Adriano Olivetti Steve JobsE’ un accostamento che fa sussultare anche quelli che ritengono che il primo Pc lo abbia inventato l’italianissima Olivetti, un po’ prima di Ibm. Perché prima di Steve Jobs c’era lui: Adriano Olivetti. A dimostrazione che il nostro Paese è “piccolo” solo per dimensioni geografiche. E viene istintivo chiedersi che strade avrebbero preso l’industria e il capitalismo italiano se le cose fossero andate diversamente. Se cioè il 27 febbraio del 1960, cinquasette anni fa, Adriano Olivetti non fosse morto di infarto su un treno diretto in Svizzera, interrompendo prematuramente la parabola terrena di uno dei più eclettici, lungimiranti e geniali imprenditori che l’Italia abbia mai avuto. Una azienda che contava all’incirca 36 mila dipendenti, di cui la metà all’estero e che dalle macchine per ufficio stava sviluppando ricerche nel campo dell’informatica. E al tempo la Silicon Valley era nient’altro che una landa desolata della California.Nato a Ivrea nel 1901 da una famiglia di industriali ebrei, Adriano si laurea in ingegneria chimica al Politecnico di Torino, compie un viaggio di studi negli Stati Uniti ed entra a 25 anni nell’azienda paterna, cominciando con un periodo di apprendistato come operaio. Nel 1933 diventa direttore generale della società Olivetti e nel 1938 presidente. E l’accostamento ardito, ma dovuto e suggestionante, è automatico. Forse dovuto.Adriano Olivetti e Steve Jobs sono stati due grandi visionari mossi dall’idea di cambiare il mondo con le loro scoperte e la loro organizzazione del lavoro, senza contare che Steve Jobs deve tutto all’Italia, sono stati i nostri designer e il nostro amore per l’estetica a fare di un abile imprenditore il genio della Apple.Perché ad unirli non è solo il computer (l’uno ha creato il primo pc nel mondo, l’altro è il padre del Mac), ma qualcosa di più profondo e utopico. Per definire Steve Jobs (e ringraziarlo per come ci ha migliorato la vita) basterebbe rileggere il testo del discorso pronunciato a Stanford nel 2005 in occasione della festa del graduation day: “Il vostro tempo è limitato, quindi non sprecatelo vivendo la vita di qualcun altro. Non lasciatevi intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altri. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui lasci affogare la vostra voce interiore”Che sembra incredibilmente simile a quanto disse una volta proprio Adriano Olivetti: “Il termine utopia è la maniera più comoda per liquidare quello che non si ha voglia, capacità, o coraggio di fare. Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia da qualche parte, solo allora diventa un proposito, cioè qualcosa di infinitamente più grande”. A cinquasette anni dalla sua morte, del progetto visionario ma non utopico di Adriano Olivetti restano solo la storia di una grande azienda e un’idea di sviluppo umano e sociale, che l’Italia del precariato, degli esodati e dei call-center, sembra aver completamente dimenticato. E intanto la casa in cui è cresciuto Steve Jobs verrà dichiarata “patrimonio storico”.

