imageLa corsa al regalo mette sempre un po’ di ansia a tutti: incertezze, confusione, code e tempi ristretti si ripresentano ogni anno, puntuali, a pochi giorni dalle festività natalizie. Ma la tecnologia ci soccorre, e per quest’anno sembra proprio che Babbo Natale aboia tutta l’intenzione di sventolare la carta di credito dall’alto della sua slitta. Perché il Natale nel 2015 è 2.0: basta avere una connessione Wi-Fi. È questo il dato che è emerso da un’indagine condotta dal consorzio Netcomm e Human Highway, ossia che circa nove milioni d’italiani acquisteranno almeno un regalo online, segnando un netto rincaro del numero degli acquirenti del web rispetto allo scorso anno. Certo, il motivo del successo riscosso dall’e-commerce è molto semplice: è possibile acquistare regali di Natale di ogni tipo risparmiando tempo, denaro ed energie. Se è vero però che il fenomeno dilagante dello shopping via Internet ci aiuta e ci sostiene in momenti come quello della vigilia di Natale, è anche vero che, in questo infinito mondo degli acquisti on line, il rischio di rimanere coinvolti in qualche truffa è dietro l’angolo. Certo, si tratta di un pericolo gestibile con qualche piccolo accorgimento, e qui vogliamo illustrarvi quali strategie attuare per ridurre eventuali rischi e pericoli. Anzitutto, prima di effettuare qualsiasi acquisto, ci sono tre fattori fondamentali da non perdere mai di vista: anzitutto, ricordatevi di controllare le spese di spedizione. Queste, infatti, potrebbero rendere il nostro acquisto molto meno conveniente, laddove, a fronte di una buona offerta, potrete trovarvi spese di spedizione esorbitanti. Qualora lo store prescelto sia straniero, non scordate di controllare da dove viene spedito il pacco, poiché, una volta entrato in Italia potrebbe essere soggetto a IVA e tasse doganali di importazione, facendo andare letteralmente in fumo il vostro affare. Diffidate anche dai prezzi troppo convenienti o poco concorrenziali: in genere, gli sconti clamorosi nascondono una truffa. Scegliete quindi siti affidabili e brand noti, che vi offrano le maggiori garanzie su pagamenti, reso e sostituzione. Fatte queste premesse, passiamo ai consigli più pratici. Prima di avventarvi sull’ordinazione del prodotto che avete scelto, ricordatevi di installare la versione aggiornata di un antivirus sul vostro pc, ed evitate di fare acquisti da postazioni pubbliche: al bando quindi Internet Cafè e simili, posto che non potete sapere chi ha usato quella macchina prima di voi e cosa ci ha fatto. Potrebbe per esempio aver inoculato un keylogger, un programmino da pochi bytes capace di intercettare ogni stringa di testo digitata sulla tastiera, comprese le vostre password e il numero di carta di credito. Oltre all’antivirus, aggiornate il browser, così da sfruttare molte funzionalità e ridurre il grado di vulnerabilità del vostro pc, proteggendolo dalle tantissime minacce presenti in rete. Non sottovalutate l’importanza dei c.d. feedback, i commenti degli altri utenti. Forniscono un’ottima lente per analizzare il grado di affidabilità dello store. Non a caso, infatti, colossi come Amazon e eBay consentono ai clienti di lasciare una valutazione personale sul grado di soddisfazione per il servizio ricevuto e sull’affidabilità del venditore. Informatevi sul diritto di recesso, un’opzione che vi assicura la possibilità di restituire fisicamente l’acquisto sbagliato e senza sostenere costi aggiuntivi. Alcuni brand prevedono per questi casi anche le restituzione dell’importo versato, comprese le spese di spedizione a patto che vengano rispettati i tempi e le modalità indicate. Messi in atto questi accorgimenti, passiamo alla fare più delicata, quella del pagamento. Se ne avete la possibilità, optate per il pagamento con contrassegno, pagando cioè la somma richiesta dal venditore al momento della consegna della merce. Se questa possibilità non viene accordata, optate per pagamenti mediante carte prepagate, così da tenere ben al sicuro il proprio conto corrente. Versando l’importo necessario per compiere l’acquisto si potranno evitare eventuali casi di clonazione e limitare i danni in caso di truffe. Al momento del pagamento è importantissimo verificare che la pagina abbia un URL che inizi con https e che compaia un lucchetto nella barra degli indirizzi. La presenza di questi due elementi assicura che le informazioni fornite nella fase di pagamento vengano criptate e non cadano in mani sbagliate. In ogni caso, non aspettate la fine delle feste per controllare il saldo di conti correnti e carte di credito: fatelo con frequenza, prima che sia troppo tardi. E attivate i servizi SMS che vi avvisano di tutti i movimenti di carta e conto. Se pensate di essere stati truffati online non perdete tempo: contattate la banca per bloccare la carta di credito e sporgete denuncia alla Polizia Postale. In questo modo eviterete che l’eventuale truffatore possa imperversare sul vostro conto corrente, regalandosi così un buon Natale con il vostro denaro!

