imageL’impiego della criptovaluta Bitcoin è in continuo aumento, complice la possibilità di fare transazioni senza avvalersi di intermediari bancarie, comprando qualsiasi cosa, ivi comprese merci e servizi illegali. Una soluzione per arginare il fenomeno dell’illegalità, connesso al mondo del deep web (in cui l’impiego del Bitcoin è per lo più legato a transazioni vietate e/o illecite, senza margine di giustificazione e da condannare severamente) ci è dato dal sistema Blockchain, in grado comunque di assicurare un elevato livello di sicurezza, anche a detta dell’Associazione bancaria europea (Abe). Vediamo insieme di cosa si tratta. Il Blockchain potrebbe essere definito un database distribuito che sfrutta la tecnologia peer-to-peer, rendendo chiunque lo prelevi un nodo della rete. In altre parole, è come un libro contabile in cui sono registrate tutte le transazioni fatte in Bitcoin dal 2009 ad oggi, trattandosi di un sistema di verifica aperto che non ha bisogno del benestare delle banche per effettuare una transazione. La sua finalità, tra le altre cose, è quella di garantire il corretto scambio di titoli e azioni, proprio perché ogni transazione viene sorvegliata da una rete di nodi che ne garantiscono la correttezza, senza tralasciare il rispetto della privacy, mantenendo l’anonimato. Un protocollo sicuro e inespugnabile che ha già spinto 25 banche ad investire nella startup R3, dedita alla creazione di blockchain per il mondo finanziario dei circuiti bancari canonici. Le transazioni vengono distribuite sui nodi che la convalidano, inserendole nel primo blocco libero disponibile. Riducendo all’essenziale la definizione di Bitcoin, si può dire che è un’informazione e, come tale, va scovata. Ogni blocco contiene 25 Bitcoin (9.800 euro al cambio attuale) e viene liberato dai miner, minatori dotati di un’enorme potenza di calcolo utile a risolvere l’algoritmo che li protegge. Il meccanismo di sblocco si autoregolamenta affinché ne venga liberato uno ogni 10 minuti circa: quindi più potenza di calcolo viene impegnata per risolvere gli algoritmi più questi diventano complessi. Chi libera un blocco incassa 25 Bitcoin che può riversare sul mercato e quindi conseguire un guadagno. Anche i nodi, le maglie della catena che supervisionano e approvano le transazioni, incassano una piccola percentuale del totale delle transazioni stesse. Perché funziona? La risposta è elementare: perché tutti coloro che vi partecipano, ottengono un ricavo, ma attenzione: l’utilizzo del Bitcoin è sempre e comunque da mantenere nell’alveo della legalità. La particolarità di questo scenario potrebbe (anzi, dovrebbe!) essere, infatti, che i gestori della piattaforma Blockchain vengano obbligati a rimuovere i contenuti illegali.

 

Scopri di più

  • innovazione per il socialeinnovazione per il sociale L’età ibrida è una nuova epoca socio-tecnologica che emerge mano a mano che le tecnologie si fondono tra di loro e gli esseri umani, un’epoca nella quale la natura umana cessa di essere […]
  • il foglio da polsoil foglio da polso Un display pieghevole come un foglio di carta: se ne è parlato tanto dello schermo del futuro, sottile come un foglio di carta, che si potrà piegare tutte le volte che lo vorremo mettere […]
  • a, b, ca, b, c Il web oggi contiene un’enorme massa di testi italiani che subiscono i numerosi stravolgimenti che internet introduce in ogni settore della civiltà umana, aprendo orizzonti, chiudendo […]
  • nuova generazionenuova generazione Questa settimana gli occhi sono stati puntati sull'evento organizzato da Apple, che, nel corso della conferenza stampa per l'introduzione di nuovi gadget elettronici nella propria lineup, […]
  • parola d’ordine: versatileparola d’ordine: versatile Forse non tutti sanno che i dispositivi mobili che utilizziamo tutti i giorni (e non solo quelli!) sono così funzionali e versatili grazie ad un SoC (acronimo di System-on-a-chip, sistema […]
  • leggere oggileggere oggi La comunicazione moderna è imperniata di tecnolgia, e con ciò esiste una nuova applicazione che promette di cambiare completamente il nostro modo di leggere per mezzo dello scorrimento […]
