car rappresentano il primo elemento per rendere le città più avanzate, riducendo l’impatto ambientale dei trasporti grazie alla loro capacità di comunicare in tempo reale con le […]
  • sole nerosole nero Primo giorno di primavera ed eclissi: sembra quasi un ossimoro a dirsi, ma è semplicemente realtà, quella che nella mattina di oggi 20 marzo 2015, ha tenuto con il naso […]
  • il fiore del progressoil fiore del progresso Oggi la vita dell’uomo è strettamente legata al progresso tecnologico, indicando con questa espressione l’insieme delle tecniche con cui l’uomo modifica le strutture e i sistemi materiali […]
  • che fine faremo?che fine faremo? Dove e come arriverà l'uomo, tra mille anni, cavalcando l'onda dell'evoluzione? Chi non si è mai posto questa domanda; tutti, prima o poi pensano a come sarà davvero l'uomo del futuro. Il […]
  • piccolo cuorepiccolo cuore Nel contesto della Conferenza Internazionale sulla robotica e l'automazione ICRA 2015 dedicata all’automazione e alla robotica, i ricercatori del MIT hanno mostrato il ciclo vitale - dalla […]
  • la sicurezza di volarela sicurezza di volare La paura di volare con l’aeroplano è una fra le più comuni dell’uomo moderno, e diverse statistiche indicano che a soffrirne potrebbero essere addirittura una persona su tre. L’ingegnere […]
  • sempre prontisempre pronti In un futuro molto prossimo, in cui tutte le auto saranno autonome, possiamo immaginarci che i veicoli non avranno più bisogno di fermarsi agli incroci, o attende il segnale verde delle […]
  • sulle ali del domanisulle ali del domani Nella società moderna, sempre più globalizzata e sempre più di corsa, viaggiare utilizzando l’aereo come mezzo di trasporto è sempre più un’abitudine. Numerose compagnie aeree offrono […]
  • schermo delle mie brameschermo delle mie brame Gli smartphone sono ormai parte integrante della nostra vita: lo sapevate che guardiamo lo schermo del nostro telefono intelligente in media 150 volte al giorno? Ebbene, la domanda è […]
  • il vero protagonistail vero protagonista Il 2017 inizia sotto il segno dei robot 'made in Europe' selezionati per ottenere i finanziamenti Horizon 2020 della Commissione Europea. Sono tutti progetti che prenderanno il via durante […]
  • cine-genetliacocine-genetliaco Parigi, 22 marzo 1895: i fratelli Lumière organizzano la prima proiezione privata di un film. Il cinema, al pari dell'essere umano, ha avuto le sue tappe evolutive che sono passate per […]
  • le migliori innovazionile migliori innovazioni In quella che viene notoriamente definita come la "Città dei vizi" si è conclusa pochi giorni fa la fiera Consumer Electronics Show 2016, la più grande manifestazione espositiva di […]
  • la forza del solela forza del sole La bicicletta elettrica è una bella invenzione ma presenta lo svantaggio di dover essere collegata alla presa per la ricarica. L'ingegnere danese Jesper Frausig ha risolto questo problema […]
  • fare, non provarefare, non provare L'italiana Eni, main partner di Triennale XXI, kermesse internazionale dedicata al design, e di Maker Faire The European Edition, la più grande fiera europea della robotica e dell'Internet […]
  • uniti per leiuniti per lei Solo ieri vi abbiamo parlato di come il mondo della musica sia stato innovato e rivoluzionato più di una volta; ebbene, la notte del 30 marzo 2015 rimarrà negli annali della storia della […]
  • solitudine socialsolitudine social Sette miliardi di persone nel mondo, tutte potenzialmente connesse tra di loro, e il risultato sembra sempre di più quello di un'affollata solitudine: tecnologie mobili e sociali sempre […]
  • ricerca, contribuisci, condividiricerca, contribuisci, condividi Nasce Istella. Sebbene pensare al “Web italiano” possa sembrare un controsenso anacronistico nell’era della Rete globale, secondo Soru è invece possibile guardare al modo in cui l’Italia […]
  • abilità di movimentoabilità di movimento Creato da Aaron M. Johnson e D. E. Koditschek del Kod*lab della University of Pennsylvania, si chiama RHex il robot che vanta  abilità di movimento, di salto e di evoluzione che lo […]
  • innovazione per il socialeinnovazione per il sociale L’età ibrida è una nuova epoca socio-tecnologica che emerge mano a mano che le tecnologie si fondono tra di loro e gli esseri umani, un’epoca nella quale la natura umana cessa di essere […]
  • il verde che ci piaceil verde che ci piace In un memento storico particolarmente caldo, in cui sembra scatenarsi una crociata contro i motori diesel, il Salone dell'auto di Francoforte sta offrendo molteplici soluzioni per ovviare […]
  • l’intuizione vincentel’intuizione vincente Se è vero che la digitalizzazione crescente limita la socializzazione, spingendo le persone a fare un uso smodato delle piattaforme social, è anche vero che il Web offre una vetrina dalle […]
  • tecnologie al servizio della societàtecnologie al servizio della società Per parlare di futuro, sarà imprescindibile approcciarsi a tecnologie capaci di ridurre le differenze e di preservare l’ambiente, specie là dove ancora si muore di fame e si diffondono […]