Scopri di più

  • occhi al futuroocchi al futuro L'evoluzione dei comportamenti di acquisto dei consumatori ha influito molto nella diffusione di forme di vendita che operano con modalità non tradizionali, fuori dai negozi e che hanno […]
  • la frontiera dell’e-commercela frontiera dell’e-commerce Il Web 2.0 ha cambiato le relazioni tra azienda e consumatore e tramite internet gli utenti si trasformano in veri e propri operatori di marketing, scambiandosi informazioni su brand e […]
  • internet si rinnovainternet si rinnova Internet sta finendo? Questa, ultimamente, è una domanda che viene posta piuttosto spesso e per non creare confusione è bene fare qualche approfondimento. Sfatiamo subito i […]
  • per un domani consapevoleper un domani consapevole Avete mai pensato al binomio "innovazione-benessere"? Se la risposta è no, avrete la possibilità di capire come è possibile conciliare futuro e nuove tecnologie con la sostenibilità e, in […]
  • il mito della luceil mito della luce Energia, istruzione, agricoltura e salute: dovendo cercare un filo conduttore di tutti questi aspetti della nostra vita, potrebbe essere proprio la luce. Questo almeno è quello che hanno […]
  • passione socialpassione social Quante volte torniamo a casa con la voglia di raccontare ai vostri cari un evento particolare? E quante volte  fotografiamo momenti indimenticabili rivivendoli con i nostri amici, una […]
  • friday, shopping, friday!friday, shopping, friday! Le tecnologie e i processi legati all’Internet of Everything ormai si stanno diffondendo, sia nei settori produttivi sia nella gestione dei servizi pubblici. E ora approdano anche nel […]
  • s di…sicurezzas di…sicurezza Internet su ogni automobile, questo è l'obiettivo di Samsung. Al Mobile World Congress di Barcellona il colosso coreano ha presentato un nuovo accessorio pensato per trasformare ogni […]
  • l’errore che divertel’errore che diverte Oggi vogliamo intrattenervi raccontandovi una piccola ma curiosa storia: quella delle pagine di errore 404. Agli albori di internet, queste pagine - che in gergo tecnico vengono chiamate […]
  • a, b, ca, b, c Il web oggi contiene un’enorme massa di testi italiani che subiscono i numerosi stravolgimenti che internet introduce in ogni settore della civiltà umana, aprendo orizzonti, chiudendo […]
  • la nuova istruzionela nuova istruzione Negli ultimi anni la diffusione di Internet ha cambiato moltissime cose nella vita di tutti i giorni, ad esempio, la diffusione del web e dei social network ha modificato il modo di […]
  • la tela 2.0la tela 2.0 I concetti come arte e tecnologia sono solo in apparenza agli antipodi, trovandosi oggi catapultati in una dimensione ibrida, in stretta simbiosi. Ma come è possibile che questi due mondi, […]
  • natale luminosonatale luminoso Anche il colosso Google ha ricevuto il suo regalo di Natale: si tratta di un'importantissima collaborazione nientemeno che con la Nasa, che ha deciso di affittare a Big G, stipulando un […]
  • il nuovo aspettoil nuovo aspetto Come si sa, design e tecnologia sono in continua evoluzione. I progettisti di oggi devono riuscire a far convivere in unico lavoro le ultime tecnologie con le nuove tendenze del momento in […]
  • smart bag smart bag  Chi l'ha detto che moda e tecnologia sono due mondi inconciliabili? Un prodotto di design stiloso ed elegante, può diventare un oggetto complementare ad un dispositivo curioso e mai visto […]
  • il grande annuncioil grande annuncio Non si arresta l’evoluzione delle stampanti HP. Dopo avere introdotto, nel corso del 2015, la generazione laser basata sull’innovativa tecnologia toner Color Sphere, il vendor ha […]
  • tecnologica, grande bellezzatecnologica, grande bellezza Ambiente e tecnologia: un binomio che in apparenza stride, ma che in realtà ha molti più punti di contatto di quelli che ci si potrebbe aspettare. È noto come la conoscenza ed il progresso […]
  • il creatore di silenzioil creatore di silenzio Quando si cerca un po’ di tranquillità per studiare, lavorare o semplicemente per godersi un po’ di quiete, talvolta non è sufficiente chiudere solamente porte e finestre. A questo […]
  • cerca e ricercacerca e ricerca Manca poco ormai alla fine di questo anno 2015 e, come di consueto, fioccano le ricerche che ci raccontano, senza troppi giri di parole, quello che è successo -nel bene come nel male- nel […]
  • database cittadinodatabase cittadino Città future, tecnologiche, connesse e "aumentate": è questa la sfida del futuro, senza tralasciare la costruzione di situazioni che assecondino e armonizzino processi naturali. A tal […]
