Telefonare, controllare la posta, ascoltare musica, consultare le previsioni meteo, ricevere indicazioni stradali e anche misurare il battito cardiaco: oggi possiamo fare tutte queste cose semplicemente dando un’occhiata all’orologio, purché sia smart. Come spesso avviene per quasi tutti i nuovi apparecchi tecnologici, anche gli orologi smart, da principio, sono stati ritenuti poco più che una semplice moda passeggera, magari anche un po’ bizzarra. I fatti hanno smentito tutte le obiezioni e se i primi modelli comparsi nei negozi potevano dirsi limitati nelle loro funzioni, il progresso è stato decisamente rapido, al punto da trasformare questi piccoli gadget in concentrati di tecnologia. Uno smartwatch è, a tutti gli effetti, un computer da polso. Esteticamente, non ci sono grosse differenze con un orologio tradizionale: abbiamo un quadrante che mostra le ore e un cinturino per l’allacciatura al polso. A fare la differenza sono le funzioni. Al posto delle tradizionali lancette, o delle classiche cifre a cristalli liquidi, gli smartwatch possono contare su un display sensibile al tocco, che può assumere varie forme e colori per adattarsi ai nostri gusti e alle esigenze di ciascun utente. Per ciò che riguarda più propriamente le funzioni, queste vanno ben oltre quelle di un semplice orologio. Lo smartwatch, infatti, può accedere a Internet, installare applicazioni dedicate, riprodurre musica attraverso gli altoparlanti integrati, effettuare e ricevere chiamate telefoniche, gestire i messaggi. Ma queste sono soltanto alcune delle possibilità. Gli orologi intelligenti comunicano con il nostro smartphone mediante connessione Bluetooth, diventando di fatto una sorta di schermo remoto che ci permette di svolgere una quantità di operazioni senza dover nemmeno togliere il telefono dalla tasca. Alcuni modelli recenti si spingono oltre, montando una speciale scheda SIM, assai simile nelle funzioni a quelle telefoniche. Questo accorgimento li trasforma in dispositivi chiamati anche PhoneWatch: telefoni da polso. Numerosi colossi della tecnologia si sono buttati a capofitto nella creazione di orologi smart. In questa fase dello sviluppo, pertanto, non esiste un vero standard tecnologico e ogni produttore ha dotato i suoi modelli di caratteristiche peculiari. Intendiamoci, molte di queste funzioni sono abbastanza comuni e possiamo aspettarci di trovarle nella maggior parte dei modelli in commercio. La vera differenza, quella alla quale dobbiamo fare attenzione quando vogliamo acquistare un orologio intelligente, è il sistema operativo. Proprio come i computer, gli smartwatch sono dotati del proprio software e per funzionare in modo ideale, questo deve essere compatibile con quello installato nel nostro smartphone. I più diffusi sono sicuramente Android Wear, che assicura la compatibilità con tutti i dispositivi che utilizzano il sistema operativo Android, e WatchOS, il sistema specifico per i dispositivi iOS di Apple. A questi se ne aggiungono altri come Tizen, basato su Linux e Pebble. Se, invece, vi state chiedendo cosa possiamo fare con uno smartwatch, la risposta è: una miriade di cose. Gli orologi intelligenti, infatti, sono dotati anche di sensori, funzioni GPS e in alcuni casi possono anche resistere all’acqua. I campi d’uso sono quindi molteplici e possiamo citare, per esempio, lo sport, con le tipiche funzioni di contapassi e il controllo di alcuni valori corporei, tra cui pulsazioni e temperatura. Tutto con la massima comodità, poiché per leggere i valori basta guardare il proprio polso. Anche l’ambito professionale è ben coperto, con una gestione semplice e accurata delle chiamate, degli SMS e della posta elettronica. Lo smartphone rimane in tasca e una leggera vibrazione sul polso ci avverte dell’arrivo di un’email o di un messaggio, che possiamo leggere al volo sul display per decidere se rispondere subito o rimandare. L’elenco si allunga quando si considerano altre caratteristiche, per