imageUn robot non può recare danno all’umanità, né può permettere che, a causa del suo mancato intervento, l’umanità riceva danno“. Così parlava Isaac Asimov, il celebre chimico e scrittore russo, padre della fantascienza e della divulgazione scientifica. Da quando l’uomo ha messo piede sulla Terra, la natura ha ottimizzato soluzioni efficienti ed efficaci sotto il profilo energetico e funzionale, rispecchiando, in un certo qual modo, quella rivoluzione nanotecnologica alla quale assistiamo oggi, frutto di un cambiamento culturale e tecnologico che si manifesta (anche) in nanorobot programmabili e capaci di compiere operazioni complesse, anche all’interno del corpo umano. Il merito è tutto degli studi sulla robotica, complici di aver aperto la strada ad una varietà mai pensata di applicazioni, aprendo così scenari tecnologici che sembrano ripercorrere le tappe dell’evoluzione umana. Siamo tutti al corrente dell’esistenza di robot chirurgici e terapeutici utilizzati in campo medico, dalle misure talmente ridotte da essere in grado di nuotare nel corpo umano, dotati di sistemi di propulsione e riconoscimento di cellule malate. In futuro, proprio questi mini-robot saranno fondamentali per migliorare i nostri sistemi diagnostici e terapeutici, passando a soluzioni sempre meno invasive e più accessibili. Ma, accanto a questi minuscoli geni della robotica, ci sono anche soluzioni protesiche e riabilitative: pensate all’esoscheletro e alla mano robotica, due dei prototipi indossabili la cui tecnologia si sta sviluppando con grandissimi risultati. L’esoscheletro è un apparato robotico che può assolvere un gran numero di funzioni, come riabilitare la capacità di movimento di pazienti affetti da gravi menomazioni, o aumentare le prestazioni di un corpo umano sano, o infine assistere gli anziani agevolando la loro mobilità. La mano robotica, invece, è una protesi di mano comandata da elettrodi mioelettrici che registrano i campi elettrici superficiali che si generano sulla pelle della persona a seguito delle contrazioni dei muscoli o dei tendini. Allontanandoci dal campo prettamente biomedicale, conosciamo i robot utilizzati nel caso di catastrofi naturali progettati e costruiti per operare in spazi aperti. Walkman, ad esempio, è un umanoide gigante concepito dall’Istituto Italiano di Tecnologia per operare in situazioni calamitose o di difficile operazione da parte dell’uomo, ed è addirittura capace di guidare, aprire e chiudere porte, girare valvole e salire e scendere scale. Tutte funzioni che anche l’essere umano ha imparato man mano che l’evoluzione naturale lo dotava delle conoscenze e dei mezzi a ciò adeguati. Ma pensiamo anche alla categoria dei robot assistenti dell’uomo: interagiscono con gli umani durante l’esecuzione delle faccende domestiche, all’atto di servire in un bar o accompagnare i figli a scuola. Tra questi, il più famoso (nonchè il più gradevole nell’aspetto) è iCub, l’umanoide cognitivo del quale vi avevamo parlato sottolineando la sua natura “quasi umana”: dotato di vista, udito, pelle tattile e capacità di linguaggio, iCub ha un’intelligenza artificiale che gli permette di imparare ogni giorno qualcosa di nuovo. È evidente che l’impatto innovativo della robotica genererà vere e proprie rivoluzioni nel nostro modo di concepire non solo la tecnologia, ma anche altri settori, come l’economia, l’industria e i rapporti interpersonali: l’evoluzione umana sembra non poter più prescindere dal contributo tecnologico della robotica, che sembra sempre più prossima a divenire una branca delle neuroscienze, al fine di progettare umanoidi “bio ispirati” che ci auguriamo possano aiutarci nei termini in cui auspicava Isaac Asimov.