  • quella porta sul mondoquella porta sul mondo Sono passati 35 anni dal momento in cui la tecnologia ha permesso al mondo di connettersi: questa tecnologia è quella dell'ethernet, quella porta un po' squadrata posizionata praticamente […]
  • fare, non provarefare, non provare L'italiana Eni, main partner di Triennale XXI, kermesse internazionale dedicata al design, e di Maker Faire The European Edition, la più grande fiera europea della robotica e dell'Internet […]
  • il fiore del progressoil fiore del progresso Oggi la vita dell’uomo è strettamente legata al progresso tecnologico, indicando con questa espressione l’insieme delle tecniche con cui l’uomo modifica le strutture e i sistemi materiali […]
  • policarbonato high-techpolicarbonato high-tech Alcuni metalli usati nei prodotti hi-tech, dai pc ai telefonini, nei prossimi decenni potrebbero essere difficili da reperire, essendo estremamente difficile riciclare elementi come cromo, […]
  • l’autonomia del solel’autonomia del sole Iniziamo a parlare delle numerose novità che ci verranno presentate durante l'edizione del Mobile World Congress 2015, la più importante fiera al mondo in materia di telefonia mobile, che […]
  • dal desk al desktopdal desk al desktop Da quando il lavoro dell'uomo è stato affidato al computer molte cose sono cambiate, a partire dalle più semplici, come la nostra scrivania: un oggetto tangibile a cui tutti, prima o poi, […]
  • internet si rinnovainternet si rinnova Internet sta finendo? Questa, ultimamente, è una domanda che viene posta piuttosto spesso e per non creare confusione è bene fare qualche approfondimento. Sfatiamo subito i […]
  • l’era del postumanol’era del postumano Come dice Brian Arthur, "la Tecnologia sta diventando organica mentre la Natura sta diventando tecnologica", e questa evoluzione, così particolare, diversa da quella che ci viene insegnata […]
  • dal passato, il futuro!dal passato, il futuro! Il materiale del futuro non è ancora stato inventato, perché è già stato scoperto: precisamente, era il 1980 quando la nanocellulosa, materiale vegetale dall'aspetto vischioso, vide la […]
  • pedalando si.. illumina!pedalando si.. illumina! Non bisogna essere ciclisti appassionati per conoscere la dinamo e per comprendere l'importanza di una forte illuminazione frontale e posteriore ai fini della sicurezza e della visibilità […]
  • la “due ruote” più pulitala “due ruote” più pulita L' "H2Roma Energy&Mobility Show" ha conosciuto una indiscussa protagonista: Bhyki, nome (forse provvisorio) del prototipo di bicicletta a pedalata assistita alimentata totalmente ad […]
  • futuro immediatofuturo immediato Il Ces (Consumer Elettronic Show) 2018, evento chiusosi venerdì scorso, ci ha lasciati con la sua 51^ edizione. Guardiamo alcune novità, come ad esempio l'auto a guida autonoma, che è già […]
  • dentro la paroladentro la parola Pietra, argilla, papiro: questi i primi materiali che hanno fatto da supporto alla scrittura. Materiali concreti, che hanno avuto pregi anche tattili: consistenza, plasticità, leggerezza. […]
  • l’ancora di salvezzal’ancora di salvezza Lo smartphone è uno strumento di cui non potremmo quasi fare a meno. Per i migranti, invece, è un mezzo vitale, che li aiuta ad affrontare la traversata che li porterà verso la salvezza. […]
  • abracadabraabracadabra Per alcuni sembra fantascienza, per altri magia, eppure l'invisibilità sentra ormai essere una realtà a portata di mano. La scoperta si deve a un gruppo di ricerca tedesco e […]
  • generazione Zgenerazione Z Seduti sulle panchine di un parco, ricordiamo con nostalgia il telefono a gettoni, la segreteria telefonica, i libri, facendo letteralmente ridere le nuove generazioni, quelle […]
  • innovazione greeninnovazione green L'International Consumer Electronics Show di Las Vegas ha chiuso da poco i battenti, offrendoci una vetrina affacciata sul futuro della tecnologia mondiale. Nel corso della fiera […]