esempio la presenza di piccole fotocamere laterali per scattare foto o riprendere filmati. Considerando poi la connessione tra telefono e orologio, ecco che diventa possibile, per esempio, controllare a distanza la musica riprodotta dallo smartphone, oppure farlo suonare con un tocco sul display dello smartwatch quando proprio non riusciamo a trovarlo. A fronte di tutto ciò, può risultare difficile scegliere lo  smartwatch giusto, poiché la varietà in circolazione è tale da confondere le idee. Diciamo subito che, per orientarvi nella scelta, dovete valutare la compatibilità con i diversi sistemi operativi, le funzioni disponibili e anche la qualità costruttiva. È anche importante avere le idee chiare sull’uso che faremo del dispositivo, se professionale o più improntato al tempo libero, e valutare di conseguenza le funzioni alle quali non possiamo rinunciare. Infine, anche l’occhio vuole la sua parte e gli smartwatch, oggi, sono oggetti di moda. Per finire un’ultima nota sullla batteria, che deve garantire una buona autonomia e consentirci di arrivare a fine giornata. Noi di Optimustechtube possiamo consigliarvi uno smartwatch che ingloba un po’ tutte le migliori caratteristiche e peculiarità che può vantare un orologio smart: stiamo parlando di Samsung Gear S3. La Casa Coreana è stata tra le pioniere dell’industria smartwatch con i suoi Gear e questo è senza dubbio il modello di smartwatch più convincente dell’azienda che offre una valida alternativa ad Android Wear, Pebble o Apple Watch. Gear S3 è dotato di un display Super AMOLED completamente circolare di 360 pixel di diametro, con un design semplice e pulito, ma allo stesso tempo molto efficace e moderno. Gear S3 non si affida alla piattaforma Google ma monta TizenOS, il sistema operativo nativo di Samsung: le app sono senza dubbio in numero minore rispetto agli smartwatch Android Wear, ma avere un ecosistema proprio consente una maggiore libertà di scelte, che si manifesta nella particolare ghiera di Gear S3, che è infatti ruotabile per consentire interazioni con lo smartwatch senza utilizzare il touchscreen. Se avete qualche dubbio, non vi resta che provarli tutti!

Scopri di più

  • nuova generazionenuova generazione Questa settimana gli occhi sono stati puntati sull'evento organizzato da Apple, che, nel corso della conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup, […]
  • ritorno al futuroritorno al futuro È già passato un giorno dalla conclusione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona ma già sentiamo la mancanza delle sue otto aree espositive che ci hanno letteralmente proiettati […]
  • il fiore del progressoil fiore del progresso Oggi la vita dell’uomo è strettamente legata al progresso tecnologico, indicando con questa espressione l’insieme delle tecniche con cui l’uomo modifica le strutture e i sistemi materiali […]
  • la nuova leggendala nuova leggenda Per gli audiofili, è il Walkman di Sony ad essere il re indiscusso del mondo della musica in mobilità, un prodotto/leggenda che tutti abbiamo posseduto nella nostra vita e che ci ha […]
  • tastiera gonfiabiletastiera gonfiabile Di case per device Apple se ne vedono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma questa è veramente particolare, data la sua capacità di fare “levitare” una tastiera fisica sul display del […]
  • la chiave per tuttola chiave per tutto Ci sono portachiavi troppo ingombranti, che, se non utilizzati con attenzione, potrebbero rovinare la vernice del serbatoio. Soluzione? eliminare il portachiavi, scontato. E perché non […]
  • eleganza e autonomiaeleganza e autonomia Al CES 2015 di Las Vegas sono moltissimi i gadget che incuriosiscono, ma uno in particolare ha attirato la nostra attenzione, una valida alternativa allo smartwatch Gear S di Samsung […]
  • uniti per leiuniti per lei Solo ieri vi abbiamo parlato di come il mondo della musica sia stato innovato e rivoluzionato più di una volta; ebbene, la notte del 30 marzo 2015 rimarrà negli annali della storia della […]