  • la tecnologia del bellola tecnologia del bello Arte e tecnologia? Per molti sono due modi opposti di intendere la comunicazione, due approcci alla realtà che provengono da epoche distanti, che parlano lingue diverse, con tempi e modi […]
  • una scelta difficileuna scelta difficile La cara vecchia password non passa mai di moda, ma ormai lo abbiamo capito: protegge i dati online solo fino a un certo punto, complice anche il fatto che la maggioranza delle password […]
  • il lato oscuro della melail lato oscuro della mela Se tutti (o quasi), gli utenti Mac hanno sentito parlare almeno una volta del palmare Newton, o della console Pippin, parecchi ignorano cosa sia stato eWorld, la città elettronica - […]
  • azione e condivisioneazione e condivisione Oggi si geolocalizzano le notizie, si creano mappe di dati, si raccontano fatti in movimento, con strumenti gratuiti o quasi disseminati per il web. Chiunque abbia voglia di raccontare […]
  • sempre connessisempre connessi Si può vivere senza la tecnologia? Sembra una domanda banale, ma, a pensarci bene chi, nel mondo occidentale come in buona parte di quello orientale, è veramente in grado di separarsi dai […]
  • oltre la musicaoltre la musica Il progresso tecnologico ha investito fortemente il mondo della musica. Ce ne rendiamo conto tutti, ma non sempre ci è chiaro perché e in quale misura. Le recenti riproduzioni in digitale […]
  • senza fili sottoterrasenza fili sottoterra Fra le tantissime cose che fanno apprezzare Londra c'è sicuramente la facilità con cui ci si può collegare ad Internet, praticamente ovunque in città: con il proprio smartphone, tablet o […]
  • universo parallelouniverso parallelo Non tutti lo conoscono, ma tutti quelli che ne hanno sentito parlare maturano una forte curiosità: si chiama Deep Web, quella porzione di Web letteralmente “sommersa”, teatro delle più […]
  • dal fuoco al leddal fuoco al led L’illuminazione a LED si è molto sviluppata negli ultimi anni grazie agli innumerevoli vantaggi che presenta rispetto al classico sistema di illuminazione con lampade fluorescenti, primo […]
  • l’arte del riciclare high-techl’arte del riciclare high-tech Ecologia e tecnologia hanno trovato il loro punto di incontro in Danimarca, patria di quella che sarà definita la prima Upcycle House, una casa low cost costruita solo con materiali di […]
  • social-frequenzasocial-frequenza Spotify è un servizio di streaming on demand che vanta una selezione di brani di svariate case discografiche indipendenti, tra le quali Sony, EMI, Warner Music Group e Universal, […]
  • la tecnologia in mostrala tecnologia in mostra Gli strumenti culturali della nostra epoca hanno stretto una forte alleanza con le nuove tecnologie per far fronte alla sfida formativa, aprendo la strada ad una evoluzione museale che, […]
  • la grande novitàla grande novità L'esposizione mondiale di questo 2015 è terminata il 30 ottobre scorso e molte sono state le ipotesi formulate sulle sorti dell'area dell'Expo milanese, che, a quanto sembra, diventerà un […]
  • il campeggio che aspettaviil campeggio che aspettavi Per chi ama vivere a contatto con la natura, il campeggio è un must: bastano un sacco a pelo e una tenda per fare una vacanza in pieno relax. Uno dei limiti maggiori della vita en plein […]
  • il futuro è adessoil futuro è adesso La maggior parte della popolazione mondiale vive nelle aree urbane, città che rappresentano i luoghi in cui emergono i problemi, ma dove si trovano anche soluzioni. Sono un terreno fertile […]
  • ciao uomociao uomo Come la tecnologia cambia il pianeta, e le nostre abitudini nei prossimi 50 anni? Abbiamo già scoperta che il mondo non è tondo ma piatto: milioni di tablet, computer, smartphone e pc […]
  • umanoide, questo (s)conosciutoumanoide, questo (s)conosciuto Dopo 30 anni dalla nascita del Personal Computer molto è cambiato. Nel 2017 i dispositivi informatici comunemente usati dagli utenti, sono ormai divenuti indispensabili nella vita […]
  • l’universo nello smartphonel’universo nello smartphone La novità più clamorosa in tema di maker è il telescopio fai-da-te stampato in 3d e attrezzato di smartphone, un'idea, ancora in fase di beta test, nata dal genio di James Parr, fondatore […]
  • storia e tecnologia insiemestoria e tecnologia insieme La storia al passo coi tempi. Questo il messaggio passato dall'inaugurazione del rinnovato Museo Egizio di Torino il primo aprile scorso, che si è mostrato in una veste nuova ma […]