Scopri di più

  • schermo delle mie brameschermo delle mie brame Gli smartphone sono ormai parte integrante della nostra vita: lo sapevate che guardiamo lo schermo del nostro telefono intelligente in media 150 volte al giorno? Ebbene, la domanda è […]
  • vivere la casavivere la casa Se vi sembrava irraggiungibile, il sogno della smart home sta' diventando realtà grazie a qualità come automazione e connettività che stanno rendendo possibile l’interazione e la […]
  • economia digitaleeconomia digitale Sta per giungere al termine questa edizione 2015 del CeBIT, Centro per l'automazione degli uffici dell'Information Technology e delle Telecomunicazioni, il festival concentrato sui temi […]
  • le ali del futurole ali del futuro Dopo Solar Impulse, l’unico aeroplano ad autonomia infinita, capace di volare giorno e notte con energia solare, senza una goccia di carburante, decollato il 9 marzo scorso, e prima […]
  • ritorno al futuroritorno al futuro È già passato un giorno dalla conclusione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona ma già sentiamo la mancanza delle sue otto aree espositive che ci hanno letteralmente proiettati […]
  • la nuova leggendala nuova leggenda Per gli audiofili, è il Walkman di Sony ad essere il re indiscusso del mondo della musica in mobilità, un prodotto/leggenda che tutti abbiamo posseduto nella nostra vita e che ci ha […]
  • nuova generazionenuova generazione Questa settimana gli occhi sono stati puntati sull'evento organizzato da Apple, che, nel corso della conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup, […]
  • cine-genetliacocine-genetliaco Parigi, 22 marzo 1895: i fratelli Lumière organizzano la prima proiezione privata di un film. Il cinema, al pari dell'essere umano, ha avuto le sue tappe evolutive che sono passate per […]
  • la nuova stradala nuova strada L'industria automobilistica, si sa, non è un mercato facile: richiede grandi investimenti, specie per sostenere gli ingenti costi degli impianti di produzione, il che rende ardua la […]
  • policarbonato high-techpolicarbonato high-tech Alcuni metalli usati nei prodotti hi-tech, dai pc ai telefonini, nei prossimi decenni potrebbero essere difficili da reperire, essendo estremamente difficile riciclare elementi come cromo, […]
  • che fine faremo?che fine faremo? Dove e come arriverà l'uomo, tra mille anni, cavalcando l'onda dell'evoluzione? Chi non si è mai posto questa domanda; tutti, prima o poi pensano a come sarà davvero l'uomo del futuro. Il […]
  • mobilità del futuromobilità del futuro Acer sta per debuttare nel mercato della wearable technology, con il suo primo smartphone appena presentato a New York durante un apposito evento mediatico: Acer Liquid Leap, ibrido tra […]
  • il grande passoil grande passo Ore 4 e 57 minuti,  21 luglio 1969: un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l'umanità. Lo sbarco sulla Luna, con la missione Apollo 11, portò a termine una delle più grandi ed […]
  • occhi alla guidaocchi alla guida Le Smart Car rappresentano il primo elemento per rendere le città più avanzate, riducendo l’impatto ambientale dei trasporti grazie alla loro capacità di comunicare in tempo reale con le […]
  • il foglio da polsoil foglio da polso Un display pieghevole come un foglio di carta: se ne è parlato tanto dello schermo del futuro, sottile come un foglio di carta, che si potrà piegare tutte le volte che lo vorremo mettere […]
  • dammi il 5!dammi il 5! Il tema della connettività interessa a tutti e, proprio ora che la tecnologia 4G (detta anche standard LTE) fatica a decollare, si sta presentando l'era del 5G, la prossima grande […]
  • i segreti del designeri segreti del designer Jonathan Ive, designer di Apple, è il maggiore responsabile del design che caratterizzano la gran parte dei prodotti della mela morsicata (dal primo modello colorato fino agli […]
  • nuova linfa allo smartphonenuova linfa allo smartphone Microsoft ha da poco reso nota la data di rilascio dell'atteso Windows 8, che avverrà il prossimo 25 Ottobre, contribuendo ad aumentare l'attesa per un prodotto annunciato da parecchio […]
  • il segreto del domaniil segreto del domani Le grandi major della tecnologia e delle innovazioni ci offrono uno spaccato di quello che sarà il nostro prossimo futuro. Come? Basta dare uno sguardo ai laboratori - più o meno segreti - […]
  • l’inventore del mouse ci lascial’inventore del mouse ci lascia E’ morto a 88 anni l’inventore del ‘mouse’, Doug Engelbert, che costrui’ il primo modello, di legno e metallo, negli 60. La notizia e’ stata data dalla figlia Christina Engelbert, Addetto […]