  • tutto è cambiatotutto è cambiato È passato un po' di tempo dall'ultimo evento Apple, ma ieri, con l'evento "Hey Siri, give us a hint", la mela morsicata è tornata alla ribalta con nuovi sorprendenti prodotti. L'evento si […]
  • wheel techwheel tech Le realtà che operano nel settore automotive sono costantemente impegnate nello sviluppo e nella progettazione di soluzioni che sappiano rendere la mobilità più sicura: dai sistemi che […]
  • leggere oggileggere oggi La comunicazione moderna è imperniata di tecnolgia, e con ciò esiste una nuova applicazione che promette di cambiare completamente il nostro modo di leggere per mezzo dello scorrimento […]
  • parla, ascolta, guardaparla, ascolta, guarda Come dimostrano i numerosi prodotti che via abbiamo presentato, quella degli speaker Bluetooth è sicuramente una categoria inflazionata, tanto che non è mai stato così semplice scovare il […]
  • conquista o invasione?conquista o invasione? Nella lingua di internet, “blog” sta ad indicare un vero e proprio diario di rete, un sito web i cui contenuti (i celeberrimi “post”) vengono presentati cronologicamente. Nato nel […]
  • il futuro nella tradizioneil futuro nella tradizione La nuova frontiera del pagamento è "contactless", senza contatto, e anche Visa ha voluto lanciare il proprio progetto nella direzione di questa innovazione dei metodi di pagamento. Che c'è […]
  • avanguardia da stradaavanguardia da strada Ha debuttato ieri presso il W-Halle di Colonia la nuova Ford Fiesta. L'evento, tenutosi presso l’impianto produttivo tedesco di Niehl dove sarà assemblata la vettura, ha presentato la […]
  • a mano liberaa mano libera La IK Multimedia, società di Modena specializzata nel settore musicale, ha commercializzato iRing un controller motion-tracking che is indossa come un anello, ma che permette di fare molto […]
  • schermo delle mie brameschermo delle mie brame Gli smartphone sono ormai parte integrante della nostra vita: lo sapevate che guardiamo lo schermo del nostro telefono intelligente in media 150 volte al giorno? Ebbene, la domanda è […]
  • la cuffia che avvolge i rumorila cuffia che avvolge i rumori Tra i giovani (e non solo) c’è un prodotto che sta davvero riscuotendo molto successo: le cuffie. Aggiornate nello stile ed alla moda, sono diventate un oggetto quasi di culto immancabile […]
  • cine-genetliacocine-genetliaco Parigi, 22 marzo 1895: i fratelli Lumière organizzano la prima proiezione privata di un film. Il cinema, al pari dell'essere umano, ha avuto le sue tappe evolutive che sono passate per […]
  • la nuova stradala nuova strada L'industria automobilistica, si sa, non è un mercato facile: richiede grandi investimenti, specie per sostenere gli ingenti costi degli impianti di produzione, il che rende ardua la […]
  • il tutor onlineil tutor online Dalla ricetta culinaria al consiglio di moda, dal fitness alla lezione di musica fino all'aiuto tecnologico: ieri, 5 novembre, ha ufficialmente aperto i battenti Google Helpouts, un […]
  • policarbonato high-techpolicarbonato high-tech Alcuni metalli usati nei prodotti hi-tech, dai pc ai telefonini, nei prossimi decenni potrebbero essere difficili da reperire, essendo estremamente difficile riciclare elementi come cromo, […]
  • per un domani consapevoleper un domani consapevole Avete mai pensato al binomio "innovazione-benessere"? Se la risposta è no, avrete la possibilità di capire come è possibile conciliare futuro e nuove tecnologie con la sostenibilità e, in […]
  • piccole bambole cresconopiccole bambole crescono La robotica sta facendo passi da giganti in ambito di intelligenza artificiale e, per questo motivo, non è raro vedere esemplari di automi venire utilizzati come elementi di compagnia con […]
  • l’intuizione vincentel’intuizione vincente Se è vero che la digitalizzazione crescente limita la socializzazione, spingendo le persone a fare un uso smodato delle piattaforme social, è anche vero che il Web offre una vetrina dalle […]