Scopri di più

  • il predatore che non ti aspettiil predatore che non ti aspetti Come se già l’oceano non fosse pieno di incubi, i ricercatori del MIT hanno sviluppato una serie di robot in idrogel, un materiale viscoso composto prevalentemente d'acqua, mossi da un […]
  • fare, non provarefare, non provare L'italiana Eni, main partner di Triennale XXI, kermesse internazionale dedicata al design, e di Maker Faire The European Edition, la più grande fiera europea della robotica e dell'Internet […]
  • avanguardia da stradaavanguardia da strada Ha debuttato ieri presso il W-Halle di Colonia la nuova Ford Fiesta. L'evento, tenutosi presso l’impianto produttivo tedesco di Niehl dove sarà assemblata la vettura, ha presentato la […]
  • made in Italymade in Italy Il primo umanoide italiano è stato ideato da Giorgio Metta, ricercatore al Mit di Boston con la specializzazione in robotica umanoide, che, nel 2003, decise di rientrare a Genova per […]
  • internet si rinnovainternet si rinnova Internet sta finendo? Questa, ultimamente, è una domanda che viene posta piuttosto spesso e per non creare confusione è bene fare qualche approfondimento. Sfatiamo subito i […]
  • umanoide, questo (s)conosciutoumanoide, questo (s)conosciuto Dopo 30 anni dalla nascita del Personal Computer molto è cambiato. Nel 2017 i dispositivi informatici comunemente usati dagli utenti, sono ormai divenuti indispensabili nella vita […]
  • per una coscienza tecnologicaper una coscienza tecnologica Noi viviamo in un mondo che cambia velocemente. Molti sviluppi scientifici e tecnologici hanno un diretto impatto sulla coscienza umana. Sembra possibile che, nei prossimi 100 anni, un […]
  • ciao uomociao uomo Come la tecnologia cambia il pianeta, e le nostre abitudini nei prossimi 50 anni? Abbiamo già scoperta che il mondo non è tondo ma piatto: milioni di tablet, computer, smartphone e pc […]
  • la spesa del futurola spesa del futuro Chi l'ha detto che fare la spesa è un'attività noiosa? Al contrario, Coop ci presenta la sua innovativa shopping experience direttamente ad Expo Milano, nel Future Food District. Gli […]
  • piccolo cuorepiccolo cuore Nel contesto della Conferenza Internazionale sulla robotica e l'automazione ICRA 2015 dedicata all’automazione e alla robotica, i ricercatori del MIT hanno mostrato il ciclo vitale - dalla […]
  • tecnologie al servizio della societàtecnologie al servizio della società Per parlare di futuro, sarà imprescindibile approcciarsi a tecnologie capaci di ridurre le differenze e di preservare l’ambiente, specie là dove ancora si muore di fame e si diffondono […]
  • la prima voltala prima volta La robotica, si sa, fa acquistare all'azienda che se ne avvale efficienza e competitività. E questo lo sa bene Ikea, catena scandinava che vende mobili da montare e articoli per la casa, […]
  • innovazione per il socialeinnovazione per il sociale L’età ibrida è una nuova epoca socio-tecnologica che emerge mano a mano che le tecnologie si fondono tra di loro e gli esseri umani, un’epoca nella quale la natura umana cessa di essere […]
  • sulle ali del domanisulle ali del domani Nella società moderna, sempre più globalizzata e sempre più di corsa, viaggiare utilizzando l’aereo come mezzo di trasporto è sempre più un’abitudine. Numerose compagnie aeree offrono […]
  • il grande ritornoil grande ritorno Nokia, l'azienda finlandese eclissatasi di recente dietro l'ombra del colosso di Microsoft, si prepara a stupire tutti, con una notizia che ha del clamoroso. Già alla fine del prossimo […]
  • il robot vitruvianoil robot vitruviano Da tempo ormai la robotica lavora allo sviluppo di macchine che possano interagire con le persone in modo simile agli esseri umani, e questo anche (e soprattutto) perché costruire un robot […]
  • la nuova mobilitàla nuova mobilità L'oggetto più invidiato su cui mettere le mani (o forse sarebbe meglio dire i piedi) è l'hoverboard, tavoletta che, grazie a due ruote o sollevandosi letteralmente da terra, permette di […]
  • people love robots people love robots  Si è conclusa pochi giorni fa' la Darpa Robotics Challenge 2015, una 'corsa a ostacoli' che, ogni anno, vede protagonisti in prima persona niente meno che dei robot, dietro i quali […]
  • la moto volantela moto volante Stati Uniti e Gran Bretagna hanno stretto un accordo per lo studio e la realizzazione delle prime hoverbike: trattasi di una sorta di moto volante a due eliche, che si presenta come una […]
  • connubio perfettoconnubio perfetto Magic Leap è una start-up americana finanziata da Google, che offre una nuova dimostrazione di cosa si può fare con la sua tecnologia di realtà aumentata in un video pubblicato […]
