imageMolti modelli di automobile oggi in commercio sono dotati di dispositivi di sicurezza attiva capaci per esempio di seguire il traffico e di prevenire incidenti agendo autonomamente su freni e sterzo, ma nonostante il livello tecnologico raggiunto nessuna auto può fare a meno di un accessorio molto semplice quanto antico: lo specchietto retrovisore. Nei prototipi e nelle concept car che si vedono nei Saloni, l’assenza degli specchietti retrovisori è una prassi da molto tempo, complice il fatto che questa mancanza aiuta a mantenere pulita la linea dell’auto e permette ai designer di osare forme più estreme. Trattandosi di vetture che non devono circolare e tantomeno rispettare norme di omologazione, la prassi è quella di sostituirli con micro-telecamere puntate verso il posteriore dell’auto, che riportato l’immagine all’interno dell’abitacolo su degli appositi display. Una soluzione interessante e spettacolare, ma attualmente non consentita dalle normative. In Giappone, tuttavia, presto sarà possibile tramutare il sogno dei designer in realtà, visto che è stata introdotta una modifica al codice della strada, proprio per permettere questo passo in avanti alla tecnologia. In questi giorni, infatti, il “Bureau” ha introdotto una importante modifica al Codice della Strada in vigore in Giappone, attraverso la quale si autorizza (a partire dal 2017, cioè quando le prime applicazioni potranno essere omologate) la libera circolazione sulle strade pubbliche per gli autoveicoli sprovvisti di specchi retrovisori esterni e di specchio centrale. L’ente giapponese, in realtà, ha solamente recepito le linee guida del World Forum for Harmonization of Vehicle Regulations, il meeting organizzato dalla Commissione Economica per l’Europa dove si scrivono le linee guida per le novità tecniche per le automobili. Ma non è tutto, perché secondo Automotive News gli Stati Uniti faranno altrettanto, aprendo un nuovo mercato per tutti i componentisti che si occupano di specchi retrovisori. Così, oltre ad avere linee più pulite, le auto e i guidatori del prossimo futuro potranno contare su immagini di qualità superiore, con un angolo di visione maggiore e senza rischi di abbagliamento. A favore dei sistemi di telecamera e monitor giocherebbe, per l’appunto, una maggior sicurezza di marcia. Il parere sostenuto dal legislatore giapponese si basa, infatti, sul più ampio angolo visivo, che eliminerebbe le zone cieche da sempre motivo di preoccupazione per automobilisti e aziende di componentistica; inoltre, lo “specchio digitale” permetterebbe una migliore visibilità in particolari condizioni di marcia (al buio o con la pioggia) ed eviterebbe l’abbagliamento per l’automobilista. Il Road Transport Bureau giapponese fa inoltre riferimento a una più efficace penetrazione aerodinamica nel caso di assenza degli specchi esterni, nonché a linee più “pulite”, andando a toccare l’aspetto produttivo della questione, in cui le proposte in questo senso non mancano. Una su tutte quella del costruttore tedesco BMW, che al CES 2016 di Las Vegas ha mostrato un modello della sportiva ibrida plug-in BMW i8 che monta due videocamere al posto dei retrovisori esterni e una sopra al lunotto posteriore. Su questa i8 sperimentale, le riprese in tempo reale delle tre videocamere vengono unite in un’unica immagine panoramica che appare su uno schermo ad alta definizione nel retrovisore centrale e permette di avere una visuale senza angoli ciechi, come se alle spalle del guidatore non ci fosse nulla. Oltre a questo, le videocamere sono in grado di misurare la velocità con cui si muovono gli oggetti intorno all’auto e quindi, se integrate con altri sistemi, potrebbero essere utilizzate per il parcheggio automatico o la prevenzione degli incidenti.