  • per una coscienza tecnologicaper una coscienza tecnologica Noi viviamo in un mondo che cambia velocemente. Molti sviluppi scientifici e tecnologici hanno un diretto impatto sulla coscienza umana. Sembra possibile che, nei prossimi 100 anni, un […]
  • le ali del futurole ali del futuro Dopo Solar Impulse, l’unico aeroplano ad autonomia infinita, capace di volare giorno e notte con energia solare, senza una goccia di carburante, decollato il 9 marzo scorso, e prima […]
  • conseguenze di un’evoluzioneconseguenze di un’evoluzione Chat, post e messaggi sui social network, whatsapp: modi e i canali per comunicare si moltiplicano e si evolvono. Mail e sms sembrano quasi preistoria. Eppure proprio oggi che la parola […]
  • la stessa linguala stessa lingua La diversità linguistica è una risorsa culturale, anche se la comunicazione quotidiana, così come la comunicazione nella sfera degli affari e della politica, sono inevitabilmente […]
  • avanguardia da stradaavanguardia da strada Ha debuttato ieri presso il W-Halle di Colonia la nuova Ford Fiesta. L'evento, tenutosi presso l’impianto produttivo tedesco di Niehl dove sarà assemblata la vettura, ha presentato la […]
  • telecomando mentaletelecomando mentale Il telecomando ha rivoluzionato il nostro modo di guardare la televisione. Un prototipo su cui sta lavorando nientemeno che la BBC, potrebbe però renderlo obsoleto, visto che promette di […]
  • il lato oscuro della melail lato oscuro della mela Se tutti (o quasi), gli utenti Mac hanno sentito parlare almeno una volta del palmare Newton, o della console Pippin, parecchi ignorano cosa sia stato eWorld, la città elettronica - […]
  • che fine faremo?che fine faremo? Dove e come arriverà l'uomo, tra mille anni, cavalcando l'onda dell'evoluzione? Chi non si è mai posto questa domanda; tutti, prima o poi pensano a come sarà davvero l'uomo del futuro. Il […]
  • gli oscar della fotografiagli oscar della fotografia Questo 2013 ci ha offerto molte alternative degne di nota nel campo della fotografia, con e senza specchio, con colpi molto interessanti su entrambi i fronti. L'anno che si appresta a […]
  • e-commerce natalizioe-commerce natalizio Il Natale 2013 si ricorderà sicuramente per il boom dell’uso di internet come mezzo preferenziale per la ricerca e l’acquisto di regali. L'E-commerce piace sempre di più agli italiani: […]
  • l’orologio ipogeol’orologio ipogeo L’orologio ha sempre assunto una valenza artistica e simbolica. Un esempio formidabile è il famoso orologio di Piazza San Marco a Venezia, costruito nel 1493 per opera di Giancarlo […]
  • per un domani consapevoleper un domani consapevole Avete mai pensato al binomio "innovazione-benessere"? Se la risposta è no, avrete la possibilità di capire come è possibile conciliare futuro e nuove tecnologie con la sostenibilità e, in […]
  • la presentazione del domanila presentazione del domani Il CES, acronimo di International Consumer Electronics Show, rappresenta uno degli eventi più attesi dagli appassionati di nuove tecnologie, costituendo la più importante fiera di […]
  • al topal top Anche la taiwanese HTC è approdata a Barcellona, città che in questi primi cinque giorni di marzo 2015 ci sta facendo assaporare tutte le novità del mondo mobile. E proprio al "day 0" […]
  • il vero protagonistail vero protagonista Il 2017 inizia sotto il segno dei robot 'made in Europe' selezionati per ottenere i finanziamenti Horizon 2020 della Commissione Europea. Sono tutti progetti che prenderanno il via durante […]
  • la nuova leggendala nuova leggenda Per gli audiofili, è il Walkman di Sony ad essere il re indiscusso del mondo della musica in mobilità, un prodotto/leggenda che tutti abbiamo posseduto nella nostra vita e che ci ha […]
  • per un mondo liberoper un mondo libero Con una pagina web a tema, Google invita gli utenti di Internet a coalizzarsi, a "prendere l'iniziativa" contro quello che viene descritto come un tentativo di mettere le mani sul […]
  • tastiera gonfiabiletastiera gonfiabile Di case per device Apple se ne vedono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma questa è veramente particolare, data la sua capacità di fare “levitare” una tastiera fisica sul display del […]