  • premium in the earpremium in the ear L'amante della musica che è alla ricerca di smart headphones dal look ricercato ma non vuole rinunciare ad una soluzione di alta tecnologia rimarrà soddisfatto degli auricolari Glow, il […]
  • sicurezza in una lacrimasicurezza in una lacrima Oggi giorno assistiamo quotidianamente alla moda delle password, e a come le modalità di protezione dati cambino rapidamente. Bancomat, carte di credito, posta elettronica, telefonini, […]
  • cultura velocecultura veloce Gratuita, poliglotta, collaborativa, onnisciente: stiamo parlando della enciclopedia 2.0 in cui tutti, dagli studenti ai pensionati, ci siamo imbattuti almeno una volta nella […]
  • meteoremeteore Alcuni dei prodotti presentati negli ultimi anni si sono eclissati nel giro di poco tempo, finendo nella categoria delle 'tecnologie dimenticate'. Il mondo dell'high-tech ci ha riservato […]
  • ricarica di sicurezzaricarica di sicurezza Chi ha detto che un classico portachiavi non sia anche un ottimo alleato in caso di emergenza batteria? E’ il caso di USB ChargeDoubler, che ha attivato su Indiegogo una campagna dedicata […]
  • scienza e svilupposcienza e sviluppo Un team di scienziati italiani e americani potrebbe presto realizzare il primo computer analogico del nuovo millennio. I primi dati di questa nuova tecnologia sono stati pubblicati sulla […]
  • ascolto, speaker e condivisioneascolto, speaker e condivisione Sony ha realizzato due nuove cuffie molto particolari definite Walkman per la loro triplice natura. Non fungono unicamente da dispositivi per l’ascolto di sorgenti audio esterne, ma […]
  • il vero protagonistail vero protagonista Il 2017 inizia sotto il segno dei robot 'made in Europe' selezionati per ottenere i finanziamenti Horizon 2020 della Commissione Europea. Sono tutti progetti che prenderanno il via durante […]
  • parola d’ordine: versatileparola d’ordine: versatile Forse non tutti sanno che i dispositivi mobili che utilizziamo tutti i giorni (e non solo quelli!) sono così funzionali e versatili grazie ad un SoC (acronimo di System-on-a-chip, sistema […]
  • il dominatoreil dominatore Avete i comandi integrati nel volante dell’auto? I modelli recenti probabilmente li hanno tutti, oppure potrebbero averli come optional. I comandi al volante sono molto comodi per gestire […]
  • il piacere di costruireil piacere di costruire Chi da bambino non ha mai giocato con le costruzioni? Tra queste le più amate sono di certo i Lego con cui si può costruire qualsiasi cosa, anche un computer. Lo prova il lavoro svolto da […]
  • il nuovo aspettoil nuovo aspetto Come si sa, design e tecnologia sono in continua evoluzione. I progettisti di oggi devono riuscire a far convivere in unico lavoro le ultime tecnologie con le nuove tendenze del momento in […]
  • uno spazio per il nostro divertimentouno spazio per il nostro divertimento Lo store da poco avviato da Google non ha nulla di diverso da quello precedente, ma nei paesi in cui sono già attivi altri servizi per la vendita di musica e libri costituisce […]
  • summit del futurosummit del futuro È sempre più vicino l'inizio di Google I/O 2016 e in modo proporzionale cresce anche l’attesa e la curiosità riguardo a cosa verrà presentato a breve. Da oggi fino al 20 Maggio nello […]
  • sempre prontisempre pronti In un futuro molto prossimo, in cui tutte le auto saranno autonome, possiamo immaginarci che i veicoli non avranno più bisogno di fermarsi agli incroci, o attende il segnale verde delle […]
  • bere dall’oceanobere dall’oceano È stata raggiunta tra Texas e Germania la soluzione al problema che affligge miliardi di persone: la sete. Sono stati i ricercatori dell’Università di Austin, e dell’Università di Marburg, […]
  • web: questo conosciutoweb: questo conosciuto Lo utilizziamo tutti i giorni, anche inconsapevolmente quando abbiamo tra le mani il nostro telefono cellulare: ma chi sa dire cosa sia esattamente Internet? Per alcuni di noi, Internet è […]