  • la lampada intelligentela lampada intelligente Si chiama Philips hue la nuova lampadina LED "intelligente" che la casa olandese presenta come il primo passo verso "una nuova era nell'illuminazione domestica".  Hue è stata creata dalla […]
  • telecomando mentaletelecomando mentale Il telecomando ha rivoluzionato il nostro modo di guardare la televisione. Un prototipo su cui sta lavorando nientemeno che la BBC, potrebbe però renderlo obsoleto, visto che promette di […]
  • L’uomo che guardava al futuroL’uomo che guardava al futuro Steve Jobs, l’imprenditore della Silicon Valley che ha reinventato il mondo del computer e l’industria della telefonia e della musica, oltre ad aver cambiato le abitudini di milioni di […]
  • re-start-upre-start-up C'è un’Italia in decisa crescita: è quella delle startup, di cui il nostro Paese detiene il primato del più alto numero in Europa. Una crescita, si diceva, che appare evidente guardando le […]
  • illusione del movimentoillusione del movimento     Nel lontano 1894, un inventore di nome Herman Casler iniziò a fare affari realizzando mutoscopi, dispositivi che animavano immagini statiche usando un meccanismo a […]
  • il mito della luceil mito della luce Energia, istruzione, agricoltura e salute: dovendo cercare un filo conduttore di tutti questi aspetti della nostra vita, potrebbe essere proprio la luce. Questo almeno è quello che hanno […]
  • toccare per crederetoccare per credere Ognuno di noi, nel proprio portafogli, conserva almeno una carta di credito, strumento di pagamento in materiale plastico, tradizionalmente dotato di un dispositivo in grado di riconoscere […]
  • leggere oggileggere oggi La comunicazione moderna è imperniata di tecnolgia, e con ciò esiste una nuova applicazione che promette di cambiare completamente il nostro modo di leggere per mezzo dello scorrimento […]
  • al topal top Anche la taiwanese HTC è approdata a Barcellona, città che in questi primi cinque giorni di marzo 2015 ci sta facendo assaporare tutte le novità del mondo mobile. E proprio al "day 0" […]
  • tastiera gonfiabiletastiera gonfiabile Di case per device Apple se ne vedono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma questa è veramente particolare, data la sua capacità di fare “levitare” una tastiera fisica sul display del […]
  • futuro elettricofuturo elettrico Il futuro della trazione elettrica sarà senza batteria? Questa può essere una delle soluzioni per gli anni a venire. Si tratta, in ogni caso, di un esperimento, anche se tecnicamente […]
  • incredibile potenzaincredibile potenza Anche il colosso Dell si concenta sulla grafica esterna, e lo fa con Alienware 13, ultimo nato nella categoria 'aliena' dell'azienda statunitense, che si spinge oltre i limiti costruttivi […]
  • il fiore del progressoil fiore del progresso Oggi la vita dell’uomo è strettamente legata al progresso tecnologico, indicando con questa espressione l’insieme delle tecniche con cui l’uomo modifica le strutture e i sistemi materiali […]
  • la tecnologia del bellola tecnologia del bello Arte e tecnologia? Per molti sono due modi opposti di intendere la comunicazione, due approcci alla realtà che provengono da epoche distanti, che parlano lingue diverse, con tempi e modi […]
  • il Big Boomil Big Boom Se pensavate che i voli supersonici fossero terminati con la dismissione del Concorde, avvenuta nel 2003, vi sbagliavate: basterà attendere il 2023 perché sia nuovamente possibile volare […]
  • 40 anni di innovazioni40 anni di innovazioni 1° aprile 1976. Nessuno scherzo, ma la nascita di Apple, l’azienda che cambiò il nostro modo di comunicare, ragionare, vivere, introducendo prepotentemente la tecnologia nella nostra vita […]
  • sile valleysile valley Un uomo, un record: Riccardo Donadon, capitano della New Economy tra Novecento e Nuovo Secolo, ha riposto tutte le sue ambizioni in quell'incubatore di H-Farm, nato nel 2005 a Ca Tron, […]
  • new entrynew entry Solo un anno fa il Surface Pro aveva marchiato il debutto di Microsoft nell’arena dei tablet insieme al cugino Surface RT. Nonostante i dispositivi fossero interessanti, le vendite non […]
  • tecnologia salva-mondotecnologia salva-mondo Esattamente come accadeva all'epoca delle calate dei barbari e durante le scorribande naziste, il fanatismo e la stupidità portano spesso l'uomo ad accanirsi non solo contro i suoi simili, […]
  • il vero protagonistail vero protagonista Il 2017 inizia sotto il segno dei robot 'made in Europe' selezionati per ottenere i finanziamenti Horizon 2020 della Commissione Europea. Sono tutti progetti che prenderanno il via durante […]