Scopri di più

  • sempre prontisempre pronti In un futuro molto prossimo, in cui tutte le auto saranno autonome, possiamo immaginarci che i veicoli non avranno più bisogno di fermarsi agli incroci, o attende il segnale verde delle […]
  • parla, ascolta, guardaparla, ascolta, guarda Come dimostrano i numerosi prodotti che via abbiamo presentato, quella degli speaker Bluetooth è sicuramente una categoria inflazionata, tanto che non è mai stato così semplice scovare il […]
  • occhi alla guidaocchi alla guida Le Smart Car rappresentano il primo elemento per rendere le città più avanzate, riducendo l’impatto ambientale dei trasporti grazie alla loro capacità di comunicare in tempo reale con le […]
  • wheel techwheel tech Le realtà che operano nel settore automotive sono costantemente impegnate nello sviluppo e nella progettazione di soluzioni che sappiano rendere la mobilità più sicura: dai sistemi che […]
  • sole nerosole nero Primo giorno di primavera ed eclissi: sembra quasi un ossimoro a dirsi, ma è semplicemente realtà, quella che nella mattina di oggi 20 marzo 2015, ha tenuto con il naso […]
  • leggere oggileggere oggi La comunicazione moderna è imperniata di tecnolgia, e con ciò esiste una nuova applicazione che promette di cambiare completamente il nostro modo di leggere per mezzo dello scorrimento […]
  • sulle ali del domanisulle ali del domani Nella società moderna, sempre più globalizzata e sempre più di corsa, viaggiare utilizzando l’aereo come mezzo di trasporto è sempre più un’abitudine. Numerose compagnie aeree offrono […]
  • avanguardia da stradaavanguardia da strada Ha debuttato ieri presso il W-Halle di Colonia la nuova Ford Fiesta. L'evento, tenutosi presso l’impianto produttivo tedesco di Niehl dove sarà assemblata la vettura, ha presentato la […]
  • cultura velocecultura veloce Gratuita, poliglotta, collaborativa, onnisciente: stiamo parlando della enciclopedia 2.0 in cui tutti, dagli studenti ai pensionati, ci siamo imbattuti almeno una volta nella […]
  • la nuova leggendala nuova leggenda Per gli audiofili, è il Walkman di Sony ad essere il re indiscusso del mondo della musica in mobilità, un prodotto/leggenda che tutti abbiamo posseduto nella nostra vita e che ci ha […]
  • il fiore del progressoil fiore del progresso Oggi la vita dell’uomo è strettamente legata al progresso tecnologico, indicando con questa espressione l’insieme delle tecniche con cui l’uomo modifica le strutture e i sistemi materiali […]
  • cine-genetliacocine-genetliaco Parigi, 22 marzo 1895: i fratelli Lumière organizzano la prima proiezione privata di un film. Il cinema, al pari dell'essere umano, ha avuto le sue tappe evolutive che sono passate per […]
  • parola d’ordine: versatileparola d’ordine: versatile Forse non tutti sanno che i dispositivi mobili che utilizziamo tutti i giorni (e non solo quelli!) sono così funzionali e versatili grazie ad un SoC (acronimo di System-on-a-chip, sistema […]
  • dammi il 5!dammi il 5! Il tema della connettività interessa a tutti e, proprio ora che la tecnologia 4G (detta anche standard LTE) fatica a decollare, si sta presentando l'era del 5G, la prossima grande […]
  • ritorno al futuroritorno al futuro È già passato un giorno dalla conclusione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona ma già sentiamo la mancanza delle sue otto aree espositive che ci hanno letteralmente proiettati […]
  • la nave dei miracolila nave dei miracoli Mentre molti sono in procinto di partire con una nave da crociera, l'Unione europea rassicura sulle questioni riguardanti la sicurezza a bordo, ricordandoci del progetto triennale […]
  • policarbonato high-techpolicarbonato high-tech Alcuni metalli usati nei prodotti hi-tech, dai pc ai telefonini, nei prossimi decenni potrebbero essere difficili da reperire, essendo estremamente difficile riciclare elementi come cromo, […]
  • il dominatoreil dominatore Avete i comandi integrati nel volante dell’auto? I modelli recenti probabilmente li hanno tutti, oppure potrebbero averli come optional. I comandi al volante sono molto comodi per gestire […]
  • la nuova stradala nuova strada L'industria automobilistica, si sa, non è un mercato facile: richiede grandi investimenti, specie per sostenere gli ingenti costi degli impianti di produzione, il che rende ardua la […]
  • il carburante ecologicoil carburante ecologico Con l’acronimo CNG (Compressed Natural Gas) si indicano gli autoveicoli alimentati a gas naturale compresso, una delle alternative più interessanti nell’ambito delle auto bi-fuel, oltre a […]