  • città eternacittà eterna Arte e tecnologia si sposano al Media Art Festival, evento che aprirà i battenti il 25 febbraio nella cornice romana per esplorare le nuove frontiere della creatività artistica. Realtà […]
  • al topal top Anche la taiwanese HTC è approdata a Barcellona, città che in questi primi cinque giorni di marzo 2015 ci sta facendo assaporare tutte le novità del mondo mobile. E proprio al "day 0" […]
  • per non dimenticareper non dimenticare Miniaturizzare l'elettronica, in una parola Memoto. Quante volte vorremmo imprimere nelle nostra mente momenti per salvarli in maniera indelebile? Smartphone e fotocamere digitali sono di […]
  • antenna umanaantenna umana La capacità di comunicare, nel complesso quadro contemporaneo, costituisce uno dei principali significati attrattivi di uno spazio architettonico. L'illuminotecnica è senza dubbio una […]
  • due display, mille funzionidue display, mille funzioni     Si chiama Canova il prototipo di portatile dove la tastiera viene emulata da uno schermo e che a necessità si trasforma in tavoletta grafica o quant'altro occorra. […]
  • più veloce del suonopiù veloce del suono Milano a Roma in mezz'ora. Se pensate che sia impossibile, vi sbagliate: la tratta che collega la capitale del Bel Paese a quella della moda sarà resa velocissima grazie ad un […]
  • non solo velocitànon solo velocità La città di Tel Aviv ha scelto di costruire il primo tratto di una futuristica rete di trasporto pubblico impostata su un progetto, attualmente nelle ultime fasi di sviluppo, basato su […]
  • emozioni tramite il computeremozioni tramite il computer Microsoft Research Asia ha rilasciato, una decina di giorni fa', una dimostrazione-video di un prototipo denominato "Kinect Sign Language Translator", una tecnologia in grado di tradurre […]
  • internet si rinnovainternet si rinnova Internet sta finendo? Questa, ultimamente, è una domanda che viene posta piuttosto spesso e per non creare confusione è bene fare qualche approfondimento. Sfatiamo subito i […]
  • cambia l’estetica dei pccambia l’estetica dei pc L'intero hardware, il cervello di un computer, racchiuso nello schermo. Un apparecchio "all in one", che funziona sia da computer che da tivù. E' da questa frontiera dei desktop, quelli […]
  • rallenta con la naturarallenta con la natura L'ultima frontiera della fotografia si chiama Time-Lapse, termine di derivazione inglese, che significa “fotografia ad intervallo di tempo”, e ricalca quella tecnica cinematografica in cui […]
  • metodo biometricometodo biometrico Non solo impronte digitali, scansione della retina e riconoscimento facciale, anche il proprio odore potrà essere utilizzato per essere identificati e quindi come potenziale 'password'. […]
  • la connessione che volala connessione che vola La Federal Communications Commission, l'agenzia del Dipartimento dei Trasporti statunitense, permette a chi vola di usare smartphone, tablet ed e-readers in tutte le fasi di volo, anche […]
  • rinascita del grammofonorinascita del grammofono Dal lontano 1800, quando Thomas Edison ha inventato il fonografo, la vita delle persone è innegabilmente cambiata. Fino a quella straordinaria invenzione la musica la si poteva ascoltare […]
  • oltre la musicaoltre la musica Fino a ieri la musica veniva composta e suonata mediante strumenti musicali tradizionali o, al massimo, avvalendosi di computer ed app create ad hoc. Ebbene, da oggi sarà possibile […]
  • realtà aumentatarealtà aumentata La nuova frontiera della Realtà Aumentata non è monopolio di Google, anzi, esistono creazioni che stanno cavalcando la nuova tecnologia indossabile. Tra queste troviamo quella a cui sta […]
Leggi articolo precedente:
innovazione per il sociale

L’età ibrida è una nuova epoca socio-tecnologica che emerge mano a mano che le tecnologie si fondono tra di loro...

Chiudi