  • il futuro è umanoideil futuro è umanoide Indipendenti, coscienti e più forti degli uomini. Questi i tratti psicosomatici che caratterizzerebbero i robot del futuro, alimentati da un’intelligenza artificiale che presto potrebbe […]
  • un, due…tap!un, due…tap! Quando vi abbiamo parlato del nuovo smartphone Huawei P8, vi ricorderete che, tra le tante feature che vi avevamo illustrato, c'è Knuckle Sense, una speciale tecnologia di riconoscimento […]
  • rinnova l’emozionerinnova l’emozione Per sottolineare le doti della sua nuova linea infografica, Samsung ha recentemente lanciato sul mercato le cuffie Level On Wireless, che, oltre ad ampliare ulteriormente la famiglia di […]
  • la tecnologia addossola tecnologia addosso Avere uno smartphone in tasca tra qualche anno (o forse addirittura mese) potrebbe non andare più di moda. Il futuro della tecnologia infatti sarà indossabile: smartwatch […]
  • l’anello del mondol’anello del mondo Arriva dalla MUV Interactive, startup israeliana, un gadget veramente straordinario, finalizzato a permetterci di interagire con il mondo virtuale, indossando un semplice anello in grado […]
  • piccoli e liberipiccoli e liberi Pesano meno di 300 grammi ma potrebbero rivoluzionare i nostri cieli: sono i micro droni, mini robot volanti che sfuggono alle normative e che stanno trovando enorme diffusione, […]
  • la “due ruote” più pulitala “due ruote” più pulita L' "H2Roma Energy&Mobility Show" ha conosciuto una indiscussa protagonista: Bhyki, nome (forse provvisorio) del prototipo di bicicletta a pedalata assistita alimentata totalmente ad […]
  • quasi umanoquasi umano Come vi abbiamo dimostrato nell'articolo precedente, le intelligenze artificiali occupano un posto speciale non solo nell'immaginario collettivo contemporaneo, ma nella concretezza del […]
  • tecno-tirtecno-tir Gli utenti della strada si trovano spesso di fronte a discussioni, che la maggior parte sorge tra tir ed automobilisti, e che, altrettanto di frequente, genera sinistri stradali che […]
  • il foglio da polsoil foglio da polso Un display pieghevole come un foglio di carta: se ne è parlato tanto dello schermo del futuro, sottile come un foglio di carta, che si potrà piegare tutte le volte che lo vorremo mettere […]
  • il tormentone dell’estateil tormentone dell’estate Si sa, ogni estate porta con se una ventata di novità con i suoi "tormentoni", dalle canzoni ai luoghi cult dove passare le proprie vacanze, passando per le notizie calde che ci tengono […]
  • wallpaper tvwallpaper tv Ciò che sta succedendo negli ultimi anni nel settore dei display è davvero impressionante. Fino allo scorso anno molti degli smartphone e dei tablet in commercio rimanevano ancorati alla […]
  • resistere, resistere, resistere!resistere, resistere, resistere! Doogee è un marchio cinese ancora semi sconosciuto che, per decollare, ha bisogno di attirare l’attenzione del pubblico sui suoi prodotti, ed ha deciso di farlo lanciando sul mercato un […]
  • il futuro è adessoil futuro è adesso La maggior parte della popolazione mondiale vive nelle aree urbane, città che rappresentano i luoghi in cui emergono i problemi, ma dove si trovano anche soluzioni. Sono un terreno fertile […]
  • dal desk al desktopdal desk al desktop Da quando il lavoro dell'uomo è stato affidato al computer molte cose sono cambiate, a partire dalle più semplici, come la nostra scrivania: un oggetto tangibile a cui tutti, prima o poi, […]
  • un nuovo sincronismoun nuovo sincronismo L'era della fotografia computazionale entra nel vivo. Due obiettivi catturano le immagini, un algoritmo le sintetizza in una sola foto di qualità superiore. È questo il succo della doppia […]
  • per un domani consapevoleper un domani consapevole Avete mai pensato al binomio "innovazione-benessere"? Se la risposta è no, avrete la possibilità di capire come è possibile conciliare futuro e nuove tecnologie con la sostenibilità e, in […]
  • il Big Boomil Big Boom Se pensavate che i voli supersonici fossero terminati con la dismissione del Concorde, avvenuta nel 2003, vi sbagliavate: basterà attendere il 2023 perché sia nuovamente possibile volare […]
  • fenomeno e nostalgiafenomeno e nostalgia Ne abbiamo viste tante nel corso di questo 2014, ma il fenomeno che ha riscosso maggior successo è stato sicuramente quello dell'autoscatto. Padron, del 'selfie', che è riuscito persino ha […]