  • dal fuoco al leddal fuoco al led L’illuminazione a LED si è molto sviluppata negli ultimi anni grazie agli innumerevoli vantaggi che presenta rispetto al classico sistema di illuminazione con lampade fluorescenti, primo […]
  • un futuro straordinarioun futuro straordinario Il 2015 che sta per volgere al termine lascerà spazio ad un nuovo anno - quello del 2016 appunto - che si profila ricco di novità in campo high-tech, strizzando l'occhio al settore che, […]
  • il nuovo aspettoil nuovo aspetto Come si sa, design e tecnologia sono in continua evoluzione. I progettisti di oggi devono riuscire a far convivere in unico lavoro le ultime tecnologie con le nuove tendenze del momento in […]
  • le ali del futurole ali del futuro Dopo Solar Impulse, l’unico aeroplano ad autonomia infinita, capace di volare giorno e notte con energia solare, senza una goccia di carburante, decollato il 9 marzo scorso, e prima […]
  • antenna umanaantenna umana La capacità di comunicare, nel complesso quadro contemporaneo, costituisce uno dei principali significati attrattivi di uno spazio architettonico. L'illuminotecnica è senza dubbio una […]
  • a prova di pigroa prova di pigro Quante volte al suono della sveglia, abbiamo spinto il tasto off oppure ci siamo girati dall’altra parte del letto sapendo che di lì a poco avrebbe finalmente smesso di suonare. Questi […]
  • innovazione a quattro zampeinnovazione a quattro zampe E' l'ultima, innovativa creatura della Boston Dynamics, società di ingegneria e robotica derivata dal MIT di Boston, azienda nata come spin-off del Massachussets Institute of Technology, […]
  • hearable technologyhearable technology Non solo Google Glass nel campo della wearable technology: prima ancora del debutto sul mercato dei tanto chiacchierati occhiali di Big G, un nuovo prodotto, forse il più innovativo di […]
  • la nuova caccia al tesorola nuova caccia al tesoro Chi non ha, tra i ricordi d’infanzia, la caccia al tesoro, che ci vedeva protagonisti di vere e proprie spedizioni per la ricerca di oggetti smarriti tra i ricami della trapunta, sotto i […]
  • a, b, c del successoa, b, c del successo Grandi cambiamenti in casa Google, che si sta riorganizzando in una nuova struttura: i suoi due fondatori, Larry Page e Sergey Brin, passeranno infatti alla dirigenza di Alphabet, una […]
  • il creatore di silenzioil creatore di silenzio Quando si cerca un po’ di tranquillità per studiare, lavorare o semplicemente per godersi un po’ di quiete, talvolta non è sufficiente chiudere solamente porte e finestre. A questo […]
  • futuro a quattro ruotefuturo a quattro ruote Quando si dice "Tesla" il pensiero va' subito all'ingegnere elettrico serbo, naturalizzato statunitense, conosciuto per i suoi numerosi contributi nel campo dell'elettromagnetismo tra la […]
  • ritorno al futuroritorno al futuro È già passato un giorno dalla conclusione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona ma già sentiamo la mancanza delle sue otto aree espositive che ci hanno letteralmente proiettati […]
  • la nuova informazionela nuova informazione Dall'avvento di Internet ad oggi, il modo di tenersi informati su ciò che accade nel mondo è totalmente cambiato, e con esso (purtroppo) sono mutati anche i contenuti delle news che, […]
  • stampa senza fermartistampa senza fermarti Brother presenta i nuovi modelli laser monocromatici pensati per gli uffici che hanno l’esigenza di stampare anche elevati volumi in modo semplice e veloce. Le nuove macchine sono […]
  • il futuro presenteil futuro presente   OLED è l’acronimo di Organic Light Emitting Diode ovvero diodo organico ad emissione di luce.Tecnologia che permette di realizzare display a colori con la capacità di emettere […]
  • internet si rinnovainternet si rinnova Internet sta finendo? Questa, ultimamente, è una domanda che viene posta piuttosto spesso e per non creare confusione è bene fare qualche approfondimento. Sfatiamo subito i […]
  • al topal top Anche la taiwanese HTC è approdata a Barcellona, città che in questi primi cinque giorni di marzo 2015 ci sta facendo assaporare tutte le novità del mondo mobile. E proprio al "day 0" […]
  • dal desk al desktopdal desk al desktop Da quando il lavoro dell'uomo è stato affidato al computer molte cose sono cambiate, a partire dalle più semplici, come la nostra scrivania: un oggetto tangibile a cui tutti, prima o poi, […]
  • wheel techwheel tech Le realtà che operano nel settore automotive sono costantemente impegnate nello sviluppo e nella progettazione di soluzioni che sappiano rendere la mobilità più sicura: dai sistemi che […]
  • tutti in unotutti in uno Potenzialità, opportunità e realtà. L’innovazione oggi passa attraverso questi tre elementi fondamentali. Potenzialità di una grande idea, opportunità che offre lo scenario esponenziale in […]
  • il Big Boomil Big Boom Se pensavate che i voli supersonici fossero terminati con la dismissione del Concorde, avvenuta nel 2003, vi sbagliavate: basterà attendere il 2023 perché sia nuovamente possibile volare […]
Leggi articolo precedente:
a tutto smartwatch

Glance è un dispositivo discreto che, se inserito sotto il cinturino dell'orologio, lo trasforma in un vero e proprio smartwatch...

Chiudi