  • trasparenze del futurotrasparenze del futuro Un treno che c'è ma non si vede. No, non stiamo parlando di fantascienza, ma dell’idea che Kazuyo Sejima, popolare inventore e architetto giapponese, sta mettendo in atto presso la Seibu […]
  • bere dall’oceanobere dall’oceano È stata raggiunta tra Texas e Germania la soluzione al problema che affligge miliardi di persone: la sete. Sono stati i ricercatori dell’Università di Austin, e dell’Università di Marburg, […]
  • internet of carsinternet of cars Senza ombra di dubbio l'automobile del futuro sarà sempre più connessa e assistita, e i veicoli tecnologicamente avanzati che "marceranno" sulla nostre strade nel corso degli anni saranno […]
  • il verde che ci piaceil verde che ci piace In un memento storico particolarmente caldo, in cui sembra scatenarsi una crociata contro i motori diesel, il Salone dell'auto di Francoforte sta offrendo molteplici soluzioni per ovviare […]
  • le strade del solele strade del sole Con il proposito di emanciparci dalla "dipendenza" dai combustibili fossili di qualsiasi tipo, la Solar Roadways è stata la prima azienda a pensare di sfruttare lo spazio che solitamente […]
  • innovazione e velocitàinnovazione e velocità Le auto elettriche hanno percorso molta strada negli ultimi anni. Grazie a un’autonomia sempre maggiore e al potenziamento delle infrastrutture di ricarica si sono trasformate da veicoli […]
  • più veloce del suonopiù veloce del suono Milano a Roma in mezz'ora. Se pensate che sia impossibile, vi sbagliate: la tratta che collega la capitale del Bel Paese a quella della moda sarà resa velocissima grazie ad un […]
  • parcheggio al polsoparcheggio al polso Sarà nel corso del Festival della tecnologia, il CES di Las Vegas, in programma dal 6 al 9 gennaio 2015, che vedrà la luce un’assoluta novità non solo del settore automobilistico, ma […]
  • per terra e cieloper terra e cielo Quante volte, bloccati nel traffico dell’ora di punta, avete sognato di poter mettere le ali alla vostra auto e liberarvi in pochi istanti dall'ingorgo? Una soluzione che ci è sempre […]
  • protezione invisibileprotezione invisibile Esiste un legame apparentemente invisibile tra le parole bicicletta, casco, airbag e questo legame si chiama Hövding ed è stato progettato da due studentesse svedesi della facoltà di […]
  • tecnologia su due ruotetecnologia su due ruote Le icone del design italiano, come la Vespa Piaggio, la macchina da scrivere Lettera 32 della Olivetti, la Fiat 500, vedono affiancarsi ad esse la bicicletta senza raggi ideata dal […]
  • la strada dell’innovazionela strada dell’innovazione Qualunque sia l’esito il futuro delle auto, a guida autonoma, elettriche o ibride, ci sarà una cosa che non cambierà mai sulle nostre strade: l’asfalto. Negli ultimi anni i cambiamenti […]
  • green roadgreen road Se è vero che le auto elettriche hanno il pregio di abbattere le emissioni di Co2 nell'aria e, quindi, rendere l'aria meno inquinata e più respirabile, è anche vero che presentano un […]
  • nuova generazionenuova generazione Questa settimana gli occhi sono stati puntati sull'evento organizzato da Apple, che, nel corso della conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup, […]
  • al topal top Anche la taiwanese HTC è approdata a Barcellona, città che in questi primi cinque giorni di marzo 2015 ci sta facendo assaporare tutte le novità del mondo mobile. E proprio al "day 0" […]
  • partnership tra titanipartnership tra titani Huawei, società cinese leader globale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti, sistemi e soluzioni di rete e telecomunicazioni, ha scelto il palco del Consumer […]
  • autobus, nel futuroautobus, nel futuro Le pubblicità sugli autobus urbani sarà presto considerata vetusta, considerando che quelli del futuro avranno sulle fiancate schermi LCD trasparenti. O, perlomeno, questo è l'ambizioso […]
  • schermo delle mie brameschermo delle mie brame Gli smartphone sono ormai parte integrante della nostra vita: lo sapevate che guardiamo lo schermo del nostro telefono intelligente in media 150 volte al giorno? Ebbene, la domanda è […]
  • car evolutioncar evolution Si parla sempre più spesso di auto del futuro, veicoli che potrebbero cambiare la nostra vita, come ad esempio le self driving cars, ovvero le auto che si guidano da sole. Ma prima di […]