  • dolcezza tecnologicadolcezza tecnologica I colossal del cinema fantascientifico ci avevano convinti che nel 2000 il mondo sarebbe stato popolato da umanoidi, mostrandoci che, a fronte di robot brutti e sgraziati, possono esserci […]
  • un successo a metàun successo a metà Gli appassionati di televisione lo sanno: è stato annunciato all'IFA 2014 e sta per essere confermato in questo periodo, il mercato dei televisori sta per vivere quella rivoluzione di cui […]
  • la rivoluzione in testala rivoluzione in testa Sono diversi gli strumenti della vita quotidiana che sembrano funzionare benissimo senza alcun tipo di "rivoluzionamento", come ad esempio ventilatori e aspirapolvere, ma nonostante ciò […]
  • camminando verso il sognocamminando verso il sogno Può un'invenzione tecnologica cambiare radicalmente la vita di pazienti costretti su un sedia a rotelle? Si, se si tratta di una speciale imbragatura hi-tech, nello specifico di un […]
  • piccole bambole cresconopiccole bambole crescono La robotica sta facendo passi da giganti in ambito di intelligenza artificiale e, per questo motivo, non è raro vedere esemplari di automi venire utilizzati come elementi di compagnia con […]
  • la grande novitàla grande novità L'esposizione mondiale di questo 2015 è terminata il 30 ottobre scorso e molte sono state le ipotesi formulate sulle sorti dell'area dell'Expo milanese, che, a quanto sembra, diventerà un […]
  • piccola, grande campiccola, grande cam È made by Sony la action cam dalle dimensioni più ridotte e compatte che si sia mai vista sul mercato, che, nonostante le dimensioni minute, consente riprese a 1080p e 60 fps. Presentata […]
  • la carta del solela carta del sole Ciò che maggiormente incuriosisce e rende accattivante l'idea di utilizzare l'energia solare è senz'altro che la luce emessa dall'astro più luminoso sia una risorsa infinita, reperibile […]
  • book vs. e-bookbook vs. e-book Lo scontro è più acceso che mai, e di rado il dibattito si risolve con una soluzione: il caro, buon, vecchio libro è da preferire alla sua versione in ebook? Tutti conoscono i vantaggi dei […]
  • la “grande” scalatala “grande” scalata Un settore relativamente nuovo ci sta portando una ventata di novità non trascurabili in questa calda estate: il riferimento è alla tecnologia eolica, in cui, sempre più di frequente, si […]
  • parla, ascolta, guardaparla, ascolta, guarda Come dimostrano i numerosi prodotti che via abbiamo presentato, quella degli speaker Bluetooth è sicuramente una categoria inflazionata, tanto che non è mai stato così semplice scovare il […]
  • innovazione e velocitàinnovazione e velocità Le auto elettriche hanno percorso molta strada negli ultimi anni. Grazie a un’autonomia sempre maggiore e al potenziamento delle infrastrutture di ricarica si sono trasformate da veicoli […]
  • il campeggio che aspettaviil campeggio che aspettavi Per chi ama vivere a contatto con la natura, il campeggio è un must: bastano un sacco a pelo e una tenda per fare una vacanza in pieno relax. Uno dei limiti maggiori della vita en plein […]
  • universo parallelouniverso parallelo Non tutti lo conoscono, ma tutti quelli che ne hanno sentito parlare maturano una forte curiosità: si chiama Deep Web, quella porzione di Web letteralmente “sommersa”, teatro delle più […]
  • una penna è per sempreuna penna è per sempre Chi lo ha detto che solo i diamanti sono per sempre? La penna è uno di quegli oggetti che immaginiamo sempre allo stesso modo, pensando che non possa mutare mai. È vero, possono cambiare […]
  • tastiera gonfiabiletastiera gonfiabile Di case per device Apple se ne vedono di tutti i tipi e per tutte le tasche, ma questa è veramente particolare, data la sua capacità di fare “levitare” una tastiera fisica sul display del […]
  • l’occhio del cielol’occhio del cielo Un occhio così non si era mai visto: si chiamerà E-ELT (European Extremely Large Telescope) il nuovo strumento di alta tecnologia, che verrà realizzato dall'Eso (European Southern […]
  • il mito della luceil mito della luce Energia, istruzione, agricoltura e salute: dovendo cercare un filo conduttore di tutti questi aspetti della nostra vita, potrebbe essere proprio la luce. Questo almeno è quello che hanno […]
  • timeline dei ricorditimeline dei ricordi Con il passare degli anni, la memoria ed i ricordi si annebbiano, mentre la tecnologia avanza in modo inarrestabile, offrendo strumenti fino a qualche tempo prima inimmaginabili. L'ultimo […]
Leggi articolo precedente:
la “due ruote” più pulita

L' "H2Roma Energy&Mobility Show" ha conosciuto una indiscussa protagonista: Bhyki, nome (forse provvisorio) del prototipo di bicicletta a pedalata assistita alimentata...

Chiudi