  • parla, ascolta, guardaparla, ascolta, guarda Come dimostrano i numerosi prodotti che via abbiamo presentato, quella degli speaker Bluetooth è sicuramente una categoria inflazionata, tanto che non è mai stato così semplice scovare il […]
  • social & techsocial & tech L'Organizzazione Mondiale della Sanità parla chiaro: circa il 7% della popolazione soffre di problematiche a carico dell'apparato uditivo, un dato, questo, di tutto rispetto, che […]
  • una bici…d’oro!una bici…d’oro! Alle Olimpiadi di Rio 2016, l'Italia si è contraddistinta in diverse discipline, una delle quali è sicuramente il ciclismo su pista, disciplina nella quale Elia Viviani ha regalato una […]
  • a un passo dalla fantascenzaa un passo dalla fantascenza La fantascienza ha spesso ispirato o preceduto l’invenzione di tecnologie prima credute impensabili. Tra queste figura il raggio traente, ovvero un’onda in grado di attrarre gli oggetti e […]
  • la rivoluzione in testala rivoluzione in testa Sono diversi gli strumenti della vita quotidiana che sembrano funzionare benissimo senza alcun tipo di "rivoluzionamento", come ad esempio ventilatori e aspirapolvere, ma nonostante ciò […]
  • tecnologia in volotecnologia in volo I cosiddetti sport estremi attirano l'attenzione e la curiosità di tantissime persone, complici le rocambolesche acrobazie che vengono offerte agli spettatori da parte di chi li pratica. […]
  • goliardia e tecnologiagoliardia e tecnologia Il primo d'aprile è passato e, come da tradizione, non sono mancati sul web annunci e notizie frutto della fantasia dei loro autori. Certo, come si sa, il primo d'aprile è il giorno in cui […]
  • leggere oggileggere oggi La comunicazione moderna è imperniata di tecnolgia, e con ciò esiste una nuova applicazione che promette di cambiare completamente il nostro modo di leggere per mezzo dello scorrimento […]
  • tastiera gonfiabiletastiera gonfiabile Di case per device Apple se ne vedono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma questa è veramente particolare, data la sua capacità di fare “levitare” una tastiera fisica sul display del […]
  • il vero protagonistail vero protagonista Il 2017 inizia sotto il segno dei robot 'made in Europe' selezionati per ottenere i finanziamenti Horizon 2020 della Commissione Europea. Sono tutti progetti che prenderanno il via durante […]
  • la nuova leggendala nuova leggenda Per gli audiofili, è il Walkman di Sony ad essere il re indiscusso del mondo della musica in mobilità, un prodotto/leggenda che tutti abbiamo posseduto nella nostra vita e che ci ha […]
  • la stessa linguala stessa lingua La diversità linguistica è una risorsa culturale, anche se la comunicazione quotidiana, così come la comunicazione nella sfera degli affari e della politica, sono inevitabilmente […]
  • conquista o invasione?conquista o invasione? Nella lingua di internet, “blog” sta ad indicare un vero e proprio diario di rete, un sito web i cui contenuti (i celeberrimi “post”) vengono presentati cronologicamente. Nato nel […]
  • schermo delle mie brameschermo delle mie brame Gli smartphone sono ormai parte integrante della nostra vita: lo sapevate che guardiamo lo schermo del nostro telefono intelligente in media 150 volte al giorno? Ebbene, la domanda è […]
  • antenna umanaantenna umana La capacità di comunicare, nel complesso quadro contemporaneo, costituisce uno dei principali significati attrattivi di uno spazio architettonico. L'illuminotecnica è senza dubbio una […]
  • parola d’ordine: versatileparola d’ordine: versatile Forse non tutti sanno che i dispositivi mobili che utilizziamo tutti i giorni (e non solo quelli!) sono così funzionali e versatili grazie ad un SoC (acronimo di System-on-a-chip, sistema […]
  • solitudine socialsolitudine social Sette miliardi di persone nel mondo, tutte potenzialmente connesse tra di loro, e il risultato sembra sempre di più quello di un'affollata solitudine: tecnologie mobili e sociali sempre […]
  • dammi il 5!dammi il 5! Il tema della connettività interessa a tutti e, proprio ora che la tecnologia 4G (detta anche standard LTE) fatica a decollare, si sta presentando l'era del 5G, la prossima grande […]
  • bere dall’oceanobere dall’oceano È stata raggiunta tra Texas e Germania la soluzione al problema che affligge miliardi di persone: la sete. Sono stati i ricercatori dell’Università di Austin, e dell’Università di Marburg, […]
Leggi articolo precedente:
un’energia nuova

Se con il LED pensavate di avere visto tutto in tema di illuminazione, preparatevi a vederne una tutta nuova, ad alta...

Chiudi