  • la chiave per tuttola chiave per tutto Ci sono portachiavi troppo ingombranti, che, se non utilizzati con attenzione, potrebbero rovinare la vernice del serbatoio. Soluzione? eliminare il portachiavi, scontato. E perché non […]
  • alla conquista delle nuvolealla conquista delle nuvole Uno dei segni maggiormente tangibili del futuro più visionario è quello delle macchine volanti: non c'è stato film di fantascienza che non le abbia prese in considerazione, ed ora, grazie […]
  • una bici…d’oro!una bici…d’oro! Alle Olimpiadi di Rio 2016, l'Italia si è contraddistinta in diverse discipline, una delle quali è sicuramente il ciclismo su pista, disciplina nella quale Elia Viviani ha regalato una […]
  • autonomia pubblicaautonomia pubblica È il trend topic di questa stagione: stiamo parlando dei veicoli self-driving. Dopo l'intesa tra Google e Fca, tesa alla realizzazione e commercializzazione del primo modello di […]
  • intelligenza a quattro ruoteintelligenza a quattro ruote Ultimamente si fa un gran parlare delle cosiddette “connected car”: ma di cosa si tratta precisamente? Posta al servizio del settore automobilistico, la moderna tecnologia è in grado di […]
  • s di…sicurezzas di…sicurezza Internet su ogni automobile, questo è l'obiettivo di Samsung. Al Mobile World Congress di Barcellona il colosso coreano ha presentato un nuovo accessorio pensato per trasformare ogni […]
  • gigante del futurogigante del futuro Quando si parla di traffico, i cittadini di tutto il mondo sanno di cosa si parla. Tra le nazioni maggiormente disturbate dallo stress da intasamento stradale, quella cinese, dove, […]
  • il futuro è umanoideil futuro è umanoide Indipendenti, coscienti e più forti degli uomini. Questi i tratti psicosomatici che caratterizzerebbero i robot del futuro, alimentati da un’intelligenza artificiale che presto potrebbe […]
  • per una buonanotteper una buonanotte Anche se il bisogno di dormire è stato sempre presente nella storia umana, la nostra relazione con il sonno è cambiata nel corso dei secoli. Oggigiorno, viviamo una vera e propria crisi da […]
  • tecnologie al servizio della societàtecnologie al servizio della società Per parlare di futuro, sarà imprescindibile approcciarsi a tecnologie capaci di ridurre le differenze e di preservare l’ambiente, specie là dove ancora si muore di fame e si diffondono […]
  • futuro elettricofuturo elettrico Il futuro della trazione elettrica sarà senza batteria? Questa può essere una delle soluzioni per gli anni a venire. Si tratta, in ogni caso, di un esperimento, anche se tecnicamente […]
  • antenna umanaantenna umana La capacità di comunicare, nel complesso quadro contemporaneo, costituisce uno dei principali significati attrattivi di uno spazio architettonico. L'illuminotecnica è senza dubbio una […]
  • conquista o invasione?conquista o invasione? Nella lingua di internet, “blog” sta ad indicare un vero e proprio diario di rete, un sito web i cui contenuti (i celeberrimi “post”) vengono presentati cronologicamente. Nato nel […]
  • il predatore che non ti aspettiil predatore che non ti aspetti Come se già l’oceano non fosse pieno di incubi, i ricercatori del MIT hanno sviluppato una serie di robot in idrogel, un materiale viscoso composto prevalentemente d'acqua, mossi da un […]
  • patto storicopatto storico La popolazione mondiale invecchia e sulle strade avremo sempre più bisogno di sicurezza. Questo concetto lo hanno ben compreso Google e il gruppo Fca (Fiat-Chrysler), che hanno siglato […]
  • record elettricorecord elettrico Anche per quest'anno, tra le protagoniste del CES di Las Vegas, un ruolo principale lo hanno avuto le automobili e, anche in questa edizione, la kermesse americana - conclusasi solo pochi […]
  • travelutiontravelution Si è soliti parlare delle tecnologie di guida autonoma in relazione ai test condotti Oltreoceano, soprattutto negli Stati Uniti, ma anche l’Europa sta iniziando ad abbracciare questo tipo […]
  • il trasporto…trasportabile!il trasporto…trasportabile! La ricerca di una mobilità urbana sostenibile ha condotto alla nascita di diverse proposte, ma nessuna, fino ad ora, si è rivelata essere una valida alternativa a un'invenzione che ormai […]
  • l’autonomia del solel’autonomia del sole Iniziamo a parlare delle numerose novità che ci verranno presentate durante l'edizione del Mobile World Congress 2015, la più importante fiera al mondo in materia di telefonia mobile, che […]
Leggi articolo precedente:
una nuova fisicità

L’era del touchscreen in cui viviamo ci ha portati ad adattarci a nuovi standard di scrittura, i quali, come ben...

Chiudi