  • vivere la casavivere la casa Se vi sembrava irraggiungibile, il sogno della smart home sta' diventando realtà grazie a qualità come automazione e connettività che stanno rendendo possibile l’interazione e la […]
  • economia digitaleeconomia digitale Sta per giungere al termine questa edizione 2015 del CeBIT, Centro per l'automazione degli uffici dell'Information Technology e delle Telecomunicazioni, il festival concentrato sui temi […]
  • il futuro è adessoil futuro è adesso La maggior parte della popolazione mondiale vive nelle aree urbane, città che rappresentano i luoghi in cui emergono i problemi, ma dove si trovano anche soluzioni. Sono un terreno fertile […]
  • cine-genetliacocine-genetliaco Parigi, 22 marzo 1895: i fratelli Lumière organizzano la prima proiezione privata di un film. Il cinema, al pari dell'essere umano, ha avuto le sue tappe evolutive che sono passate per […]
  • telefono da polsotelefono da polso Telefonare, controllare la posta, ascoltare musica, consultare le previsioni meteo, ricevere indicazioni stradali e anche misurare il battito cardiaco: oggi possiamo fare tutte queste cose […]
  • l’importanza di comunicarel’importanza di comunicare Perché è determinante comprendere l’importanza di comunicare? Perché comunicare è vivere! Lo sanno bene i bambini che, con i primi gesti e dittonghi, vogliono aprirsi al mondo ed esternare […]
  • uniti per leiuniti per lei Solo ieri vi abbiamo parlato di come il mondo della musica sia stato innovato e rivoluzionato più di una volta; ebbene, la notte del 30 marzo 2015 rimarrà negli annali della storia della […]
  • conquista o invasione?conquista o invasione? Nella lingua di internet, “blog” sta ad indicare un vero e proprio diario di rete, un sito web i cui contenuti (i celeberrimi “post”) vengono presentati cronologicamente. Nato nel […]
  • a tutto schermoa tutto schermo Nell'era dove ciò che conta è stupire, Oppo si è spinto all'estremità del proprio device presentando uno smartphone senza cornici (o quasi), cercando di differenziare il look del proprio […]
  • antenna umanaantenna umana La capacità di comunicare, nel complesso quadro contemporaneo, costituisce uno dei principali significati attrattivi di uno spazio architettonico. L'illuminotecnica è senza dubbio una […]
  • un futuro brillanteun futuro brillante Può un colosso mondiale del settore automobilistico collaborare con un brand leader nel settore dell'illuminazione di design, realizzare una lampada ipertecnologica? Con lo slogan ‘A […]
  • dolcezza tecnologicadolcezza tecnologica I colossal del cinema fantascientifico ci avevano convinti che nel 2000 il mondo sarebbe stato popolato da umanoidi, mostrandoci che, a fronte di robot brutti e sgraziati, possono esserci […]
  • l’errore che divertel’errore che diverte Oggi vogliamo intrattenervi raccontandovi una piccola ma curiosa storia: quella delle pagine di errore 404. Agli albori di internet, queste pagine - che in gergo tecnico vengono chiamate […]
  • i ricercatii ricercati Puntuale come ogni anno, è arrivato Google Zeitgeist 2016, l'immancabile raccolta di parole, persone, avvenimenti e fatti che hanno caratterizzato l'anno che sta per finire. Data la […]
  • occhi alla guidaocchi alla guida Le Smart Car rappresentano il primo elemento per rendere le città più avanzate, riducendo l’impatto ambientale dei trasporti grazie alla loro capacità di comunicare in tempo reale con le […]
  • sole nerosole nero Primo giorno di primavera ed eclissi: sembra quasi un ossimoro a dirsi, ma è semplicemente realtà, quella che nella mattina di oggi 20 marzo 2015, ha tenuto con il naso […]
  • sulle ali del domanisulle ali del domani Nella società moderna, sempre più globalizzata e sempre più di corsa, viaggiare utilizzando l’aereo come mezzo di trasporto è sempre più un’abitudine. Numerose compagnie aeree offrono […]
Leggi articolo precedente:
domotica per rinascere

Il successo dell’energia del futuro si baserà su due pilastri principali: il risparmio e l’innovazione tecnologica. Solo in questo modo...

Chiudi