  • timeline dei ricorditimeline dei ricordi Con il passare degli anni, la memoria ed i ricordi si annebbiano, mentre la tecnologia avanza in modo inarrestabile, offrendo strumenti fino a qualche tempo prima inimmaginabili. L'ultimo […]
  • destinazione successodestinazione successo C'è un'Italia che si rinnova ogni giorno, dentro, ma soprattutto fuori i confini nazionali, e, una buona fetta di questa Italia, è partita per la Silicon Valley, portando con sé solamente […]
  • missione tecnologica italianamissione tecnologica italiana Ieri, 14 marzo 2016, è iniziata una sfida senza precedenti, che porterà l’Europa e l’Italia su Marte. Porta il nome di ExoMars la missione spaziale finalizzata a trovare tracce di vita […]
  • non solo velocitànon solo velocità La città di Tel Aviv ha scelto di costruire il primo tratto di una futuristica rete di trasporto pubblico impostata su un progetto, attualmente nelle ultime fasi di sviluppo, basato su […]
  • primo brevetto dell’annoprimo brevetto dell’anno Sin dalle ultime ore del 2013, sulla homepage di Google ci si è subito divertiti a provare il nuovo doodle, creato per dire addio al 2013 e dare il benvenuto al 2014. Originale, lo è […]
  • long way to freedomlong way to freedom L’uomo che ha fatto la storia politica, sociale e morale degli ultimi 60 anni, colui che ha combattuto e sconfitto l’apartheid in Sud Africa, è venuto a mancare lo scorso 5 dicembre, […]
  • il genio in un filmil genio in un film La Universal ha annunciato che “Jobs”, la pellicola che pretende di raccontare la storia dell’ascesa di Steve Jobs dall’abbandono del college fino all’essere uno degli imprenditori più […]
  • innovazione per il socialeinnovazione per il sociale L’età ibrida è una nuova epoca socio-tecnologica che emerge mano a mano che le tecnologie si fondono tra di loro e gli esseri umani, un’epoca nella quale la natura umana cessa di essere […]
  • dal fuoco al leddal fuoco al led L’illuminazione a LED si è molto sviluppata negli ultimi anni grazie agli innumerevoli vantaggi che presenta rispetto al classico sistema di illuminazione con lampade fluorescenti, primo […]
  • l’energia prende piedel’energia prende piede Il palcoscenico della Wearable Technology ha un nome: quello di SXSW, manifestazione dedicata al mondo del digitale e dell’interattivo di Austin, in Texas, che ci ha riservato grandi […]
  • la sicurezza è di casala sicurezza è di casa La difesa della casa e dei suoi occupanti è un obiettivo molto importante al giorno d'oggi poiché i pericoli che la minacciano sono molti, in particolare, le maggiori preoccupazioni sono […]
  • la perfetta angolazionela perfetta angolazione E’ disponibile il nuovo TV Oled da 55" (55EA980V), con pixel a 4 colori, di LG: un televisore unico nel suo genere perché dotato dischermo Oled curvato in modo da consentire una visione […]
  • a tutto schermoa tutto schermo Nell'era dove ciò che conta è stupire, Oppo si è spinto all'estremità del proprio device presentando uno smartphone senza cornici (o quasi), cercando di differenziare il look del proprio […]
  • la svolta epocalela svolta epocale Basta un tocco sul touchpad, posizionato sull'asta dei GoogleGlass per accedere alle informazioni su uno dei reperti simbolo dell'antica civiltà egizia, la statua di Ramesse II, tradotte […]
  • fare il futurofare il futuro Al via oggi, presso l’Auditorium Parco della musica di Roma, la famosissima Maker Faire Rome 2014, che fino al 5 ottobre vedrà cimentarsi i migliori “maker” di tutto il mondo dar vita alle […]
  • la presentazione del domanila presentazione del domani Il CES, acronimo di International Consumer Electronics Show, rappresenta uno degli eventi più attesi dagli appassionati di nuove tecnologie, costituendo la più importante fiera di […]
  • friday, shopping, friday!friday, shopping, friday! Le tecnologie e i processi legati all’Internet of Everything ormai si stanno diffondendo, sia nei settori produttivi sia nella gestione dei servizi pubblici. E ora approdano anche nel […]
  • lo smartphone del futurolo smartphone del futuro   Tra dieci anni i tablet computer saranno ormai arcaici e obsoleti. Guardandovi indietro, riderete nel ripensare a come portavamo in giro degli ingombranti apparecchi che non […]
Leggi articolo precedente:
avvenimenti, fatti, ricerche

Puntuale come ogni anno, è arrivato Google Zeitgeist 2017, l’immancabile raccolta di parole, persone, avvenimenti e fatti che hanno caratterizzato l’anno che sta...

Chiudi